17-07-2019

luglio 17, 2019 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TOUR DE FRANCE

L’australiano Caleb Ewan (Lotto Soudal) si è imposto nell’undicesima tappa, Albi – Tolosa, percorrendo 167 Km in 3h51′26″ alla media di 43.30 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’olandese Dylan Groenewegen e l’italiano Elia Viviani (Deceuninck – Quick Step). Il francese Julian Alaphilippe (Deceuninck – Quick Step) è ancora maglia gialla con 1′12″ sul britannico Geraint Thomas e 1′16″ sul colombiano Egan Bernal. Miglior italiano Fabio Aru (UAE-Team Emirates), 24° a 5′57″.

TOUR OF QINGHAI LAKE (Cina)

Il colombiano Hernán Ricardo Aguirre Calpa (Interpro Cycling Academy) si è imposto nella quarta tappa, Guide – Longyangxia, percorrendo 100 Km in 2h42′20″ alla media di 36.96 Km/h. Ha preceduto allo sprint il connazionale Robinson Eduardo Chalapud Gómez (Medellín) e di 16″ l’australiano Benjamin Dyball. Miglior italiano Umberto Marengo (Neri Sottoli – Selle Italia – KTM), 17° a 1′37″. Chalapud Gómez è il nuovo leader della classifica con 32″ sullo spagnolo Óscar Miguel Sevilla Ribera e sul connazionale Cristhian Montoya Giraldo. Miglior italiano Lorenzo Fortunato (Neri Sottoli – Selle Italia – KTM), 26° a 4′37″.

GIRO CICLISTICO DELLA VALLE D’AOSTA MONT BLANC

in aggiornamento

16-07-2019

luglio 17, 2019 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TOUR DE FRANCE

Giorno di riposo

TOUR OF QINGHAI LAKE (Cina)

Il rumeno Eduard Michael Grosu (Delko Marseille Provence) si è imposto nella terza tappa, Duoba – Guide, percorrendo 140 Km in 3h21′14″ alla media di 41.74 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’italiano Luca Pacioni (Neri Sottoli – Selle Italia – KTM) e il venezuelano Yonathan Monsalve Pertsinidis. Lo spagnolo Óscar Miguel Sevilla Ribera (Medellín) è il nuovo leader della classifica con lo stesso tempo dei colombiani Róbigzon Leandro Oyola Oyola e Cristhian Montoya Giraldo. Miglior italiano Pacioni, 28° a 2′48″.

GIRO CICLISTICO DELLA VALLE D’AOSTA MONT BLANC

Il danese Jacob Hindsgaul Madsen (nazionale danese) si è imposto nel prologo, circuito di Aosta, percorrendo 2.7 Km in 3′17″ alla media di 49.34 Km/h. Ha preceduto di 1″ l’olandese Daan Hoole e l’italiano Antonio Puppio (Kometa Cycling Team). Madsen è il primo leader della classifica con 1″ su Hoole e Puppio

15-07-2019

luglio 15, 2019 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TOUR DE FRANCE

Il belga Wout Van Aert (Team Jumbo-Visma) si è imposto nella decima tappa, Saint-Flour – Albi, percorrendo 217.5 Km in 4h49′39″ alla media di 45.05 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’italiano Elia Viviani (Deceuninck – Quick Step) e l’australiano Caleb Ewan. Il francese Julian Alaphilippe (Deceuninck – Quick Step) è ancora maglia gialla con 1′12″ sul britannico Geraint Thomas e 1′16″ sul colombiano Egan Bernal. Miglior italiano Giulio Ciccone (Trek – Segafredo), 10° a 2′32″.

