22-02-2018

febbraio 22, 2018 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

ABU DHABI TOUR

L’italiano Elia Viviani (Quick-Step Floors) si è imposto nella seconda tappa, Yas Mall – Yas Beach, percorrendo 154 Km in 3h15′30″ alla media di 47.26 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’olandese Danny Van Poppel e il tedesco Ackermann. Viviani è il nuovo leader della classifica con lo stesso tempo del norvegese Kristoff e 4″ su Danny Van Poppel

TOUR OF ANTALYA (Turchia)

L’italiano Matteo Moschetti (Polartec-Kometa) si è imposto nella prima tappa, circuito di Antalya, percorrendo 155.6 Km in 3h46′31″ alla media di 41.22 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’italiano Jakub Mareczko (Wilier Triestina – Selle Italia) e il tedesco Gessner. Moschetti è il primo leader della classifica con 4″ su Mareczko e 5″ sul tedesco Zimmermann

GRAND PRIX INTERNATIONAL DE LA VILLE D’ALGER

L’algerino Yacine Hamza (Groupement Sportif des Pétroliers Algérie) si è imposto nella seconda tappa, circuito di Rouiba, percorrendo 112.5 Km in 2h28′51″ alla media di 45.35 Km/h. Ha preceduto allo sprint il connazionale Reguigui e il tedesco Stauder. Unico italiano in gara Davide Rebellin (Sovac – Natura4Ever), 49°. Il belga Gaëtan Bille (Sovac – Natura4Ever) è ancora leader della classifica con 4″ sull’algerino Abderrahmane Mansouri e sul greco Kastrantas. Rebellin 20° a 12″.

21-02-2018

febbraio 21, 2018 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

ABU DHABI TOUR

Il norvegese Alexander Kristoff (UAE-Team Emirates) si è imposto nella prima tappa, circuito di Madinat Zayed, percorrendo 189 Km in 4h48′24″ alla media di 39.32 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’italiano Andrea Guardini (Bardiani – CSF) e l’australiano Ewan. Kristoff è il primo leader della classifica con 4″ su Guardini e 6″ su Ewan

GRAND PRIX INTERNATIONAL DE LA VILLE D’ALGER

L’algerino Youcef Reguigui (Sovac – Natura4Ever) si è imposto nella prima tappa, circuito di Zéralda, percorrendo 137.3 Km in 3h41′51″ alla media di 37.13 Km/h. Ha preceduto allo sprint il greco Kastrantas e il connazionale Assal. Unico italiano in gara Davide Rebellin (Sovac – Natura4Ever), 21°. Il belga Gaëtan Bille (Sovac – Natura4Ever) è ancora leader della classifica con 4″ sull’algerino Abderrahmane Mansouri e Kastrantas. Rebellin 20° a 12″.

20-02-2018

febbraio 21, 2018 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

GRAND PRIX INTERNATIONAL DE LA VILLE D’ALGER

Il belga Gaëtan Bille (Sovac – Natura4Ever) si è imposto nella prima tappa, circuito di Souidania, percorrendo 2.4 Km in 2′57″ alla media di 48.81 Km/h. Ha preceduto di 4″ l’algerino Abderrahmane Mansouri e il greco Kastrantas. Unico italiano in gara Davide Rebellin (Sovac – Natura4Ever), 24° a 12″. Bille è il primo leader della classifica con 4″ su Abderrahmane Mansouri e Kastrantas. Rebellin 24° a 12″.

18-02-2018

febbraio 19, 2018 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TOUR OF OMAN

Il norvegese Alexander Kristoff (UAE-Team Emirates) si è imposto nella sesta ed ultima tappa, Al Mouj Muscat – Matrah Corniche, percorrendo 135.5 Km in 3h11′29″ alla media di 42.46 Km/h. Ha preceduto allo sprint il francese Coquard e l’italiano Giacomo Nizzolo (Trek – Segafredo). Il kazako Alexey Lutsenko (Astana Pro Team) si imponer in classifica con 11″ sul colombiano López Moreno e 28″ sullo spagnolo Gorka Izagirre Insausti. Miglior italiano Vincenzo Nibali (Bahrain Merida Pro Cycling Team), 12° a 2′02″

VUELTA A ANDALUCÍA-RUTA CICLISTA DEL SOL

Lo spagnolo David de la Cruz Melgarejo (Team Sky) si è imposto nella quinta ed ultima tappa, circuito a cronometro di Barbate, percorrendo 14.2 Km in 17′11″ alla media di 49.58 Km/h. Ha preceduto di 6″ il costaricense Amador Bikkazakova e di 7″ l’olandese Clement. Miglior italiano Sacha Modolo (Team EF Education First-Drapac p/b Cannondale), 37° a 1′23″. Il belga Tim Wellens (Lotto Soudal) si impone in classifica con 8″ sull’olandese Poels e 27″ sullo spagnolo Soler Gimènez. Miglior italiano Enrico Battaglin (Team LottoNL-Jumbo), 48° a 10′05″.

