LA CARICA DEL 101° A IMOLA

Ecco il tradizionale contenitore made ne ilciclismo.it che da diverse stagioni accompagna le cronache prima del Giro e poi del Tour. All’interno ritroverete le rubriche riservate alla rassegna stampa internazionale, alla colonna sonora del giorno, alle previsioni del tempo per la tappa successiva, alle “perle” dei telecronisti, al Giro d’Italia rivisto alla “rovescia” al ricordo di un Giro passato (quest’anno rivisiteremo l’edizione del 1974, partita da un’altra terra “santa”, quella della Città del Vaticano).

GIRO D’ITALIA, GIRO DEL MONDO

Italia

Il maltempo spacca il gruppo. Bennett, sprint da campione – Secondo trionfo di Bennett. A Imola sprint in autodromo – Bennett: “Sono partito senza pensare. E non mi sono più voltato” – Imola, il vincitore semicongelato dopo il trionfo – La maglia rosa Yates: “Non c’è mai un giorno facile”(Gazzetta dello Sport)

Giro, trionfo di Sam Bennett. Il bis con uno sprint sulla pista di Imola (Corriere della Sera)

Gran Bretagna

Bennett pulls off storming finish to win 12th stage of Giro d’Italia (The Independent)

Sam Bennett wins his second stage as Simon Yates retains lead in grim conditions (The Daily Telegraph)

Irlanda

Ireland’s Sam Bennett powers home to win his second stage of Giro d’Italia (The Irish Independent)

Francia

Bennett en pur sprinteur – Bennett: «J’ai anticipé le sprint» – Yates: «L’étape n’a pas été simple»(L’Equipe)

Victoire de Sam Bennett au sprint, Yates toujours en rose – Froome en délicatesse dans un Giro «imprévisible» (Le Figaro)

Spagna

Bennett vuela bajo la lluvia en Ímola y Yates continúa líder(AS)

‘Pole’ para Bennett en Imola (Marca)

Sam Bennett, el más veloz en la recta de meta de Imola – “La etapa no la ha ganado Bennett, la han perdido Betancur y Mohoric” (El Mundo Deportivo)

Belgio

Van der Sande zag af tijdens kletsnatte Giro-rit, Bennett houdt geen rekening met Viviani – Bennett is in Giro de snelste op autocircuit van Imola na kletsnatte en spectaculaire finale (Het Nieuwsblad)

Giro: deuxième victoire de Sam Bennett sur la 12e étape (La Dernière Heure/Les Sports)

Paesi Bassi

Bennet troeft Van Poppel af in noodweer – Van Poppel baalt en is toch tevreden – Dumoulin: ‘Ik zat onder de stress’ –
Dumoulin: ‘Je zag geen hand meer voor ogen, het was best wel link’ (De Telegraaf)

Bennett klopt Van Poppel, Dumoulin alert in spekgladde finale – Dumoulin gestrest aan de meet in glibberig Imola – ‘Zo zie je maar: een etappe in de Giro kan alle kanten op’ – Van Poppel: Bennett verraste me (Algemeen Dagblad)

Danny van Poppel niet tevreden met tweede plek in twaalfde etappe (de Volkskrant)

Germania

Ire Bennett gewinnt Regenetappe in Imola (Berliner Zeitung)

Svizzera

Sam Bennett gewinnt die Etappe nach Imola (Neue Zürcher Zeitung)

Deuxième victoire de Sam Bennett au Giro (24 Heures)

Slovenia

Giro: Mohorič spet blizu, tokrat je bil Bennett prehiter(Delo)

Stati Uniti

Bennett Wins 12th Stage, Yates Maintains Giro Lead (The New York Times)

Colombia

La actualidad del ciclismo colombiano: de Supermán a SuperEgan – ‘Me llevé un pequeño susto porque el grupo se dividió’: Carapaz – ‘Sorprendí con mi ataque final’: Sam Bennett (El Tiempo)

Sam Bennett, intratable en Imola (El Espectador)

Ecuador

Richard Carapaz en posición 20 tras duodécima etapa del Giro de Italia (El Universo)

Australia

Bennett sprints to victory – Why we should be cheering for this Pom (Herald Sun)

Bennett’s storming sprint claims Giro stage, as Yates holds on to lead (The Sydney Morning Herald)

DISCOGIRO: la colonna sonora della tappa del Giro scelta per voi da ilciclismo.it

“È arrivata la bufera” (Renato Rascel)

a cura di DJ Jorgens

METEO GIRO

Le previsioni si riferiscono agli orari di partenza, passaggio e arrivo della tappa del giorno dopo

