24-06-2018

giugno 24, 2018 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

ADRIATICA IONICA RACE/FOLLOWING THE SERENISSIMA ROUTES

L’italiano Elia Viviani (Quick-Step Floors) si è imposto anche nella quinta ed ultima tappa, Grado – Trieste, percorrendo 124.6 Km in 2h27′48″ alla media di 50.58 Km/h. Ha preceduto allo sprint il britannico Cavendish e l’italiano Riccardo Minali (Astana Pro Team). Il colombiano Iván Ramiro Sosa Cuervo (Androni Giocattoli – Sidermec) si impone in classifica con 41″ sull’italiano Giulio Ciccone (Bardiani – CSF) e 1′18″ sul russo Arslanov.

TOUR DE SAVOIE MONT-BLANC

Il francese Quentin Pacher (Vital Concept Cycling Club) si è imposto nella quinta ed ultima tappa, Bonneville – Cluses, percorrendo 137.9 Km in 3h50′16″ alla media di 35.93 Km/h. Ha preceduto di 43″ il connazionale Courteille e di 45″ l’austriaco Riccardo Zoidl (Team Felbermayr – Simplon Wels). Miglior italiano Davide Gaburro (Amore & Vita – Prodir), 15° a 1′49″. Zoidl si impone in classifica con 42″ sull’elvetico Badilatti e 1′21″ sul francese Maison. Miglior italiano Matteo Spreafico (Androni Giocattoli – Sidermec), 19° a 24′29″

PARIS – CHAUNY

In aggiornamento

23-06-2018

giugno 23, 2018 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

ADRIATICA IONICA RACE/FOLLOWING THE SERENISSIMA ROUTES

L’italiano Elia Viviani (Quick-Step Floors) si è imposto nella quarta tappa, San Vito di Cadore – Grado, percorrendo 229.2 Km in 5h14′56″ alla media di 43.67 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’italiano Giacomo Nizzolo (Trek – Segafredo) e il colombiano Hodeg Chagüi. Il colombiano Iván Ramiro Sosa Cuervo (Androni Giocattoli – Sidermec) è ancora leader della classifica con 45″ sull’italiano Giulio Ciccone (Bardiani – CSF) e 1′13″ sul russo Arslanov.

TOUR DE SAVOIE MONT-BLANC

L’elvetico Patrick Schelling (Team Vorarlberg Santic) si è imposto nella quarta tappa, Chambéry – Les Belleville, percorrendo 189.1 Km in 5h33′26″ alla media di 34.03 Km/h. Ha preceduto di 9″ il connazionale Frankiny e di 46″ il connazionale Thalmann. Miglior italiano Davide Gaburro (Amore & Vita – Prodir), 19° a 9′40″. L’austriaco Riccardo Zoidl (Team Felbermayr – Simplon Wels) è ancora leader della classifica con 12″ sull’elvetico Badilatti e 53″ sul francese Maison. Miglior italiano Matteo Spreafico (Androni Giocattoli – Sidermec), 20° a 16′46″

22-06-2018

giugno 22, 2018 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

ADRIATICA IONICA RACE/FOLLOWING THE SERENISSIMA ROUTES

Il colombiano Iván Ramiro Sosa Cuervo ( Androni Giocattoli – Sidermec) si è imposto nella terza tappa, Mussolente – Passo di Giau, percorrendo 158.3 Km in 4h40′42″ alla media di 33.84 Km/h. Ha preceduto di 37″ l’italiano Giulio Ciccone (Bardiani – CSF) e di 1′06″ il belga Hermans. Sosa Cuervo è il nuovo leader della classifica con 18″ sull’italiano Edward Ravasi (UAE-Team Emirates) e 45″ su Ciccone

TOUR DE SAVOIE MONT-BLANC

Due tappe disputate nel secondo giorno di gara.

