26-09-2021

settembre 26, 2021 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

CAMPIONATI DEL MONDO

Il francese Julian Alaphilippe si è imposto nella gara su strada elite, Anversa – Lovanio, percorrendo 268.3 Km in 5h56′34″, alla media di 45.147 Km/h. Ha preceduto di 32″ l’olandese Dylan van Baarle e il danese Michael Valgren Hundahl. Miglior italiano Sonny Colbrelli, 10° a 1′18″

PARIS-CHAUNY

Il belga Jasper Philipsen (Alpecin-Fenix) si è imposto nella corsa francese, Margny-lès-Compiègne – Chauny, percorrendo 205.3 Km in 4h30′38″, alla media di 45.515 Km/h. Ha preceduto allo sprint gli italiani Alberto Dainese (Team DSM) e Andrea Pasqualon (Intermarché-Wanty-Gobert)

DORPENOMLOOP RUCPHEN

Il belga Elias Van Breussegem (Tarteletto – Isorex) si è imposto nella corsa olandese, circuito di Rucphen, percorrendo 193.3 Km in 4h08′21″, alla media di 46.7 Km/h. Ha preceduto allo sprint gli olandesi Coen Vermeltfoort (VolkerWessels Cycling Team) e Martijn Budding (BEAT Cycling). Nessun italiano in gara

LE TOUR DE BRETAGNE CYCLISTE

Il danese Tobias Lund Andresen (Development Team DSM) si è imposto nella settima ed ultima tappa, Guitté – Dinan, percorrendo 155.3 Km in 3h36′09″, alla media di 43.109 Km/h. Ha preceduto allo sprint il francese Bastien Tronchon (AG2R Citroën U23 Team) e di 3″ il connazionale Jesper Hansen (Riwal Cycling Team). Miglior italiano Filippo Tagliani (Androni Giocattoli-Sidermec), 11° a 25″. Il francese Jean-Louis Le Ny (WB-Fybolia Locminé) si impone in classifica con 2″ sul connazionale Anthony Delaplace (Arkéa-Samsic) e 6″ sul connazionale Valentin Retailleau (AG2R Citroën U23 Team). Miglior italiano Kevin Bonaldo (Team Qhubeka), 35° a 9′48″

25-09-2021

settembre 25, 2021 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

CAMPIONATI DEL MONDO

L’italiana Elisa Balsamo si è imposta nella gara su strada donne, Anversa – Lovanio, percorrendo 157.7 Km in 3h52′27″, alla media di 40.706 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’olandese Marianne Vos e di 1″ la polacca Katarzyna Niewiadoma.

La britannica Zoe Backstedt si è imposta nella gara su strada donne junior, circuito di Lovanio, percorrendo 75 Km in 1h55′33″, alla media di 38.944 Km/h. Ha preceduto allo sprint la statunitense Kaia Schmid e di 57″ la tedesca Linda Riedmann. Miglior italiana Eleonora Ciabocco, 9° a 57″.

LE TOUR DE BRETAGNE CYCLISTE

Il tedesco Justin Wolf (Bike Aid) si è imposto nella sesta tappa, Quédillac – Fougères, percorrendo 166 Km in 3h52′48″, alla media di 42.784 Km/h. Ha preceduto di 55″ il danese Tobias Lund Andresen (Development Team DSM) e 58″ il francese Ewen Costiou (Côtes d’Armor-Marie Morin). Miglior italiano Kevin Bonaldo (Team Qhubeka), 22° a 1′09″. Il francese Thibault Ferasse (B&B Hotels p/b KTM) è ancora leader della classifica con 2″ sul connazionale Valentin Retailleau (AG2R Citroën U23 Team) e 4″ sull’olandese Nick van der Lijke (Riwal Cycling Team). Miglior italiano Mattia Guasco (Team Qhubeka), 36° a 7′43″

24-09-2021

settembre 24, 2021 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

CAMPIONATI DEL MONDO

L’italiano Filippo Baroncini si è imposto nella gara su strada uomini U23, Anversa – Lovanio, percorrendo 161.1 Km in 3h37′36″, alla media di 44.421 Km/h. Ha preceduto di 2″ l’eritreo Biniam Ghirmay Hailu e l’olandese Olav Kooij.

