21-04-2018

aprile 21, 2018 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TOUR OF CROATIA

L’italiano Manuele Boaro (Bahrain Merida Pro Cycling Team) si è imposto nella quinta tappa, Porto Albona – Poklon (Učka), percorrendo 156.5 Km in 4h15′54″ alla media di 36.69 Km/h. Ha preceduto di 7″ il polacco Owsian e di 10″ l’italiano Alessandro Tonelli (Bardiani – CSF). Il bielorusso Kanstantsin Siutsou (Bahrain Merida Pro Cycling Team) è ancora leader della classifica con 8″ sull’olandese Weening e 53″ sul kazako Gidich. Miglior italiano Gianluca Brambilla (Trek – Segafredo), 9° a 3′37″

TOUR DU JURA CYCLISTE (Francia)

Il polacco Szymon Rekita (Leopard Pro Cycling) si è imposto nella prima tappa, Poligny – Salins-les-Bains, percorrendo 163 Km in 3h50′10″ alla media di 42.49 Km/h. Ha preceduto allo sprint il norvegese Hagen e di 5″ l’australiano Harper. Miglior italiano Matteo Spreafico (Androni – Sidermec – Bottecchia), 18° a 40″. Rekita è il primo leader della classifica con lo stesso tempo di Hagen e 5″ su Harper. Miglior italiano Spreafico, 18° a 40″

VUELTA A CASTILLA Y LEÓN

L’estone Mihkel Räim (Israel Cycling Academy) si è imposto nella seconda tappa, Valladolid – Palencia, percorrendo 178.3 Km in 4h14′10″ alla media di 42.09 Km/h. Ha preceduto allo sprint gli spagnolo Aberasturi Izaga e Sanz Unzué. Miglior italiano Nicola Toffali (Sporting Clube de Portugal/Tavira), 36°. Lo spagnolo Carlos Barbero Cuesta (Movistar Team) è ancora
leader della classifica con 1″ su Aberasturi Izaga e 9″ su Sanz Unzué. Miglior italiano Toffali, 22° a 13″

ARNO WALLAARD MEMORIAL

Il tedesco Joshua Huppertz (Team Lotto – Kern Haus) si è imposto nella corsa olandese, circuito di Meerkerk, percorrendo 184 Km in 3h50′09″ alla media di 47.97 Km/h. Ha preceduto allo sprint gli olandese Bol e Beukeboom. Unico italiano in gara Claudio Catania (Team Differdange – Losch), 137° a 4′20″

VISEGRÁD 4 BICYCLE RACE – GP CZECH REPUBLIC

Il ceco Alois Kaňkovský (Elkov – Author Cycling Team) si è imposto nella corsa ceca, circuito di Valtice, percorrendo 162.7 Km in 4h09′16″ alla media di 39.16 Km/h. Ha preceduto allo sprint il polacco Paterski e di 6″ lo sloveno Korošec. Ritirati i due italiani in gara, Matteo Pascazi e Alberto Marengo, entrambi appartenenti al Kobanya Cycling Team

TOUR DE MERSIN (Turchia)

Il russo Eduard Vorganov (Minsk Cycling Club) si è imposto nella terza tappa, Tarsus – Mersin, percorrendo 151.9 Km in 4h27′36″ alla media di 34.06 Km/h. Ha preceduto di 1′29″ l’argentino Germán Nicolás Tivani Pérez e il connazionale Balykin. Unico italiano al via Filippo Zana (Trevigiani Phonix – Hemus 1896), 13° a 8′46″. Vorganov è il nuovo leader della classifica con 1′42″ sul bulgaro Cholakov e 1′59″ su Germán Nicolás Tivani Pérez. Zana 11° a 9′05″

TOUR OF THE GILA (USA)

in aggiornamento

20-04-2018

aprile 20, 2018 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TOUR OF THE ALPS

L’ucraino Mark Padun (Bahrain Merida Pro Cycling Team) si è imposto nella quinta ed ultima tappa, Rattenberg – Innsbruck, percorrendo 164.2 Km in 4h16′10″ alla media di 38.46 Km/h. Ha preceduto di 5″ il neozelandese Bennett e di 6″ il ceco Hirt. Miglior italiano Giulio Ciccone ( Bardiani – CSF), 4° a 6″. Il francese Thibaut Pinot (Groupama – FDJ) si impone in classifica con 15″ sull’italiano Domenico Pozzovivo (Bahrain Merida Pro Cycling Team) e sul colombiano López Moreno.