Il francese Victor Lafay (Bourg-en-Bresse Ain Cyclisme) si è imposto nella seconda tappa, Modane Valfréjus – Valloire Galibier, percorrendo 82.5 Km in 2h14′05″ alla media di 36.92 Km/h. Ha preceduto allo sprint il connazionale Courteille e di 7″ l’austriaco Riccardo Zoidl (Team Felbermayr – Simplon Wels), Miglior italiano Matteo Spreafico (Androni Giocattoli – Sidermec), 15° a 41″. Il francese Maxime Bouet (Team Fortuneo – Samsic) è ancora leader della classifica con 8″ su Zoidl e 11″ sull’elvetico Badilatti. Miglior italiano Spreafico, 11° a 1′33″

L’elvetico Patrick Schelling (Team Vorarlberg Santic) si è imposto nella terza tappa, circuito a cronometro di Orelle, percorrendo 7.4 Km in 12′19″ alla media di 36.05 Km/h. Ha preceduto di 4″ il francese Maison e di 6″ Zoidl. Miglior italiano Davide Orrico (Team Vorarlberg Santic), 27° a 37″. Zoidl è il nuovo leader della classifica con 4″ su Bouet e 20″ su Badilatti. Miglior italiano Spreafico, 13° a 2′38″

21-06-2018

giugno 21, 2018 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

ADRIATICA IONICA RACE/FOLLOWING THE SERENISSIMA ROUTES

L’italiano Elia Viviani (Quick-Step Floors) si è imposto nella seconda tappa, Lido di Jesolo – Maser, percorrendo 152.5 Km in 3h49′09″ alla media di 39.93 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’italiano Simone Consonni (UAE-Team Emirates) e l’estone Räim. Viviani è ancora leader della classifica con 10″ sull’olandese Terpstra e 18″ su Consonni

TOUR DE SAVOIE MONT-BLANC

Il francese Maxime Bouet (Team Fortuneo – Samsic) si è imposto nella seconda tappa, Saint-Michel-de-Maurienne – Bonneval-sur-Arc, percorrendo 150.7 Km in 4h32′12″ alla media di 33.22 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’elvetico Badilatti e l’australiano Sunderland. Miglior italiano Matteo Spreafico (Androni Giocattoli – Sidermec), 13° a 51″. Bouet è il primo leader della classifica con 4″ su Badilatti e 6″ su Sunderland. Miglior italiano Spreafico, 14° a 1′01″

TOUR OF MEVLANA (Turchia)

Il turco Ahmet Örken (Salcano Sakarya) si è imposto nella terza ed ultima tappa, circuito di Konya, percorrendo 110.3 Km in 2h34′03″ alla media di 42.96 Km/h. Ha preceduto allo sprint il connazionale Onur Balkan (Torku Şekerspor) e di 37″ il russo Balykin. Balkan si impone in classifica con 27″ su Balykin e 49″ sull’elvetico Schir

20-06-2018

giugno 21, 2018 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

ADRIATICA IONICA RACE/FOLLOWING THE SERENISSIMA ROUTES

Il team belga Quick-Step Floors si è imposto nella prima tappa, cronometro a squadre Musile di Piave – Lido di Jesolo, percorrendo 23.3 Km in 25′29″ alla media di 54.86 Km/h. Ha preceduto di 14″ il team emiratense UAE-Team Emirates e di 16″ il team statunitense Trek – Segafredo. Miglior squadra italiana la formazione nazionale, 7° a 1′17″. L’italiano Elia Viviani (Quick-Step Floors) è il primo leader della classifica con lo stesso tempo del britannico Knox e dell’italiano Davide Martinelli (Quick-Step Floors).

