LA CARICA DEL 101° A PRAIA A MARE

Ecco il tradizionale contenitore made ne ilciclismo.it che da diverse stagioni accompagna le cronache prima del Giro e poi del Tour. All’interno ritroverete le rubriche riservate alla rassegna stampa internazionale, alla colonna sonora del giorno, alle previsioni del tempo per la tappa successiva, alle “perle” dei telecronisti, al Giro d’Italia rivisto alla “rovescia” al ricordo di un Giro passato (quest’anno rivisiteremo l’edizione del 1974, partita da un’altra terra “santa”, quella della Città del Vaticano).

GIRO D’ITALIA, GIRO DEL MONDO

Italia

Bennett brucia Viviani! Che volata a Praia a Mare – Liberazione Bennett: “Finalmente la volata giusta” – Aru: “Mi sento meglio, si avvicina il momento di attaccare…” – Froome: “Salite meno dure? Più sorprese in arrivo…” (Gazzetta dello Sport)

Giro d’Italia, vince Bennett: in volata brucia Viviani. Yates resta in maglia rosa (Corriere della Sera)

Gran Bretagna

Simon Yates stays in pink after Sam Bennett breaks Ireland’s long drought (The Daily Telegraph)

Bennett takes stage seven of Giro as Yates retains pink jersey (The Independent)

Irlanda

Ireland’s Sam Bennett becomes first Irishman to win a stage at the Giro in 31 years after frantic sprint finish (Irish Independent)

Francia

Bennett s’offre une première – S. Bennett: «Mon rêve devient réalité» – Viviani : «Je ne suis pas content» (L’Equipe)

Sam Bennett devance Elia Viviani au sprint (Le Figaro)

Spagna

Bennett derrota a Viviani en vísperas de Montevergine – Carapaz: la revelación del Giro escala para el Movistar – Froome: odisea para cruzar de Sicilia a la Península Itálica – Los españoles en el Giro: Irizar, protagonista de una larga fuga – Visconti chocó con un coche: “Es milagroso seguir con vida” (AS)

Sorpresa en el Giro: Bennett se impone a Viviani (Marca)

Bennett arrebata la gloria a Viviani en el Giro al sprint – Jornada de descanso para los favoritos ante el examen del sábado – Las dificultades de Chris Froome para pasar el control antidopaje en el Giro (El Mundo Deportivo)

Belgio

Ier Sam Bennett houdt Quick Stepper Viviani van derde zege in Giro (Het Nieuwsblad)

Sam Bennett le plus rapide de la 7e étape, Simon Yates toujours en rose (La Dernière Heure/Les Sports)

Paesi Bassi

Bennett verrast Viviani in massasprint Giro (De Telegraaf)

Bennett voorkomt hattrick Viviani, Van Poppel vijfde – Niet Yates, maar Dumoulin topfavoriet bij de bookmakers Giro (Algemeen Dagblad)

Germania

Bennet überrascht – Etappensieg für Bora-hansgrohe (Berliner Zeitung)

Svizzera

Sam Bennett sprintet in Praia a Mare zum Sieg (Neue Zürcher Zeitung)

Sam Bennett le plus rapide lors de la 7e étape (24 Heures)

Stati Uniti

Bennett Pips Viviani to Giro Stage Win (The New York Times)

Colombia

Sam Bennett ganó la séptima etapa del Giro de Italia – ‘Todavía necesito sacar algo de tiempo con Tom Dumoulin’: Yates (El Tiempo)

Sam Bennett ganó la séptima etapa del Giro de Italia – El resurgir de Esteban Chaves (El Espectador)

Australia

Dennis in sixth after seventh stage of Giro (The Sydney Morning Herald)

DISCOGIRO: la colonna sonora della tappa del Giro scelta per voi da ilciclismo.it

Dedicata a Viviani, oggi “spiaggiatosi” a Praia a Mare

“La balena” (Orietta Berti)

a cura di DJ Jorgens

METEO GIRO

Le previsioni si riferiscono agli orari di partenza, passaggio e arrivo della tappa del giorno dopo