TOUR OF CROATIA

L’italiano Alessandro Tonelli (Bardiani – CSF) si è imposto nella quarta tappa, Starigrad (Cittavecchia) – Crikvenica (Cirquenizza), percorrendo 171 Km in 3h56′57″ alla media di 43.3 Km/h. Ha preceduto di 12″ l’italiano Enrico Barbin (Bardiani – CSF) e lo sloveno Tratnik. Il bielorusso Kanstantsin Siutsou (Bahrain Merida Pro Cycling Team) è ancora leader della classifica con 8″ sull’olandese Weening e 47″ sul kazako Gidich. Miglior italiano Gianluca Brambilla (Trek – Segafredo), 7° a 2′33″

VUELTA A CASTILLA Y LEÓN

Lo spagnolo Carlos Barbero Cuesta (Movistar Team) si è imposto nella prima tappa, Alba de Tormes – Salamanca, percorrendo 182.4 Km in 4h35′29″ alla media di 39.73 Km/h. Ha preceduto allo sprint i connazionali Aberasturi Izaga ed Eduard Prades Reverter. Miglior italiano Nicola Toffali (Sporting Clube de Portugal/Tavira), 16°. Barbero Cuesta è il primo leader della classifica con 7″ su Aberasturi Izaga e 9″ su Eduard Prades Reverter. Miglior italiano Toffali, 17° a 13″

TOUR DE MERSIN (Turchia)

Il bielorusso Branislau Samoilau (Minsk Cycling Club) si è imposto nella seconda tappa, Mut – Mersin, percorrendo 164.4 Km in 4h09′30″ alla media di 39.54 Km/h. Ha preceduto di 39″ il russo Balykin e il turco Örken. Unico italiano al via Filippo Zana (Trevigiani Phonix – Hemus 1896), 18° a 40″. L’azero Kirill Pozdnyakov (Synergy Baku Cycling Project) è ancora leader della classifica con 4″ sul russo Vorganov e 7″ sul bulgaro Cholakov. Zana 4° a 13″

TOUR OF THE GILA (USA)

Il russo Serghei Tvetcov (UnitedHealthcare Pro Cycling Team) si è imposto nella terza tappa, circuito a cronometro di Tyrone, percorrendo 26 Km in 33′30″ alla media di 46.57 Km/h. Ha preceduto di 25″ lo statunitense Mannion e di 31″ lo statunitense Huffman. Il canadese Rob Britton ( Rally Cycling) è il nuovo leader della classifica con 57″ su Mannion e 1′43″ sullo statujnitense Murphy

19-04-2018

aprile 19, 2018 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TOUR OF THE ALPS

Lo spagnolo Luis León Sánchez Gil (Astana Pro Team) si è imposto nella quarta tappa, Chiusa – Lienz, percorrendo 134.3 Km in 3h19′59″ alla media di 40.29 Km/h. Ha preceduto di 6″ il neozelandese Bennett e di 11″ l’olandese Bouwman. Miglior italiano Fabio Aru (UAE-Team Emirates), 5° a 11″. Il francese Thibaut Pinot (Groupama – FDJ) è ancora leader della classifica con 15″ sull’italiano Domenico Pozzovivo (Bahrain Merida Pro Cycling Team) e sul colombiano López Moreno.

TOUR OF CROATIA

Il bielorusso Kanstantsin Siutsou (Bahrain Merida Pro Cycling Team) si è imposto nella terza tappa, Traù – Biocovo, percorrendo 134 Km in 3h51′32″ alla media di 34.73 Km/h. Ha preceduto di 4″ l’olandese Weening e di 49″ il kazako Gidich. Miglior italiano Gianluca Brambilla (Trek – Segafredo), 7° a 2′27″. Siutsou è il nuovo leader della classifica con 8″ su Weening e 47″ su Gidich. Miglior italiano Brambilla, 7° a 2′33″

TOUR DE MERSIN (Turchia)

L’azero Kirill Pozdnyakov (Synergy Baku Cycling Project) si è imposto nella prima tappa, Anamur – Yanışlı (Ulu Resort), percorrendo 123 Km in 3h17′36″ alla media di 37.35 Km/h. Ha preceduto allo sprint il russo Vorganov e di 1″ il bulgaro Cholakov. Unico italiano al via Filippo Zana (Trevigiani Phonix – Hemus 1896), 4° a 3″. Pozdnyakov è il primo leader della classifica con 4″ su Vorganov e 7″ su Cholakov. Zana 4° a 13″