TOUR OF MEVLANA (Turchia)

L’iraniano Mohammad Ganjkhanlou (Pishgaman Cycling Team) si è imposto nella seconda tappa, Konya – Beyşehir, percorrendo 193.5 Km in 4h47′08″ alla media di 40.43 Km/h. Ha preceduto allo sprint il russo Ivan Balykin (Torku Şekerspor) e il turco Özgü. Balykin è ancora leader della classifica con 12″ sul turco Balkan e 18″ sull’elvetico Schir

19-06-2018

giugno 19, 2018 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

HALLE-INGOOIGEM

L’olandese Danny Van Poppel (Team LottoNL-Jumbo) si è imposto nella corsa belga, Halle – Ingooigem, percorrendo 197.7 Km in 4h30′40″ alla media di 43.83 Km/h. Ha preceduto allo sprint il connazionale Jakobsen e il belga De Bie. Unico italiano in gara Fabio Sabatini (Quick-Step Floors), 114° a 5′05″

TOUR OF MEVLANA (Turchia)

Il russo Ivan Balykin (Torku Şekerspor) si è imposto nella prima tappa, circuito di Konya, percorrendo 140.4 Km in 3h05′20″ alla media di 45.45 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’olandese Van Eerd e il turco Özgür. Balykin è il nuovo leader della classifica con 6″ sul turco Balkan e 12″ sull’elvetico Schir

18-06-2018

giugno 18, 2018 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TOUR OF MEVLANA (Turchia)

Il turco Ahmet Örken (Salcano Sakarya) si è imposto nel prologo, circuito a cronometro di Konya, percorrendo 8 Km in 10′02″ alla media di 47.84 Km/h. Ha preceduto di 4″ il connazionale Balkan e di 8″ il russo Balykin. Örken è il primo leader della classifica con 4″ su Balkan e 8″ su Balykin

17-06-2018

giugno 17, 2018 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TOUR DE SUISSE

L’elvetico Stefan Küng (BMC Racing Team) si è imposto nella nona ed ultima tappa, circuito a cronometro di Bellinzona, percorrendo 34 Km in 39′44″ alla media di 51.34 Km/h. Ha preceduto di 19″ il danese Andersen e di 23″ lo statunitense Van Garderen. Miglior italiano Diego Ulissi (UAE-Team Emirates), 11° a 49″. L’australiano Richie Porte (BMC Racing Team) si impone in classifica con 1′02″ sul danese Fuglsang e 1′12″ sul colombiano Quintana Rojas. Miglior italiano Diego Ulissi (UAE-Team Emirates), 9° a 2′27″

LA ROUTE D’OCCITAINE

Il francese Anthony Roux (Groupama – FDJ) si è imposto nella quarta ed ultima tappa, Mirepoix – Cazouls-lès-Béziers, percorrendo 192.7 Km in 4h37′18″ alla media di 41.69 Km/h. Ha preceduto allo sprint lo spagnolo Alejandro Valverde Belmonte (Movistar Team) e il lituano Šiškevičius. Miglior italiano Mauro Finetto (Delko Marseille Provence KTM), 31°. Valverde Belmonte si impone in classifica con 2″ sul connazionale Navarro García e 7″ sul francese Elissonde. Miglior italiano Finetto, 30° a 12′10″.

ELFSTEDENRONDE

Il britannico Adam Blythe (Aqua Blue Sport) si è imposto nella corsa belga, circuito di Bruges, percorrendo 196.3 Km in 4h12′11″ alla media di 46.70 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’olandese Vermeltfoort e il francese Hofstetter. Miglior italiano Fabio Sabatini (Quick-Step Floors), 20°.

GP HORSENS POSTEN

Il norvegese Herman Dahl (Team Joker Icopal) si è imposto nella corsa danese, circuito di Horsens, percorrendo 186.2 Km in 4h26′34″ alla media di 41.91 Km/h. Ha preceduto di 1″ i danesi Christiansen e Klaris

INTERNATIONAL RACE GRAND PRIX DOLINY BARYCZY MILICZ

Il polacco Kamil Małecki (CCC Sprandi Polkowice) si è imposto nella corsa polacca, circuito di Milicz, percorrendo 160 Km in 3h29′09″ alla media di 45.90 Km/h. Ha preceduto di 2″ il connazionale Rutkiewicz e di 13″ il connazionale Adrian Banaszek.