VOLTA AO ALGARVE EM BICICLETA

Il polacco Michał Kwiatkowski (Team Sky) si è imposto nella quinta ed ultima tappa, Faro – Alto do Malhão (Loulé), percorrendo 173.5 Km in 4h18′02″ alla media di 40.34 Km/h. Ha preceduto di 4″ il portoghese Almeida Guerreiro e di 8″ il belga Pauwels. Miglior italiano Cesare Benedetti (Bora – Hansgrohe), 5° a 15″. Kwiatkowski si impone in classifica con 1′31″ sul britannico Thomas e 2′16″ sullo statunitense Van Garderen. Miglior italiano Valerio Conti (Team Sky), 21° a 3′57″

TOUR CYCLISTE INTERNATIONAL DU HAUT-VAR MATIN

Il francese Jonathan Hivert (Direct Énergie) si è imposto anche nella seconda ed ultima tappa, Vidauban – Flayosc, percorrendo 188.5 Km in 5h04′54″ alla media di 37.09 Km/h. Ha preceduto allo sprint i connazionali Vuillermoz e Molard. Miglior italiano Mauro Finetto ( Delko Marseille Provence KTM), 4° a 2″. Hivert si impone in classifica con 1″ su Vuillermoz e Molard. Miglior italiano Finetto, 6° a 13″

GP LAGUNA POREČ

L’italiano Paolo Totò (Sangemini – MG.Kvis) si è imposto nella corsa croata, Fontane – Zelena Laguna, percorrendo 161 Km in 4h05′32″ alla media di 39.34 Km/h. Ha preceduto di 13″ l’austriaco Schlemmer e l’italiano Andrea Toniatti (Team Colpac)

GRAN PRIX ALANYA

L’azero Kirill Pozdnyakov (Synergy Baku Cycling Project) si è imposto nella corsa turca, circuito di Alanya, percorrendo 175 Km in 4h03′42″ alla media di 43.09 Km/h. Ha preceduto di 1′20″ il turco Balkan e il russo Balykin.

17-02-2018

febbraio 17, 2018 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TOUR OF OMAN

Il colombiano Miguel Ángel López Moreno (Astana Pro Team) si è imposto nella quinta tappa, Sama’il – Jabal Al Akhdhar (Green Mountain), percorrendo 152 Km in 3h43′58″ alla media di 40.72 Km/h. Ha preceduto allo sprint il kazako Alexey Lutsenko (Astana Pro Team) e di 12″ lo spagnolo Herrada López. Miglior italiano Eros Capecchi (Quick-Step Floors), 14° a 1′13″. Lutsenko è il nuovo leader della classifica con 11″ su López Moreno e 28″ sullo spagnolo Gorka Izagirre Insausti. Miglior italiano Vincenzo Nibali (Bahrain Merida Pro Cycling Team), 12° a 2′02″

VUELTA A ANDALUCÍA-RUTA CICLISTA DEL SOL

Il belga Tim Wellens (Lotto Soudal) si è imposto nella quarta tappa, Siviglia – Alcalá de los Gazules, percorrendo 191.2 Km in 4h36′23″ alla media di 41.51 Km/h. Ha preceduto di 5″ lo spagnolo Landa Meana e di 12″ il danese Fuglsang. Miglior italiano Andrea Pasqualon (Wanty – Groupe Gobert), 10° a 24″. Wellens è il nuovo leader della classifica con 7″ su Landa Meana e 11″ sull’olandese Poels. Miglior italiano Enrico Battaglin (Team LottoNL-Jumbo), 47° a 8′32″.