TOUR OF QINGHAI LAKE (Cina)

L’australiano Brenton Jones (Delko Marseille Provence) si è imposto nella seconda tappa, circuito di Xining, percorrendo 119 Km in 2h42′46″ alla media di 43.87 Km/h. Ha preceduto allo sprint il turco Onur Balkan e l’italiano Nicolas Marini (Tianyoude Hotel Cycling Team). Il colombiano Weimar Alfonso Roldán Ortíz (Medellín) è il nuovo leader della classifica con 1″ sul connazionale Róbigzon Leandro Oyola Oyola e sullo spagnolo Óscar Miguel Sevilla Ribera. Miglior italiano Mauro Finetto (Delko Marseille Provence), 34° a 2′37″

14-07-2019

luglio 14, 2019 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TOUR DE FRANCE

Il sudafricano Daryl Impey (Mitchelton-Scott) si è imposto nella nona tappa, Saint-Étienne – Brioude, percorrendo 170.5 Km in 4h03′12″ alla media di 39.96 Km/h. Ha preceduto allo sprint il belga Tiesj Benoot (Lotto Soudal) e di 10″ lo sloveno Jan Tratnik. Miglior italiano Matteo Trentin (Mitchelton-Scott), 6° a 26″. Il francese Julian Alaphilippe (Deceuninck – Quick Step) è ancora maglia gialla con 23″ sull’italiano Giulio Ciccone (Trek – Segafredo) e 53″ sul connazionale Thibaut Pinot.

TOUR OF QINGHAI LAKE (Cina)

Il team colombiano Medellín si è imposto nella prima tappa, cronometro a squadre Hehuang New District – Xining, percorrendo 40 Km in 49′37″ alla media di 48.37 Km/h. Ha preceduto di 1′28″ il team cinese Ningxia Sports Lottery – Livall Cycling Team e di 2′14″ il team malese Team Sapura Cycling. Miglior team italiano la Neri Sottoli – Selle Italia – KTM, 12° a 2′54″. Il colombiano Róbigzon Leandro Oyola Oyola (Medellín) è il primo leader della classifica con lo stesso tempo dei connazionali Weimar Alfonso Roldán Ortíz e Walter Alejandro Vargas Alzate. Miglior italiano Mauro Finetto (Delko Marseille Provence), 36° a 2′36″

GIRO ROSA

L’olandese Marianne Vos (CCC – Liv) si è imposta nella decima ed ultima tappa, Gemona – Montasio, percorrendo 120 Km in 2h51′45″ alla media di 41.92 Km/h. Ha preceduto di 1″ la connazionale Lucinda Brand e la belga Lotte Kopecky. Miglior italiana Soraya Paladin (Alé Cipollini), 4° a 4″. L’olandese Annemiek van Vleuten (Mitchelton-Scott) si impone in classifica con 3′45″ sulla connazionale Anna Van der Breggen e 6′66″ sull’australiana Amanda Spratt. Miglior italiana Elisa Longo Borghini (Trek-Segafredo Women), 8° a 8′19″

GP INTERNACIONAL TORRES VEDRAS – TROFEU JOAQUIM AGOSTINHO (Portogallo)

Il colombiano José Carlos Prates Neves Fernandes (Burgos-BH) si è imposto nella terza tappa, Foz do Arelho – Alto do Montejunto, percorrendo 179.3 Km in 4h40′47″ alla media di 38.31 Km/h. Ha preceduto di 1″ il connazionale Henrique Madeira Casimiro (Efapel) e di 27″ il connazionale Frederico José Oliveira Figueiredo. Due italiani in gara, entrambi del team Sporting Clube de Portugal/Tavira: Rinaldo Nocentini 83° a 20′25″, Nicola Toffali 84° a 20′25″. Madeira Casimiro si impone in classifica con 30″ su Prates Neves Fernandes e 1′02″ sul connazionale Sérgio Miguel Moreira Paulinho. Nocentini 61° a 23′17″, Toffali 63° a 24′27″

GRAN PREMIO CHAPÍN

Il guatemalteco Bryan Arinel Rios Rosales (ADD Quiché) si è imposto nella corsa guatemalteca, Amatitlán – Escuintla, percorrendo 217 Km in 4h59′47″ alla media di 43.43 Km/h. Ha preceduto di 15″ i connazionali Dorian Monterroso e Julio Padilla Miranda

VUELTA CICLISTA A MIRANDA (Venezuela)