TOUR DE SLOVÉNIE

Lo sloveno Primož Roglič (Team LottoNL-Jumbo) si è imposto anche nella quinta ed ultima tappa, Trebnje – Novo Mesto, percorrendo 21.5 Km in 24′46″ alla media di 52.09 Km/h. Ha preceduto di 27″ il connazionale Tratnik e di 35″ il ceco Černý. Miglior italiano Davide Ballerini (Androni – Sidermec – Bottecchia), 19° a 1′30″. Roglič si impone in classifica con 1′50″ sul colombiano Urán Urán e 2′14″ sul connazionale Mohorič. Miglior italiano Marco Canola (Nippo – Vini Fantini – Europa Ovini), 13° a 4′22″

OBERÖSTERREICHRUNDFAHRT (Austria)

Il belga Quinten Hermans (Telenet Fidea Lions) si è imposto nella quarta tappa, Traun – Ternberg, percorrendo 136.9 Km in 2h48′46″ alla media di 48.67 Km/h. Ha preceduto di 4″ l’olandese Van der Haar e l’italiano Daniele Onesti (D’Amico – Utensilnord). L’austriaco Stephan Rabitsch (Team Felbermayr – Simplon Wels) si impone in classifica con 22” sul connazionale Zoidl e 26″ sull’elvetico Schelling. Miglior italiano Ettore Carlini (D’Amico – Utensilnord), 8° a 1′20″

TOUR DE BEAUCE (Canada)

Il canadese Pier-André Côté (Silber Pro Cycling) si è imposto nella quinta ed ultima tappa, circuito di Saint-Georges, percorrendo 122.4 Km in 3h02′47″ alla media di 40.18 Km/h. Ha preceduto allo sprint il britannico Whitehouse e il connazionale Langlois. Il canadese James Piccoli (Elevate – KHS Pro Cycling) si impone in classifica con 11″ su Whitehouse e 27″ sul rumeno Tvetcov

16-06-2018

giugno 16, 2018 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TOUR DE SUISSE

Il francese Arnaud Démare (Groupama – FDJ) si è imposto nell’ottava tappa, circuito di Bellinzona, percorrendo 123 Km in 2h41′07″ alla media di 45.81 Km/h. Ha preceduto allo sprint il colombiano Gaviria Rendón e il norvegese Kristoff. Miglior italiano Sonny Colbrelli (Bahrain Merida Pro Cycling Team), 8°. L’australiano Richie Porte (BMC Racing Team) è ancora leader della classifica con 17″ sul colombiano Quintana Rojas e 52″ sull’olandese Kelderman. Miglior italiano Diego Ulissi (UAE-Team Emirates), 12° a 2′42″

GIRO CICLISTICO D’ITALIA UNDER 23

Nona ed ultima tappa suddivisa in due semitappe.

L’italiano Alberto Dainese (Zalf Euromobil Désirée Fior) si è imposto nella prima semitappa, Conegliano – Valdobbiadene, percorrendo 72.8 Km in 1h40′52″ alla media di 43.30 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’italiano Francesco Di Felice (Delio Gallina Colosio Eurofeed) e il belga Mertens. Il russo Aleksandr Vlasov (Gazprom-RusVelo) è la nuova maglia rosa con 15″ sul britannico Donovan e 1′12″ sul britannico Williams. Miglior italiano Alessandro Covi (Team Colpack), 11° a 5′59″

L’australiano Robert Stannard (Mitchelton – BikeExchange) si è imposto nella seconda semitappa, cronometro individuale Muro di Ca’ del Poggio – Cà del Poggio, percorrendo 22.4 Km in 29′25″ alla media di 45.69 Km/h. Ha preceduto di 11″ il portoghese Gonçalves Almeida e di 31″ il danese Bjerg. Miglior italiano Edoardo Affini ( SEG Racing Academy), 5° a 1′07″. Vlasov si impone in classifica con 46″ su Gonçalves Almeida e 52″ su Stannard. Miglior italiano Covi, 8° a 6′29″

LA ROUTE D’OCCITAINE

Lo spagnolo Alejandro Valverde Belmonte (Movistar Team) si è imposto nella terza tappa, Prat-Bonrepaux – Les Monts d’Olmes, percorrendo 198.4 Km in 5h28′53″ alla media di 36.20 Km/h. Ha preceduto di 2″ il connazionale Navarro García e di 6″ il francese Elissonde. Miglior italiano Mauro Finetto (Delko Marseille Provence KTM), 38° a 12′09″. Valverde Belmonte è il nuovo leader della classifica con 6″ su Navarro García e 12″ su Elissonde. Miglior italiano Finetto, 37° a 12′18″.