Il norvegese Per Strand Hagenes si è imposto nella gara su strada uomini junior, circuito di Lovanio, percorrendo 121.4 Km in 2h43′48″, alla media di 44.469 Km/h. Ha preceduto di 19″ il francese Romain Grégoire e di 24″ l’estone Madis Mihkels. Miglior italiano Manuel Oioli, 7° a 24″

LE TOUR DE BRETAGNE CYCLISTE

L’italiano Leonardo Marchiori (Androni Giocattoli-Sidermec) si è imposto nella quinta tappa, Châteaubriant – Boisgervilly, percorrendo 217 Km in 4h50′08″, alla media di 44.876 Km/h. Ha preceduto allo sprint il neozelandese Aaron Gate (Black Spoke Pro Cycling) e il belga Milan Fretin (Lotto Soudal U23). Il francese Thibault Ferasse (B&B Hotels p/b KTM) è ancora leader della classifica con 2″ sul connazionale Valentin Retailleau (AG2R Citroën U23 Team) e 4″ sull’olandese Nick van der Lijke (Riwal Cycling Team). Miglior italiano Mattia Guasco (Team Qhubeka), 39° a 7′16″

23-09-2021

settembre 23, 2021 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

OMLOOP VAN HET HOUTLAND

L’olandese Taco van der Hoorn (Intermarché-Wanty-Gobert) si è imposto nella corsa belga, Middelkerke – Lichtervelde, percorrendo 190 Km in 3h57′19″, alla media di 48.037 Km/h. Ha preceduto di 4″ il connazionale Danny van Poppel (Intermarché-Wanty-Gobert) e il belga Gerben Thijssen (Lotto Soudal). Unico italiano in gara Alberto Dainese (Team DSM), 5° a 4″.

LE TOUR DE BRETAGNE CYCLISTE

L’olandese Elmar Reinders (Riwal Cycling Team) si è imposto nella quarta tappa, Ploeren – Louisfert, percorrendo 167.6 Km in 3h49′56″, alla media di 43.734 Km/h. Ha preceduto allo sprint il francese Alan Riou (Arkéa-Samsic) e di 4″ il francese Loris Trastour (AG2R Citroën U23 Team). Miglior italiano Leonardo Marchiori (Androni Giocattoli-Sidermec), 8° a 28″. Il francese Thibault Ferasse (B&B Hotels p/b KTM) è ancora leader della classifica con lo stesso tempo del connazionale Valentin Retailleau (AG2R Citroën U23 Team) e 3″ sull’olandese Nick van der Lijke (Riwal Cycling Team). Miglior italiano Nicola Venchiarutti (Androni Giocattoli-Sidermec), 23° a 2′15″

22-09-2021

settembre 22, 2021 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

CAMPIONATI DEL MONDO

La nazionale tedesca si è imposto nella cronometro a squadre mista, Knokke-Heist – Bruges, percorrendo 44.5 Km in 50′49″, alla media di 52.542 Km/h. Ha preceduto di 12″ la nazionale olandese e di 37″ la nazionale italiana.

LE TOUR DE BRETAGNE CYCLISTE

Lo spagnolo Óscar Pelegrí Ferrandis (Electro Híper Europa) si è imposto nella terza tappa, Rosporden – Brandivy, percorrendo 170.5 Km in 4h17′48″, alla media di 39.682 Km/h. Ha preceduto allo sprint i francesi Tom Mainguenaud (Sojasun espoir-ACNC) e Thibault Ferasse (B&B Hotels p/b KTM). Miglior italiano Nicola Venchiarutti (Androni Giocattoli-Sidermec), 6°. Ferasse è il nuovo leader della classifica con lo stesso tempo del connazionale Valentin Retailleau (AG2R Citroën U23 Team) e 3″ sull’olandese Nick van der Lijke (Riwal Cycling Team). Miglior italiano Venchiarutti, 19° a 2′15″

21-09-2021

settembre 21, 2021 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

CAMPIONATI DEL MONDO

Il danese Gustav Wang si è imposto nella cronometro individuale uomini junior, Knokke-Heist – Bruges, percorrendo 22.3 Km in 25′37″, alla media di 52.232 Km/h. Ha preceduto di 20″ il britannico Joshua Tarling e di 29″ il belga Alec Segaert. Due italiani in gara:Samuele Bonetto 9° a 53″, Tommaso Bessega 24° a 1′38″

La russa Alena Ivanchenko si è imposta nella cronometro individuale femminile junior, Knokke-Heist – Bruges, percorrendo 19.3 Km in 25′05″, alla media di 46.166 Km/h. Ha preceduto di 11″ la britannica Zoe Backstedt e di 25″ la tedesca Antonia Niedermaier. Due italiane in gara: Carlotta Cipressi 29° a 3′24″, Francesca Barale 43° a 3′53″