Il venezuelano Orluis Alberto Aular Sanabria (nazionale venezuelana) si è imposto nella sesta ed ultima tappa, circuito di Ocumare del Tuy, percorrendo 109.5 Km in 2h28′25″ alla media di 44.26 Km/h. Ha preceduto allo sprint i connazionali Xavier Quevedo e Ralph Michael Monsalve Pertsinidis. L’ecuadoregno Wilson Steven Haro Criollo (Movistar Team Ecuador) si impone in classifica con 1′12″ sul venezuelano Carlos Johan Gálviz García e 1′19″ sul venezuelano Luis Pinto

GIRO DEL MEDIO BRENTA

L’italiano Simone Ravanelli (Biesse Carrera) si è imposto nella corsa italiana, Villa del Conte – Gallio, percorrendo 178.8 Km in 4h14′10″ alla media di 42.21 Km/h. Ha preceduto di 1′56″ l’italiano Filippo Zana (Sangemini – Trevigiani – MG.Kvis) e di 2′08″ l’italiano Fabio Mazzucco (Sangemini – Trevigiani – MG.Kvis)

13-07-2019

luglio 13, 2019 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TOUR DE FRANCE

Il belga Thomas De Gendt (Lotto Soudal) si è imposto nell’ottava tappa, Mâcon – Saint-Étienne, percorrendo 200 Km in 5h00′17″ alla media di 39.96 Km/h. Ha preceduto di 6″ i francesi Thibaut Pinot e Julian Alaphilippe (Deceuninck – Quick Step). Miglior italiano Matteo Trentin (Mitchelton-Scott), 6° a 26″. Alaphilippe è tornato maglia gialla con 23″ sull’italiano Giulio Ciccone (Trek – Segafredo) e 53″ su Pinot.

GIRO ROSA

L’olandese Anna van der Breggen (Boels – Dolmans Cycling Team) si è imposta nella nona tappa, Gemona – Montasio, percorrendo 125.5 Km in 3h26′27″ alla media di 36.47 Km/h. Ha preceduto di 17″ l’olandese Annemiek van Vleuten (Mitchelton-Scott) è di 1′38″ la sudafricana Ashleigh Moolman. Miglior italiana Erica Magnaldi (WNT-Rotor Pro Cycling), 8° a 2′53″. La Van Vleuten è ancora maglia rosa con 3′50″ sulla Van der Breggen e 7′00″ sull’australiana Amanda Spratt. Miglior italiana Elisa Longo Borghini (Trek-Segafredo Women), 8° a 8′30″

GP INTERNACIONAL TORRES VEDRAS – TROFEU JOAQUIM AGOSTINHO (Portogallo)

Il portoghese Rui Pedro Carvalho Vinhas (W52 / FC Porto) si è imposto nella seconda tappa, Atouguia da Baleia – Torres Vedras, percorrendo 152.7 Km in 3h57′58″ alla media di 38.50 Km/h. Ha preceduto allo sprint il connazionale Henrique Madeira Casimiro e di 3″ lo spagnolo Jaume Sureda Morey. Due italiani in gara, entrambi del team Sporting Clube de Portugal/Tavira: Rinaldo Nocentini 49° a 1′49″, Nicola Toffali 54° a 2′40″. Lo spagnolo Gustavo César Veloso (W52 / FC Porto) è ancora leader della classifica con 8″ su Madeira Casimiro e 13″ sul portoghese Samuel José Rodrigues Caldeira. Nocentini 46° a 2′55″, Toffali 55° a 4′05″

GRAN PREMIO GUATEMALA

Il guatemalteco Julian Noé Yac Yac (Decorabaños-AC Quetzaltenango) si è imposto nella corsa guatemalteca, circuito di Patzún, percorrendo 133 Km in 3h35′56″ alla media di 36.95 Km/h. Ha preceduto di 38″ il connazionale Celso Ajpacajá Tax e di 1′07″ il connazionale Walter Filadelfo Escobar López