TOUR OF THE GILA (USA)

Lo statunitense Christopher Blevins (Hagens Berman Axeon) si è imposto nella seconda tappa, circuito di Fort Bayard, percorrendo 120.7 Km in 3h57′12″ alla media di 30.53 Km/h. Ha preceduto allo sprint il colombiano Jaramillo Diez e di 2″ l’irlandese Mcgeough. Il colombiano Óscar Eduardo Sánchez Guarín (Canels Specialized) è ancora leader della classifica con 11″ sul canadese Britton e 55″ sul connazionale Acevedo Calle

18-04-2018

aprile 18, 2018 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

FRECCIA VALLONE

Il francese Julian Alaphilippe (Quick-Step Floors) si è imposto nella classica belga, Seraing – Huy, percorrendo 198.5 Km in 4h53′37″ alla media di 40.56 Km/h. Ha preceduto di 4″ lo spagnolo Valverde Belmonte e di 6″ il belga Vanendert. Miglior italiano Diego Ulissi (UAE-Team Emirates), 14° a 25″.

TOUR OF THE ALPS

L’australiano Ben O’Connor (Dimension Data) si è imposto nella terza tappa, Ora – Merano, percorrendo 138.3 Km in 3h30′05″ alla media di 39.50 Km/h. Ha preceduto di 5″ il francese Thibaut Pinot (Groupama – FDJ) e l’italiano Domenico Pozzovivo (Bahrain Merida Pro Cycling Team). Pinot è il nuovo leader della classifica con 15″ su Pozzovivo e sul colombiano López Moreno.

TOUR OF CROATIA

Il rumeno Eduard Michael Grosu (Nippo – Vini Fantini – Europa Ovini) si è imposto nella seconda tappa, Karlovac – Zara, percorrendo 234.5 Km in 5h38′11″ alla media di 41.60 Km/h. Ha preceduto allo sprint gli italiani Giacomo Nizzolo (Trek – Segafredo) e Riccardo Minali (Astana Pro Team). Grosu è il nuovo leader della classifica con 8″ su Nizzolo e 10″ su Minali

TOUR OF THE GILA (USA)

Il colombiano Óscar Eduardo Sánchez Guarín (Canels Specialized) si è imposto nella prima tappa, Silver City – Mogollon, percorrendo 148 Km in 3h42′41″ alla media di 39.87 Km/h. Ha preceduto di 7″ il canadese Britton e di 58″ l’australiano Evans. Sánchez Guarín è il primo leader della classifica con 11″ su Britton e 1′04″ su Evans

17-04-2018

aprile 17, 2018 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TOUR OF THE ALPS

Il colombiano Miguel Ángel López Moreno (Astana Pro Team) si è imposto nella seconda tappa, Lavarone – Alpe di Pampeago, percorrendo 145.5 Km in 3h55′30″ alla media di 37.07 Km/h. Ha preceduto allo sprint il francese Pinot e il connazionale Iván Ramiro Sosa Cuervo (Astana Pro Team). Miglior italiano Domenico Pozzovivo (Bahrain Merida Pro Cycling Team), 5° a 7″. Sosa Cuervo è il nuovo leader della classifica con 6″ su Pinot e López Moreno. Miglior italiano Pozzovivo, 5° a 19″

TOUR OF CROATIA

L’italiano Niccolò Bonifazio (Bahrain Merida Pro Cycling Team) si è imposto nella prima tappa, Osijek – Koprivnica, percorrendo 227 Km in 5h45′25″ alla media di 39.43 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’italiano Andrea Guardini (Bardiani – CSF) e il rumeno Grosu. Bonifazio è il primo leader della classifica con 1″ sullo sloveno Božič e 4″ su Guardini.