Praia a Mare: cielo coperto con possibilità di deboli e isolate precipitazioni, 21.2°C, vento debole da W (7-8 Km/h), umidità al 80%
Policastro Bussentino (Km 41.8): nubi sparse con possibilità di deboli e isolate precipitazioni, 21.6°C, vento debole da W (9 Km/h), umidità al 81%
Agropoli (Traguardo Volante – Km 110.1): nubi sparse, 19.6°C, vento moderato da WSW (14 Km/h), umidità al 77%
Salerno (Traguardo Volante – Km 154.6) : cielo coperto, 19.5°C, vento moderato da WSW (15 Km/h), umidità al 77%
Montevergine di Mercogliano : poco nuvoloso con possibilità di deboli e isolate precipitazioni, 12°C, vento debole da WSW (7-8 Km/h), umidità al 78%

L’ANGOLO DI SILVIOLO E PANCANOLO

Gli strafalcioni dei giornalisti al seguito della corsa rosa

Garzelli: “L’unica difficoltà sarà quella che a 5 Km dall’arrivo si lascerà la statale”
Martinello: “Il massaggio è un momento per sciogliere le tossine”
Martinello: “I meccanici dormono poco perchè le biciclette mangiano tardi la sera”
Garzelli: “Tranchissime vittorie”
Betto: “Quando il manto stradale è molto largo e lungo”
Fabretti: “Motocronache” (motocronaca)
De Luca: “Meritebbe il numero uno”
De Stefano: “Richard Carapaz, primo corridore ecuadoriano” (wikipedia ne segnala una ventina)
Pancani: “A Tel Aviv Eilat i successi di Viviani”
Cassani: “È riuscito a restare nella ruota di Viviani”
Televideo: “La settima tappa va a Bennett davanti e Viviani e Bonifazio”
Televideo: “Fin dall’inizio sono Ballerini, Belkov e Irizar a fare l’andatura” (a dire il vero sono andati in fuga)
Televideo: “Quickstep” (Quick-Step)
Televideo: “Doumulin” (Dumoulin)

e se vi stesse chiedendo il perchè del titolo…

dalla telecronaca della tappa dell’Alpe di Siusi (Giro 2016)

Pancani: “Silviolo”
Martinello: “Dimmi Pancanolo”

IL GIRO DI GOMEZ
In questa rubrica vi faremo rileggere i piani alti della classica, come li avrebbe visti Gomez Addams nelle sue letture del giornale in “verticale”… vale a dire le classifiche giornaliere viste al contrario, dal punto di vista della maglia nera!

Ordine d’arrivo della settima tappa, Pizzo – Praia a Mare

1° Domen Novak
2° Giuseppe Fonzi s.t.
3° Rémi Cavagna s.t.
4° Hugh Carthy a 6′02″
5° Maxim Belkov a 6′46″

Classifica generale

1° Giuseppe Fonzi
2° Alex Turrin a 14′49″
3° Eugert Zhupa a 15′13″
4° Marco Coledan a 15′43″
5° Liam Bertazzo a 15′56″

1974: QUANDO LA CORSA ROSA PARTÌ DAL VATICANO
Ricordiamo quest’anno, attraverso i titoli del quotidiano “La Stampa”, il Giro del 1974 la cui partenza dalla Città del Vaticano quasi rivaleggia in “peso” con quella da Gerusalemme

23 MAGGIO 1974 – 7a TAPPA: FOGGIA – CHIETI (257 Km)

LA BEFFA DI COLOMBO A FUENTE
Il “decano” del Giro (34 anni) vincitore solitario a Chieti – Dalle pagnotte alle borracce
È andato in fuga quasi chiedendo il permesso alla maglia rosa – De Vlaeminck, secondo, vince la volata del gruppo – Immutata la classifica

Si monta il palcoscenico del traguardo sul lungomare di Praia (foto Antonio Scarfone)

Si monta il "palcoscenico" del traguardo sul lungomare di Praia (foto Antonio Scarfone)

ARCHIVIO

Cliccare sul nome della tappa per visualizzare l’articolo

Raduno di partenza Gerusalemme
1a tappa: Gerusalemme (cronometro indivuduale)
2a tappa: Haifa – Tel Aviv
3a tappa: Be’er Sheva – Eilat
4a tappa: Catania – Caltagirone
5a tappa: Agringento – Santa Ninfa (Valle del Belice)
6a tappa: Caltanissetta – Etna (Osservatorio Astronomico)

Commenta la notizia