VUELTA CICLISTA A MIRANDA (Venezuela)

Il venezuelano Xavier Quevedo (Venezuela Pais Futuro-Fina Arroz) si è imposto nella quinta tappa, Cota Mil (Caracas – Circuito Metropolitano), percorrendo 126.7 Km in 3h16′06″ alla media di 38.76 Km/h. Ha preceduto allo sprint i connazionali Orluis Alberto Aular Sanabria e Ralph Michael Monsalve Pertsinidis. L’ecuadoregno Wilson Steven Haro Criollo (Movistar Team Ecuador) è ancora leader della classifica con 1′12″ sul venezuelano Carlos Johan Gálviz García e 1′19″ sul venezuelano Luis Pinto

12-07-2019

luglio 12, 2019 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TOUR DE FRANCE

L’olandese Dylan Groenewegen (Team Jumbo-Visma) si è imposto nella settima tappa, Belfort – Chalon-sur-Saône, percorrendo 230 Km in 6h02′44″ alla media di 38.04 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’australiano Caleb Ewan e lo slovacco Peter Sagan. Miglior italiano Sonny Colbrelli (Bahrain Merida), 4°. L’italiano Giulio Ciccone (Trek – Segafredo) è ancora maglia gialla con 6″ sul francese Julian Alaphilippe e 32″ sul belga Dylan Teuns.

GIRO ROSA

La britannica Elizabeth Banks (Bigla Pro Cycling) si è imposta nell’ottava tappa, Vittorio Veneto › Maniago, percorrendo 133.3 Km in 3h38′17″ alla media di 36.64 Km/h. Ha preceduto di 30″ la statunitense Leah Thomas e l’italiano Soraya Paladin (Alé Cipollini) . L’olandese Annemiek van Vleuten (Mitchelton-Scott) è ancora maglia rosa con 4′11″ sulla connazionale Anna van der Breggen e e 4′26″ sulla polacca Katarzyna Niewiadoma. Miglior italiana Elisa Longo Borghini (Trek-Segafredo Women), 6° a 5′46″

INT. ÖSTERREICH-RUNDFAHRT-TOUR OF AUSTRIA

Il russo Aleksandr Vlasov (Gazprom-RusVelo) si è imposto nella sesta ed ultima tappa, Kitzbühel – Kitzbüheler Horn, percorrendo 116.7 Km in 2h54′12″ alla media di 40.20 Km/h. Ha preceduto di 2″ l’elvetico Patrick Schelling e di 20″ l’eritreo Amanuel Ghebreigzabhier. Miglior italiano Edoardo Zardini (Neri Sottoli – Selle Italia – KTM), 25° a 2′52″. Il belga Ben Hermans (Israel Cycling Academy) si impone in classifica con 20″ sull’argentino Eduardo Sepúlvda e 38″ sul sudafricano Stefan de Bod. Miglior italiano Zardini, 21° a 6′45″

GP INTERNACIONAL TORRES VEDRAS – TROFEU JOAQUIM AGOSTINHO (Portogallo)

Lo spagnolo Enrique Sanz Unzué (Euskadi Basque Country – Murias) si è imposto nella prima tappa, Adega Cooperativa de São Mamede da Ventosa – Sobral de Monte Agraço, percorrendo 156.8 Km in 3h59′47″ alla media di 39.24 Km/h. Ha preceduto allo sprint il portoghese César Alexandre Feiteira Martingil e il connazionali Antonio Angulo Sampedro. Due italiani in gara, entrambi del team Sporting Clube de Portugal/Tavira: Rinaldo Nocentini 43° con lo stesso tempo dei primi, Nicola Toffali 67° a 40″. Lo spagnolo Gustavo César Veloso (W52 / FC Porto) è ancora leader della classifica con 5″ sul portoghese Samuel José Rodrigues Caldeira e 11″ sul bulgaro Nikolay Mihaylov. Nocentini 50° a 1′09″, Toffali 64° a 1′28″

CHRONO KRISTIN ARMSTRONG

Il rumeno Serghei Țvetcov ( Floyd’s Pro Cycling) si è imposto nella corsa a cronometro statunitense, circuito di Glenns Ferry, percorrendo 28 Km in 31′45″ alla media di 52.91 Km/h. Ha preceduto di 6″ lo statunitense Brandon McNulty e di 56″ lo statunitense George Simpson.