16-04-2018

aprile 16, 2018 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TOUR OF THE ALPS

Lo spagnolo Pello Bilbao López de Armentia (Astana Pro Team) si è imposto nella prima tappa, Arco – Folgaria, percorrendo 134.6 Km in 3h26′41″ alla media di 39.07 Km/h. Ha preceduto di 6″ il connazionale Sánchez Gil e il colombiano Sosa Cuervo. Miglior italiano Domenico Pozzovivo (Bahrain Merida Pro Cycling Team), 6° a 10″. Bilbao López de Armentia è il primo leader della classifica con 10″ su Sánchez Gil e 12″ su Sosa Cuervo. Miglior italiano Pozzovivo, 6° a 20″

15-04-2018

aprile 15, 2018 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

AMSTEL GOLD RACE

Il danese Michael Valgren (Astana Pro Team) si è imposto nella classica olandese, Maastricht – Valkenburg, percorrendo 263 Km in 6h40′07″ alla media di 39.44 Km/h. Ha preceduto allo sprint il ceco Kreuziger e di 2″ l’italiano Enrico Gasparotto (Bahrain Merida Pro Cycling Team)

TRO-BRO LÉON

Il francese Christophe Laporte (Cofidis, Solutions Crédits) si è imposto nella corsa francese, circuito di Lanillis, percorrendo 203.2 Km in 5h12′07″ alla media di 39.06 Km/h. Ha preceduto di 4″ il connazionale Gaudin e di 16″ il belga Mannaerts. Due italiani in gara: Mauro Finetto (Delko Marseille Provence KTM) è 9° a 16″, Iuri Filosi (Delko Marseille Provence KTM) si è ritirato durante la corsa.

TOUR DE LOIR ET CHER “E. PROVOST”

Il britannico Matthew Gibson (JLT Condor) si è imposto nella quinta ed ultima tappa, circuito di Blois, percorrendo 97.5 Km in 2h12′38″ alla media di 44.11 Km/h. Ha preceduto allo sprint i danesi Clausen e Asbjørn Kragh Andersen (Team Virtu Cycling). Due italiani in gara: Leonardo Bonifazio (AVC Aix-en-Provence) è 15° con lo stesso tempo dei primi, Claudio Catania (Team Differdange – Losch) è 79° a 45″. Andersen si impone in classifica con 7″ sul connazionale Vinjebo e 20″ sul ceco Černý. Bonifazio 8° a 2′13″, Catania 106° a 25′21″

GP BEIRAS E SERRA DA ESTRELA (Portogallo)

Lo spagnolo Mario González Salas (Sporting Clube de Portugal/Tavira) si è imposto nella terza ed ultima tappa, Gouveia – Guarda, percorrendo 168.3 Km in 4h08′19″ alla media di 40.67 Km/h. Ha preceduto di 36″ lo statunitense Mcnulty e di 39″ il russo Dmitry Strakhov (Lokosphinx). Ritirato l’unico italiano in gara, Rinaldo Nocentini (Sporting Clube de Portugal/Tavira). Strakhov si impone in classifica con 1″ sul portoghese Lima Fonte e 9″ sul portoghese Silva Brandão.

TOUR DU MAROC

L’ìtaliano Jakub Mareczko (Wilier Triestina – Selle Italia) si è imposto nella decima ed ultima tappa, El Jadida – Casablanca, percorrendo 127.5 Km in 3h02′47″ alla media di 41.85 Km/h. Ha preceduto allo sprint il francese Orceau e il tedesco Carstensen. Il francese David Rivière (Vendée U) si impone in classifica con 8″ sullo statunitense Vermeulen e 33″ sul tedesco Holler. Miglior italiano Liam Bertazzo (Wilier Triestina – Selle Italia), 19° a 24′53″

JOE MARTIN STAGE RACE (USA)

Il messicano José Alfredo Rodríguez Victoria ( Elevate – KHS Pro Cycling) si è imposto nella quarta ed ultima tappa, circuito di Fayetteville, percorrendo 61.3 Km in 1h27′34″ alla media di 42 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’argentino Lucas Sebastián Haedo e il canadese Nadon. Il cubano Rubén Companioni Blanco (Holowesko -Citadel p/b Arapahoe Resources) si impone in classifica con 15″ sullo statunitense Rhim e 40″ sull’australiano Mawditt

TOUR DE LOMBOK MANDALIKA (Indonesia)

Il giapponese Shiki Kuroeda (Aisan Racing Team) si è imposto nella terza ed ultima tappa, circuito di Mataram, percorrendo 110 Km in 2h39′39″ alla media di 41.34 Km/h. Ha preceduto allo sprint il malesiano Manan e l’indonesiano Cahyadi. Il colombiano Álvaro Duarte Sandoval (Forca Amskins Racing) si impone in classifica con 53″ sul malesiano Azman e 1′26″ sul connazionale Pérez Muñoz

14-04-2018

aprile 14, 2018 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TOUR DU FINISTÈRE

Il francese Jonathan Hivert (Direct Énergie) si è imposto nella corsa francese, Saint-Évarzec – Quimper, percorrendo 191.1 Km in 4h43′04″ alla media di 40.51 Km/h. Ha preceduto allo sprint i connazionali Bardet e Martin. Unico italiani in gara Mauro Finetto (Delko Marseille Provence KTM), 16° a 55″.