VOLTA AO ALGARVE EM BICICLETA

L’olandese Dylan Groenewegen (Team LottoNL-Jumbo) si è imposto nella quarta tappa, Almodôvar – Tavira, percorrendo 199.2 Km in 4h33′49″ alla media di 43.65 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’italiano Matteo Pelucchi (Bora – Hansgrohe) e il tedesco Degenkolb. Il britannico Geraint Thomas (Team Sky) è ancora leader della classifica con 19″ sul polacco Kwiatkowski e 32″ sul portoghese Santos Simões Oliveira. Miglior italiano Valerio Conti (Team Sky), 15° a 1′58″

TOUR CYCLISTE INTERNATIONAL DU HAUT-VAR MATIN

Il francese Jonathan Hivert (Direct Énergie) si è imposto nella prima tappa, Le Cannet-des-Maures – Fayence, percorrendo 169.7 Km in 4h23′57″ alla media di 38.58 Km/h. Ha preceduto di 1″ l’italiano Nicola Bagioli (Nippo – Vini Fantini – Europa Ovini) e il connazionale Samuel Dumoulin. Hivert è il primo leader della classifica con 1″ su Bagioli e Samuel Dumoulin

16-02-2018

febbraio 16, 2018 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TOUR OF OMAN

Il danese Magnus Cort Nielsen (Astana Pro Team) si è imposto nella quarta tappa, Yiti (Al Sifah) – Ministry of Tourism, percorrendo 117.5 Km in 2h57′36″ alla media di 39.70 Km/h. Ha preceduto allo sprint gli italiani Giovanni Visconti (Bahrain Merida Pro Cycling Team) a Alberto Bettiol (BMC Racing Team). Il belga Greg Van Avermaet (BMC Racing Team) è ancora leader della classifica con 9″ sul kazako Lutsenko e 13″ sull’australiano Haas. Miglior italiano Vincenzo Nibali (Bahrain Merida Pro Cycling Team), 11° a 33″

VUELTA A ANDALUCÍA-RUTA CICLISTA DEL SOL

L’italiano Sacha Modolo (Team EF Education First-Drapac p/b Cannondale) si è imposto nella terza tappa, Mancha Real – Herrera, percorrendo 165.1 Km in 3h48′17″ alla media di 43.39 Km/h. Ha preceduto allo sprint lo spagnolo Barbero Cuesta e il colombiano Soto Martínez. L’olandese Wouter Poels (Team Sky) è ancora leader della classifica con 2″ sullo spagnolo Sánchez Gil e sul belga Wellens. Miglior italiano Salvatore Puccio (Team Sky), 62° a 7′51″.

VOLTA AO ALGARVE EM BICICLETA

Il britannico Geraint Thomas (Team Sky) si è imposto nella terza tappa, circuito a cronometro di Lagoa, percorrendo 20.3 Km in 24′09″ alla media di 50.43 Km/h. Ha preceduto di 11″ il belga Campenaerts e di 19″ l’elvetico Küng. Miglior italiano Valerio Conti (Team Sky), 26° a 1′28″. Thomas è ancora leader della classifica con 22″ sul polacco Kwiatkowski e 32″ sul portoghese Santos Simões Oliveira. Miglior italiano Conti, 15° a 1′58″

15-02-2018

febbraio 15, 2018 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TOUR OF OMAN

Il belga Greg Van Avermaet (BMC Racing Team) si è imposto nella terza tappa, German University of Technology – Wadi Dayqah Dam, percorrendo 179.5 Km in 4h36′04″ alla media di 39.01 Km/h. Ha preceduto di 3″ il portoghese Faria Da Costa e il kazako Lutsenko. Miglior italiano Giovanni Visconti (Bahrain Merida Pro Cycling Team), 13° a 17″. Van Avermaet è il nuovo leader della classifica con 11″ su Lutsenko e 13″ sull’australiano Haas. Miglior italiano Vincenzo Nibali (Bahrain Merida Pro Cycling Team), 11° a 33″

VUELTA A ANDALUCÍA-RUTA CICLISTA DEL SOL

L’olandese Wouter Poels (Team Sky) si è imposto nella seconda tappa, Otura – La Guardia de Jaén (Alto de las Allanadas), percorrendo 140 Km in 3h38′04″ alla media di 38.52 Km/h. Ha preceduto di 2″ lo spagnolo Sánchez Gil e il belga Wellens. Miglior italiano Salvatore Puccio (Team Sky), 69° a 7′51″. Poels è il nuovo leader della classifica con 2″ su Sánchez Gil e Wellens. Miglior italiano Puccio, 65° a 7′51″.