VUELTA CICLISTA A MIRANDA (Venezuela)

Il venezuelano Wilmer Bravo Isaga (Deportivo Tachira-JHS) si è imposto nella quarta tappa, Caucagua – Rio Chico, percorrendo 123.2 Km in 2h29′24″ alla media di 49.48 Km/h. Ha preceduto allo sprint il colombiano Jefferson Rueda Tobon e il connazionale Ralph Michael Monsalve Pertsinidis. L’ecuadoregno Wilson Steven Haro Criollo (Movistar Team Ecuador) è ancora leader della classifica con 34″ sul venezuelano Luis Pinto e 1′12″ sul venezuelano Carlos Johan Gálviz García.

11-07-2019

luglio 11, 2019 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TOUR DE FRANCE

Il belga Dylan Teuns (Bahrain Merida) si è imposto nella sesta tappa, Mulhouse – La Planche des Belles Filles, percorrendo 160.5 Km in 4h29′03″ alla media di 35.79 Km/h. Ha preceduto di 11″ l’italiano Giulio Ciccone (Trek – Segafredo) e di 1′05″ il connazionale Xandro Meurisse. Ciccone è la nuova maglia gialla con 6″ sul francese Julian Alaphilippe e 32″ su Teuns.

GIRO ROSA

L’olandese Marianne Vos (CCC – Liv) si è imposta nella settima tappa, Cornedo Vicentino – San Giorgio di Perlena (Fara Vicentino), percorrendo 128.3 Km in 3h19′33″ alla media di 38.58 Km/h. Ha preceduto allo sprint la connazionale Anna van der Breggen e di 3″ l’italiana Elisa Longo Borghini (Trek-Segafredo Women). L’olandese Annemiek van Vleuten (Mitchelton-Scott) è ancora maglia rosa con 4′08″ sulla Van der Breggen e 4′23″ sulla polacca Katarzyna Niewiadoma. Miglior italiana la Longo Borghini, 6° a 5′43″

INT. ÖSTERREICH-RUNDFAHRT-TOUR OF AUSTRIA

Il tedesco Jannik Steimle (Team Vorarlberg Santic) si è imposto nella quinta tappa, Bruck an der Großglocknerstraße – Kitzbühel, percorrendo 161.9 Km in 4h04′09″ alla media di 39.79 Km/h. Ha preceduto allo sprint il connazionale Jonas Koch e il tedesco Patrick Gamper. Miglior italiano Omar El Gouzi (Tirol KTM Cycling Team), 48°. Il belga Ben Hermans (Israel Cycling Academy) è ancora leader della classifica con 8″ sull’australiano Ben O’Connor e 13″ sul colombiano Winner Andrew Anacona Gómez. Miglior italiano Giovanni Visconti (Neri Sottoli – Selle Italia – KTM), 19° a 3′54″

GP INTERNACIONAL TORRES VEDRAS – TROFEU JOAQUIM AGOSTINHO (Portogallo)

Lo spagnolo Gustavo César Veloso (W52 / FC Porto) si è imposto nel prologo, circuito a cronometro di Turcifal, percorrendo 8 Km in 10′20″ alla media di 46.45 Km/h. Ha preceduto di 5″ il portoghese Samuel José Rodrigues Caldeira e di 11″ il bulgaro Nikolay Mihaylov. Due italiani in gara, entrambi del team Sporting Clube de Portugal/Tavira: Nicola Toffali 44° a 48″, Rinaldo Nocentini 74° a 1′09″. César Veloso è il primo leader della classifica con 5″ su Rodrigues Caldeira e 11″ su Mihaylov. Toffali 44° a 48″, Nocentini 74° a 1′09″