TOUR DE LOIR ET CHER “E. PROVOST”

Il danese Emil Vinjebo (ColoQuick) si è imposto nella quarta tappa, circuito di Bourré (Montrichard Val de Cher), percorrendo 183 Km in 4h26′27″ alla media di 41.21 Km/h. Ha preceduto allo sprint il connazionale Asbjørn Kragh Andersen (Team Virtu Cycling) e di 1″ il connazionale Sørensen. Due italiani in gara: Leonardo Bonifazio (AVC Aix-en-Provence) è 28° a 1′43″, Claudio Catania (Team Differdange – Losch) 113° a 19′09″. Andersen è il nuovo leader della classifica con 1″ su Vinjebo e 13″ sul ceco Černý. Bonifazio 8° a 2′06″, Catania 114° a 24′29″

GP BEIRAS E SERRA DA ESTRELA (Portogallo)

Il portoghese César André Lima Fonte (W52/FC Porto) si è imposto nella seconda tappa, Sabugal – Seia, percorrendo 193.2 Km in 4h48′58″ alla media di 40.12 Km/h. Ha preceduto allo sprint il connazionale Madeira Casimiro e il colombiano Higuita García. Unico italiano in gara Rinaldo Nocentini (Sporting Clube de Portugal/Tavira), 65° a 8′10″. Lima Fonte è il nuovo leader della classifica con 6″ sul russo Strakhov e 9″ sul connazionale Silva Brandão. Nocentini 70° a 30′33″

TOUR DU MAROC

L’ìtaliano Jakub Mareczko (Wilier Triestina – Selle Italia) si è imposto nella nona tappa, Safi – El Jadida, percorrendo 151.1 Km in 3h49′38″ alla media di 39.58 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’algerino Reguigui e il tedesco Carstensen. Il francese David Rivière (Vendée U) è ancora leader classifica con 8″ sullo statunitense Vermeulen e 35″ sul tedesco Holler. Miglior italiano Liam Bertazzo (Wilier Triestina – Selle Italia), 18° a 24′53″

JOE MARTIN STAGE RACE (USA)

Lo statunitense Brendan Rhim (Holowesko -Citadel p/b Arapahoe Resources) si è imposto nella terza tappa, cronoscalata del Devil’s Den State Park, percorrendo 4.8 Km in 9′32″ alla media di 30.46 Km/h. Ha preceduto di 6″ il canadese Piccoli e di 7″ il colombiano Acevedo Calle. Il cubano Rubén Companioni Blanco (Holowesko -Citadel p/b Arapahoe Resources) è ancora leader della classifica con 15″ su Rhim e 40″ sull’australiano Mawditt

TOUR DE LOMBOK MANDALIKA (Indonesia)

Il malesiano Muhamad Zawawi Azman (Team Sapura Cycling) si è imposto nella seconda tappa, Mataram – Sembalu, percorrendo 160 Km in 5h11′49″ alla media di 30.79 Km/h. Ha preceduto di 24″ il colombiano Álvaro Duarte Sandoval (Forca Amskins Racing) e di 27″ il colombiano Pérez Muñoz. Duarte Sandoval è il nuovo leader della classifica con 53″ su Azman e 1′26″ su Pérez Muñoz

13-04-2018

aprile 13, 2018 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TOUR DE LOIR ET CHER “E. PROVOST”

Il francese Tony Hurel (Sojasun espoir-ACNC) si è imposto nella terza tappa, Droué – Vendôme, percorrendo 178 Km in 4h16′54″ alla media di 41.57 Km/h. Ha preceduto allo sprint i danesi Vingegaard Rasmussen e Andersen. Due italiani in gara: Leonardo Bonifazio (AVC Aix-en-Provence) è 11° a 19″, Claudio Catania (Team Differdange – Losch) 96° a 5′06″. Hurel è il nuovo leader della classifica con 4″ su Vingegaard Rasmussen e 5″ su Andersen. Bonifazio 8° a 19″, Catania 91° a 5′16″