Ferrara : nubi sparse, 23.2°C, assenza di vento, umidità al 52%
Rovigo (Km 32.9): poco nuvoloso, 23.9°C, vento debole da E (5 Km/h), umidità al 48%
Piove di Sacco (Traguardo volante – Km 70): poco nuvoloso, 23.4°C, vento debole da ESE (6 Km/h), umidità al 51%
Villorba (Traguardo volante – Km 127.9) : cielo sereno con possibilità di deboli e isolate precipitazioni, 23.2°C, assenza di vento, umidità al 51%
Nervesa della Battaglia: cielo sereno con possibilità di deboli e isolate precipitazioni, 23°C (percepiti 24°C), vento debole da ESE (3 Km/h), umidità al 51%

L’ANGOLO DI SILVIOLO E PANCANOLO

Gli strafalcioni dei giornalisti al seguito della corsa rosa

Garzelli: “Potrebbe esserci la vittoria di sempre di Elia Viviani”
Pancani: “Montagna Pancani” (Pantani)
Pancani: “Giuseppe Minardi, classe 1998″ (è nato nel 1928)
Pancani: “Enrico Paolini ha ottenuto 38 vittorie da professioniste”
Camurri: “Ho fatto un pezzo di bici sullo Zoncolan”
Parsani (direttore sportivo Wilier Triestina): “Con quello che c’è rimasti”
Martinello: “Zupà” (il cognome di Eugert Zhupa si pronuncia Ciupa)
Conti: “Due primi e 47 Km” (due primi e 47 secondi)
Pancani: “Mirco Frapporti” (Marco)
De Luca: “Arrivano il gruppo”
Saligari: “Il gruppo dei migliori di testa”
Televideo: “Michale Morkov” (Michael)

e se vi stesse chiedendo il perchè del titolo…

dalla telecronaca della tappa dell’Alpe di Siusi (Giro 2016)

Pancani: “Silviolo”
Martinello: “Dimmi Pancanolo”

IL GIRO DI GOMEZ
In questa rubrica vi faremo rileggere i piani alti della classica, come li avrebbe visti Gomez Addams nelle sue letture del giornale in “verticale”… vale a dire le classifiche giornaliere viste al contrario, dal punto di vista della maglia nera!

Ordine d’arrivo della dodicesima tappa, Osimo – Imola

1° Antonio Pedrero
2° Kenny Elissonde s.t.
3° Dayer Quintana a 1′27″
4° Jérémy Roy s.t.
5° Joe Dombrowski s.t.

Classifica generale

1° Giuseppe Fonzi
2° Svein Tuft a 11′50″
3° Marco Coledan s.t.
4° Eugert Zhupa a 13′13″
5° Paolo Simion a 22′04″

1974: QUANDO LA CORSA ROSA PARTÌ DAL VATICANO
Ricordiamo quest’anno, attraverso i titoli del quotidiano “La Stampa”, il Giro del 1974 la cui partenza dalla Città del Vaticano quasi rivaleggia in “peso” con quella da Gerusalemme

28 MAGGIO 1974 – 12a TAPPA: FORTE DEI MARMI (cronometro individuale (40 Km)

MERCKX NON STRAVINCE
Fuente è riuscito a conservare la maglia rosa
Nella cronotappa di Forte dei Marmi Eddy si è imposto ad oltre 48 l’ora dando un distacco di 2’3” al rivale – Questi si è difeso con ammirevole volontà, conservando il primato per 18” – Le prossime prove sono favorevoli a Josè – Grande gara di Moser (secondo), delude Gimondi – Punito Franco Bitossi – Si è fatto “tirare” da Merckx – Stop alla corsa in segno di lutto per la strage di Brescia*

* Il 28 maggio si era verificata la strage di piazza della Loggia

UN’AUTO TRAVOLGE ZILIOLI CHE DEVE LASCIARE IL GIRO
Il torinese investito dall’”ammiraglia” della Scic prima della corsa – Choc e contusioni – Portato a Bologna per esami – Le confessioni di Merckx e Fuente

Il Giro dItalia approda sulla pista del celebre autodromo del GP di San Marino di Formula 1 (foto Tim de Waele/TDWSport.com)

Il Giro d'Italia approda sulla pista del celebre autodromo del GP di San Marino di Formula 1 (foto Tim de Waele/TDWSport.com)

ARCHIVIO

Cliccare sul nome della tappa per visualizzare l’articolo

Raduno di partenza Gerusalemme
1a tappa: Gerusalemme (cronometro indivuduale)
2a tappa: Haifa – Tel Aviv
3a tappa: Be’er Sheva – Eilat
4a tappa: Catania – Caltagirone
5a tappa: Agringento – Santa Ninfa (Valle del Belice)
6a tappa: Caltanissetta – Etna (Osservatorio Astronomico)
7a tappa: Pizzo – Praia a Mare
8a tappa: Praia a Mare – Montevergine
9a tappa: Pesco Sannita – Gran Sasso d’Italia (Campo Imperatore)
10a tappa: Penne – Gualdo Tadino
11a tappa: Assisi – Osimo

Commenta la notizia