VUELTA CICLISTA A MIRANDA (Venezuela)

Il venezuelano Jackson Jesús Rodríguez Ortiz (Deportivo Tachira-JHS) si è imposto nella terza tappa, Carrizal – Los Teques, percorrendo 92.3 Km in 2h41′45″ alla media di 34.23 Km/h. Ha preceduto di 15″ i connazionali Orluis Alberto Aular Sanabria e Ralph Michael Monsalve Pertsinidis. L’ecuadoregno Wilson Steven Haro Criollo (Movistar Team Ecuador) è il nuovo leader della classifica con 34″ sul venezuelano Luis Pinto e 1′12″ sul venezuelano Carlos Johan Gálviz García.

10-07-2019

luglio 10, 2019 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TOUR DE FRANCE

Lo slovacco Peter Sagan (Bora – Hansgrohe) si è imposto nella quinta tappa, Saint-Dié-des-Vosges – Colmar, percorrendo 175.5 Km in 4h02′33″ alla media di 43.41 Km/h. Ha preceduto allo sprint il belga Wout van Aert e l’italiano Matteo Trentin (Mitchelton-Scott). Il francese Julian Alaphilippe (Deceuninck – Quick Step) è ancora maglia gialla con 14″ su Van Aert e 25″ sull’olandese Steven Kruijswijk. Miglior italiano Sonny Colbrelli (Bahrain Merida), 16° a 56″

GIRO ROSA

L’olandese Annemiek van Vleuten (Mitchelton-Scott) si è imposta anche nella sesta tappa, cronoscalata Chiuro – Teglio, percorrendo 12.1 Km in 24′32″ alla media di 29.59 Km/h. Ha preceduto di 52″ la connazionale Anna van der Breggen e di 1′48″ l’italiana Elisa Longo Borghini (Trek-Segafredo Women). La Van Vleuten è ancora maglia rosa con 4′17″ sulla polacca Katarzyna Niewiadoma e sulla Van der Breggen. Miglior italiana la Longo Borghini (Trek-Segafredo Women), 6° a 5′47″

INT. ÖSTERREICH-RUNDFAHRT-TOUR OF AUSTRIA

Il belga Ben Hermans (Israel Cycling Academy) si è imposto nella quarta tappa, Radstadt – Fuscher Törl, percorrendo 103.5 Km in 3h01′32″ alla media di 34.21 Km/h. Ha preceduto di 6″ l’australiano Ben O’Connor e di 9″ il colombiano Winner Andrew Anacona Gómez. Miglior italiano Giovanni Visconti (Neri Sottoli – Selle Italia – KTM), 20° a 3′55″. Hermans è il nuovo leader della classifica con 8″ su O’Connor e 13″ su Anacona Gómez. Miglior italiano Visconti, 19° a 3′54″

VUELTA CICLISTA A MIRANDA (Venezuela)

Il venezuelano Orluis Alberto Aular Sanabria (nazionale venezuelana) si è imposto nella seconda tappa, circuito di Charallave, percorrendo 99.1 Km in 2h26′27″ alla media di 40.60 Km/h. Ha preceduto allo sprint i connazionali Ralph Michael Monsalve Pertsinidis e John Alberto Nava Carvajal (Venezuela Pais Futuro-Fina Arroz), nuovo leader della classifica con 5″ sull’ecuadoregno Wilson Steven Haro Criollo e 37″ sul connazionale Pedro Sequera

09-07-2019

luglio 9, 2019 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TOUR DE FRANCE

L’italiano Elia Viviani (Deceuninck – Quick Step) si è imposto nella quarta tappa, Reims – Nancy, percorrendo 213.5 Km in 5h09′20″ alla media di 41.41 Km/h. Ha preceduto allo sprint il norvegese Alexander Kristoff e l’australiano Caleb Ewan. Il francese Julian Alaphilippe (Deceuninck – Quick Step) è ancora maglia gialla con 20″ sul belga Wout van Aert e 25″ sull’olandese Steven Kruijswijk. Miglior italiano Sonny Colbrelli (Bahrain Merida), 15° a 56″