GP BEIRAS E SERRA DA ESTRELA (Portogallo)

Il russo Dmitry Strakhov (Lokosphinx) si è imposto nella prima tappa, Mêda – Figueira de Castelo Rodrigo, percorrendo 177.2 Km in 4h29′17″ alla media di 39.48 Km/h. Ha preceduto allo sprint il colombiano Paredes Zapata e il portoghese Pereira Mestre. Unico italiano in gara Rinaldo Nocentini (Sporting Clube de Portugal/Tavira), 88° a 22′07″. Strakhov è il primo leader della classifica con 4″ su Paredes Zapata e 5″ sul portoghese Lima Fonte. Nocentini 87° a 22′17″

TOUR DU MAROC

L’ìtaliano Marco Coledan (Wilier Triestina – Selle Italia) si è imposto nell’ottava tappa, Agadir – Essaouira, percorrendo 170 Km in 4h36′50″ alla media di 36.85 Km/h. Ha preceduto di 45″ l’italiano Jakub Mareczko (Wilier Triestina – Selle Italia) e il francese Orceau. Il francese David Rivière (Vendée U) è ancora leader classifica con 7″ sullo statunitense Vermeulen e 34″ sul tedesco Holler. Miglior italiano Liam Bertazzo (Wilier Triestina – Selle Italia), 18° a 24′52″

JOE MARTIN STAGE RACE (USA)

Il canadese Alexander Cowan (Silber Pro Cycling) si è imposto nella seconda tappa, circuito di Fayetteville, percorrendo 176.5 Km in 4h25′32″ alla media di 39.88 Km/h. Ha preceduto allo sprint il messicano Rodríguez Victoria e lo statunitense Oldham. Il cubano Rubén Companioni Blanco (Holowesko -Citadel p/b Arapahoe Resources) è ancora leader della classifica con 38″ sullo statunitense Rhim e 50″ sull’australiano Mawditt

TOUR DE LOMBOK MANDALIKA (Indonesia)

L’eritreo Metkel Eyob (Terengganu Cycling Team) si è imposto nella prima tappa, Pantai Kuta Mandalika – Mataram, percorrendo 84.4 Km in 1h52′24″ alla media di 45.05 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’emiratese Mirza e il singaporiano Goh. Eyob è il primo leader della classifica con 1″ su Mirza e 6″ su Goh.

12-04-2018

aprile 12, 2018 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TOUR DE LOIR ET CHER “E. PROVOST”

Il ceco Alois Kaňkovský (Elkov – Author Cycling Team) si è imposto nella seconda tappa, Vernou-en-Sologne – La Ferté-Imbault, percorrendo 200 Km in 4h26′09″ alla media di 45.09 Km/h. Ha preceduto allo sprint il britannico Gibson e l’olandese Johim Ariesen ( Metec – TKH Continental Cyclingteam p/b Mantel). Due italiani in gara: Leonardo Bonifazio (AVC Aix-en-Provence) è 19°, Claudio Catania (Team Differdange – Losch) 26°. Ariesen è il nuovo leader della classifica con lo stesso tempo di Kaňkovský e Bonifazio. Catania 28° a 10″

TOUR DU MAROC

L’ìtaliano Jakub Mareczko (Wilier Triestina – Selle Italia) si è imposto nella settima tappa, Taroudant – Agadir, percorrendo 110.3 Km in 2h51′12″ alla media di 38.66 Km/h. Ha preceduto allo sprint il tedesco Carstensen e il francese Rousseau. Il francese David Rivière (Vendée U) è ancora leader classifica con 7″ sullo statunitense Vermeulen e 34″ sul tedesco Holler. Miglior italiano Liam Bertazzo (Wilier Triestina – Selle Italia), 21° a 24′52″

JOE MARTIN STAGE RACE (USA)

Il cubano Rubén Companioni Blanco (Holowesko -Citadel p/b Arapahoe Resources) si è imposto nella prima tappa, Fayetteville – Mount Sequoyah, percorrendo 166.9 Km in 4h11′45″ alla media di 39.78 Km/h. Ha preceduto di 34″ lo statunitense Rhim e di 44″ l’australiano Mawditt. Companioni Blanco è il primo leader della classifica con 38″ su Rhim e 50″ su Mawditt

Pagina successiva »