FYEN RUNDT – TOUR OF FYEN

Il danese Mads Pedersen (Trek – Segafredo) si è imposto nella corsa danese, circuito di Odense, percorrendo 201.7 Km in 4h25′00″ alla media di 45.67 Km/h. Ha preceduto allo sprint il connazionale Mørkøv e l’olandese Van Der Kooij.

GRAND PRIX DOLINY BARYCZY ZMIGROD – THE XXVIII TH MEM. JÓZEFA GRUNDMANA I JERZEGO WIZOWSKIEGO

Il polacco Łukasz Owsian (CCC Sprandi Polkowice) si è imposto nella corsa polacca, circuito di Zmigród, percorrendo 162 Km in 3h31′36″ alla media di 45.94 Km/h. Ha preceduto allo sprint il connazionale Komar e di 7″ il connazionale Rutkiewicz

TOUR DE SLOVÉNIE

Lo sloveno Primož Roglič (Team LottoNL-Jumbo) si è imposto nella quarta tappa, Lubiana – Kamnik, percorrendo 155.2 Km in 3h44′53″ alla media di 41.41 Km/h. Ha preceduto di 33″ il connazionale Mohorič e il polacco Majka. Miglior italiano Marco Canola (Nippo – Vini Fantini – Europa Ovini), 13° a 1′38″. Roglič è il nuovo leader della classifica con 33″ sul colombiano Urán Urán e Impey e 43″ su Majka. Miglior italiano Canola, 10° a 2′00″

OBERÖSTERREICHRUNDFAHRT (Austria)

L’austriaco Stephan Rabitsch (Team Felbermayr – Simplon Wels) si è imposto nella terza tappa, Eferding – Ulrichsberg, percorrendo 142.1 Km in 3h30′44″ alla media di 40.46 Km/h. Ha preceduto di 2″ l’elvetico Schelling e il connazionale Zoidl. Miglior italiano Davide Orrico (Team Vorarlberg Santic), 7° a 41″. Rabitsch è tornato leader della classifica con 22” su Zoidl e 26″ su Schelling. Miglior italiano Ettore Carlini (D’Amico – Utensilnord), 8° a 1′20″

TOUR DE BEAUCE (Canada)

Il canadese James Piccoli (Elevate – KHS Pro Cycling) si è imposto nella quarta tappa, circuito di Québec, percorrendo 70 Km in 1h35′14″ alla media di 44.1 Km/h. Ha preceduto di 46″ il connazionale Vandale e il britannico Stewart. Il rumeno Serghei Tvetcov (UnitedHealthcare Pro Cycling Team) è ancora leader della classifica con 20″ sul canadese Roberge e 22″ sul canadese Burke

15-06-2018

giugno 15, 2018 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TOUR DE SUISSE

Il colombiano Nairo Alexander Quintana Rojas (Movistar Team) si è imposto nella settima tappa, Eschenbach/Atzmännig – Arosa, percorrendo 170 Km in 4h01′39″ alla media di 42.21 Km/h. Ha preceduto di 22″ il danese Fuglsang e l’australiano Richie Porte (BMC Racing Team). Miglior italiano Diego Ulissi (UAE-Team Emirates), 16° a 2′08″. Porte è ancora leader della classifica con 17″ su Quintana e 52″ sull’olandese Kelderman. Miglior italiano Ulissi, 12° a 2′42″