GIRO ROSA

L’olandese Annemiek van Vleuten (Mitchelton-Scott) si è imposta nella quinta tappa, Ponte in Valtellina – Valdidentro (Lago di Cancano), percorrendo 87.5 Km in 3h09′47″ alla media di 27.66 Km/h. Ha preceduto di 2′57″ la connazionale Lucinda Brand e la polacca Katarzyna Niewiadoma (Canyon SRAM Racing). Migliore italiana Soraya Paladin (Alé Cipollini), 4° a 2′57″. La Van Vleuten è la nuova maglia rosa con 2′16″ sulla Niewiadoma e 3′05″ sulla sudafricana Ashleigh Moolman-Pasio. Miglior italiana Elisa Longo Borghini (Trek-Segafredo Women), 7° a 3′59″

INT. ÖSTERREICH-RUNDFAHRT-TOUR OF AUSTRIA

L’italiano Giovanni Visconti (Neri Sottoli – Selle Italia – KTM) si è imposto nella terza tappa, Kirchschlag – Frohnleiten, percorrendo 176.2 Km in 4h53′26″ alla media di 36.03 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’elvetico Colin Stüssi e il tedesco Jonas Koch (CCC Team), nuovo leader della classifica con 1″ sugli italiani Alessandro Fedeli (Delko Marseille Provence) e Visconti

VUELTA CICLISTA A MIRANDA (Venezuela)

Il venezuelano Ángel Rivas (Gobernación de Miranda-Trek) si è imposto nella prima tappa, Guatire – Guaneras , percorrendo 90 Km in 2h15′17″ alla media di 39.92 Km/h. Ha preceduto allo sprint i connazionali Fuentes Yorman e Simón Marín. Rivas è il primo leader della classifica con 4″ su Yorman e 5″ su Marín

08-07-2019

luglio 8, 2019 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TOUR DE FRANCE

Il francese Julian Alaphilippe (Deceuninck – Quick Step) si è imposto nella terza tappa, Binche – Épernay, percorrendo 215 Km in 4h40′29″ alla media di 45.99 Km/h. Ha preceduto di 26″ l’australiano Michael Matthews e il belga Jasper Stuyven. Miglior italiano Matteo Trentin (Mitchelton-Scott), 6° a 26″. Alaphilippe è la nuova maglia gialla con 20″ sul belga Wout van Aert e 25″ sull’olandese Steven Kruijswijk. Miglior italiano Sonny Colbrelli (Bahrain Merida), 15° a 56″

GIRO ROSA

L’italiana Letizia Borghesi (Aromitalia Vaiano) si è imposta nella quarta tappa, Lissone – Carate Brianza, percorrendo 100.1 Km in 2h29′50″ alla media di 40.08 Km/h. Ha preceduto allo sprint le italiane Nadia Quagliotto (Alé Cipollini) e Chiara Perini (Bepink). La polacca Katarzyna Niewiadoma (Canyon SRAM Racing) è ancora maglia rosa con 20″ sulla danese Cecilie Uttrup Ludwig e 25″ sull’olandese Marianne Vos. Miglior italiana Elisa Longo Borghini (Trek-Segafredo Women), 17° a 1′39″

INT. ÖSTERREICH-RUNDFAHRT-TOUR OF AUSTRIA

Il belga Tom Devriendt (Wanty – Gobert Cycling Team) si è imposto nella seconda tappa, Zwettl – Wiener Neustadt, percorrendo 176.9 Km in 4h18′35″ alla media di 41.05 Km/h. Ha preceduto allo sprint i tedeschi Jannik Steimle (Team Vorarlberg Santic) e Jonas Koch. Miglior italiano Samuele Rivi (Tirol KTM Cycling Team), 16°. Steimle è tornato leader della classifica con 1″ su Devriendt e 4″ sul lettone Emīls Liepiņš. Miglior italiano Enrico Gasparotto (Team Dimension Data), 12° a 12″

Pagina successiva »