VOLTA AO ALGARVE EM BICICLETA

Il polacco Michał Kwiatkowski (Team Sky) si è imposto nella seconda tappa, Sagres – Alto do Fóia (Monchique), percorrendo 187.9 Km in 4h49′51″ alla media di 38.90 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’olandese Mollema e il britannico Geraint Thomas (Team Sky). Miglior italiano Valerio Conti (Team Sky), 24° a 30″. Thomas è il nuovo leader della classifica con lo stesso tempo dello spagnolo Rosón García e di Kwiatkowski. Miglior italiano Conti, 22° a 30″

14-02-2018

febbraio 14, 2018 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TOUR OF OMAN

L’australiano Nathan Haas (Team Katusha – Alpecin) si è imposto nella seconda tappa, Sultan Qaboos University – Al Bustan, percorrendo 167.5 Km in 4h22′15″ alla media di 38.32 Km/h. Ha preceduto allo sprint il belga Van Avermaet e il kazako Lutsenko. Miglior italiano Fabio Felline (Trek – Segafredo), 9°. Haas è il nuovo leader della classifica con 4″ su Van Avermaet e 6″ su Lutsenko. Miglior italiano Vincenzo Nibali (Bahrain Merida Pro Cycling Team), 5° a 10″

VUELTA A ANDALUCÍA-RUTA CICLISTA DEL SOL

Il francese Thomas Boudat (Direct Énergie) si è imposto nella prima tappa, Mijas – Granada, percorrendo 197.6 Km in 5h21′39″ alla media di 36.86 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’italiano Sacha Modolo (Team EF Education First-Drapac p/b Cannondale) e il connazionale Venturini. Boudat è il primo leader della classifica con lo stesso tempo di Modolo e Venturini.

VOLTA AO ALGARVE EM BICICLETA

L’olandese Dylan Groenewegen (Team LottoNL-Jumbo) si è imposto nella prima tappa, Albufeira – Lagos, percorrendo 192.6 Km in 4h47′58″ alla media di 40.13 Km/h. Ha preceduto allo sprint i francesi Démare e Hofstetter. Miglior italiano Matteo Pelucchi (Bora – Hansgrohe), 8°. Groenewegen è il primo leader della classifica con lo stesso tempo di Démare e Hofstetter. Miglior italiano Pelucchi, 8°.

13-02-2018

febbraio 13, 2018 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TOUR OF OMAN

Il francese Bryan Coquard (Vital Concept Cycling Club) si è imposto nella prima tappa, Nizwa – Sultan Qaboos University, percorrendo 162.5 Km in 3h58′41″ alla media di 40.85 Km/h. Ha preceduto allo sprint il britannico Cavendish e l’italiano Giacomo Nizzolo (Trek – Segafredo). Coquard è il primo leader della classifica con 4″ su Cavendish e sul connazionale Périchon. Miglior italiano Nizzolo, 4° a 6″

11-02-2018

febbraio 11, 2018 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TROFEO LAIGUEGLIA

L’italiano Moreno Moser (Astana Pro Team) si è imposto nella corsa italiana, circuito di Laigueglia, percorrendo 203.7 Km in 5h10′50″ alla media di 39.32 Km/h. Ha preceduto di 43″ gli italiani Paolo Totò (Sangemini – MG.Kvis) e Matteo Busato (Wilier Triestina – Selle Italia)

TOUR CYCLISTE INTERNATIONAL LA PROVENCE

Il francese Christophe Laporte (Cofidis, Solutions Crédits) si è imposto nella terza ed ultima tappa, Aix-en-Provence – Marsiglia, percorrendo 166.7 Km in 4h15′27″ alla media di 39.15 Km/h. Ha preceduto allo sprint il connazionale Pierre Barbier e il belga Van Genechten. Miglior italiano Damiano Cima (Nippo – Vini Fantini – Europa Ovini), 7°. Il francese Alexandre Geniez (AG2R La Mondiale) si impone in classifica con 5″ sul connazionale Gallopin e 7″ sul connazionale Molard. Miglior italiano Davide Rebellin (Sovac – Natura4Ever), 34° a 2′25″.

CLÁSICA DE ALMERÍA

L’australiano Caleb Ewan (Mitchelton-Scott) si è imposto nella corsa spagnola, Almería – Roquetas de Mar, percorrendo 185.1 Km in 4h35′28″ alla media di 40.32 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’olandese Danny Van Poppel e il belga Dupont. Miglior italiano Matteo Trentin (Mitchelton-Scott), 42° a 36″

COLOMBIA ORO Y PAZ

Il colombiano Dayer Uberney Quintana Rojas (Movistar Team) si è imposto nella sesta ed ultima tappa, Armenia – Manizales (Torre de Chipre), percorrendo 184.3 Km in 4h22′11″ alla media di 42.18 Km/h. Ha preceduto di 10″ i connazionali Egan Arley Bernal Gómez ed Henao Montoya. Miglior italiano Giulio Ciccone (Bardiani – CSF), 38° a 2′09″. Bernal Gómez si impone in classifica con 8″ sul connazionale Nairo Alexander Quintana Rojas (Movistar) e 11″ sul connazionale Urán Urán. Miglior italiano Ciccone, 31° a 4′14″

Pagina successiva »