GIRO CICLISTICO D’ITALIA UNDER 23

Il colombiano Cristian Camilo Muñoz (Coldeportes Zenu Sello Rojo) si è imposto nell’ottava tappa, Levico Terme – Asiago, percorrendo 157.4 Km in 4h16′08″ alla media di 36.87 Km/h. Ha preceduto allo sprint il connazionale Rubio Reyes e il russo Vlasov. Miglior italiano Luca Covili (Mastromarco Sensi Nibali), 7° a 1′21″. Il colombiano Alejandro Osorio Carvajal (GW – Shimano) è tornato in maglia rosa con 8″ su Vlasov e 23″ sul britannico Donovan. Miglior italiano Covili, 10° a 5′07″

LA ROUTE D’OCCITAINE

Il francese Clément Venturini (AG2R La Mondiale) si è imposto nella seconda tappa, Saint-Gaudens – Masseube (Val de Gers), percorrendo 173 Km in 4h07′07″ alla media di 42.00 Km/h. Ha preceduto allo sprint il connazionale Nacer Bouhanni (Cofidis, Solutions Crédits) e lo spagnolo Barbero Cuesta. Miglior italiano Mauro Finetto (Delko Marseille Provence KTM), 50°. Bouhanni è ancora leader della classifica con 6″ su Venturini e 10″ sul connazionale Laporte. Miglior italiano Finetto, 40° a 16″.

DWARS DOOR HET HAGELAND – AARSCHOT

Il lettone Krists Neilands (Israel Cycling Academy) si è imposto nella corsa belga, Aarschot – Diest, percorrendo 197.8 Km in 4h34′47″ alla media di 43.19 Km/h. Ha preceduto di 33″ l’italiano Elia Viviani (Quick-Step Floors) e il belga Vermeersch

TOUR DE SLOVÉNIE

Il colombiano Rigoberto Urán Urán (EF Education First-Drapac) si è imposto nella terza tappa, Slovenske Konjice – Celje, percorrendo 175.7 Km in 4h00′56″ alla media di 43.75 Km/h. Ha preceduto allo sprint il sudafricano Impey e di 4″ lo sloveno Roglič. Miglior italiano Marco Canola (Nippo – Vini Fantini – Europa Ovini), 7° a 12″. Urán Urán è il primo leader della classifica con 4″ su Impey e 10″ su Roglič. Miglior italiano Canola, 7° a 22″

OBERÖSTERREICHRUNDFAHRT (Austria)

L’italiano Filippo Fortin (Team Felbermayr – Simplon Wels) si è imposto nella seconda tappa, Pelmberg – Ried im Innkreis, percorrendo 154.1 Km in 3h41′46″ alla media di 41.69 Km/h. Ha preceduto allo sprint il tedesco Knauer e l’olandese Lars Van der Haar (Telenet Fidea Lions), nuovo leader della classifica con lo stesso tempo dell’austriaco Rabitsch e 12″ sull’austriaco Zoidl. Miglior italiano Simone Sterbini (Bardiani – CSF), 5° a 19″

TOUR DE BEAUCE (Canada)

Terza tappa suddivisa in due semitappe.

Il rumeno Serghei Tvetcov (UnitedHealthcare Pro Cycling Team) si è imposto nella prima semitappa, circuito a cronometro di Saint-Prosper, percorrendo 19.4 Km in 23′50″ alla media di 48.84 Km/h. Ha preceduto di 15″ il canadese Tuft e di 16″ il canadese Roberge. Tvetcov è il nuovo leader della classifica con 21″ su Roberge e 22″ sul canadese Burke

Lo statunintense Griffin Easter (303Project) si è imposto nella seconda semitappa, Saint-Georges – Notre-Dame-des-Pins, percorrendo 77 Km in 1h33′15″ alla media di 49.54 Km/h. Ha preceduto allo sprint il connazionale Brown e di 6″ il portoghese Rui Filipe Alves Oliveira. Tvetcov è ancora leader della classifica con 20″ su Roberge e 22″ su Burke

Pagina successiva »