GRAND PRIX DE DENAIN – PORTE DE HAINAUT

Il belga Jasper Philipsen (Alpecin-Fenix) si è imposto nella corsa francese, circuito di Denain, percorrendo 200.3 Km in 4h40′44″, alla media di 42.809 Km/h. Ha preceduto allo sprint il connazionale Jordi Meeus (Bora-Hansgrohe) e il britannico Benjamin Ian Swift (INEOS Grenadiers). Miglior italiano Leonardo Basso (INEOS Grenadiers), 59° a 4′17″

LE TOUR DE BRETAGNE CYCLISTE

Il britannico Leo Hayter (Development Team DSM) si è imposto nella seconda tappa, Corlay – Rosporden, percorrendo 169.1 Km in 4h02′07″, alla media di 41.905 Km/h. Ha preceduto di 37″ il danese Tobias Lund Andresen (Development Team DSM) e il belga Milan Fretin (Lotto Soudal U23). Miglior italiano Leonardo Marchiori (Androni Giocattoli-Sidermec), 7° a 37″. Il francese Valentin Retailleau (AG2R Citroën U23 Team) è ancora leader della classifica con 3″ sull’olandese Nick van der Lijke (Riwal Cycling Team) e 4″ sul connazionale Thibault Ferasse (B&B Hotels p/b KTM). Miglior italiano Nicola Venchiarutti (Androni Giocattoli-Sidermec), 33° a 2′15″

20-09-2021

settembre 20, 2021 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

CAMPIONATI DEL MONDO

Il danese Johan Price-Pejtersen si è imposto nella cronometro individuale U23, Knokke-Heist – Bruges, percorrendo 30.3 Km in 34′29″, alla media di 52.721 Km/h. Ha preceduto di 10″ l’australiano Lucas Plapp e di 12″ il belga Florian Vermeersch. Due italiani in gara: Filippo Baroncini 9° a 57″, Marco Frigo 33° a 2′01″

L’olandese Ellen van Dijk si è imposta nella cronometro individuale femminile, Knokke-Heist – Bruges, percorrendo 30.3 Km in 36′05″, alla media di 50.383 Km/h. Ha preceduto di 10″ l’elvetica Marlen Reusser e di 24″ la connazionale Annemiek van Vleuten. Due italiane in gara: Vittoria Guazzini 24° a 3′17″, Elena Pirrone 29° a 4′08″

LE TOUR DE BRETAGNE CYCLISTE

Il francese Valentin Retailleau (AG2R Citroën U23 Team) si è imposto nella prima tappa, Le Cambout – Allineuc, percorrendo 159 Km in 4h02′27″, alla media di 39.348 Km/h. Ha preceduto allo sprint il connazionale Thibault Ferasse (B&B Hotels p/b KTM) e l’olandese Nick van der Lijke (Riwal Cycling Team). Miglior italiano Nicola Bagioli (B&B Hotels p/b KTM), 15° a 1′15″. Retailleau è il primo leader della classifica con 3″ su Van der Lijke e 4″ su Ferasse. Miglior italiano Bagioli, 15° a 1′25″

19-09-2021

settembre 19, 2021 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

CAMPIONATI DEL MONDO

L’italiano Filippo Ganna si è imposto nella cronometro individuale elite, Knokke-Heist – Bruges, percorrendo 43.3 Km in 47′47″, alla media di 54.370 Km/h. Ha preceduto di 6″ il belga Wout Van Aert e di 44″ il belga Remco Evenepoel.

ESCHBORN-FRANKFURT

Il belga Jasper Philipsen (Alpecin-Fenix) sto nella corsa tedesca, Eschborn – Francoforte sul Meno, percorrendo 184.7 Km in 4h28′03″, alla media di 41.947 Km/h. Ha preceduto allo sprint il tedesco John Degenkolb (Lotto Soudal) e il norvegese Alexander Kristoff (UAE Team Emirates). Miglior italiano Andrea Pasqualon (Intermarché-Wanty-Gobert), 4°.

TROFEO MATTEOTTI

L’italiano Matteo Trentin (UAE Team Emirates) si è imposto nella corsa italiana, circuito di Pescara, percorrendo 195 Km in 4h40′15″, alla media di 41.748 Km/h. Ha preceduto di 21″ il colombiano Jhonatan Restrepo Valencia (Androni Giocattoli-Sidermec) e il francese Valentin Ferron (Team TotalEnergies)

GRAND PRIX D’ISBERGUES – PAS DE CALAIS

L’italiano Elia Viviani (Cofidis) si è imposto nella corsa francese, circuito di Isbergues, percorrendo 199.3 Km in 4h26′51″, alla media di 44.812 Km/h. Ha preceduto allo sprint il belga Tim Merlier (Alpecin-Fenix) e l’italiano Alberto Dainese (Team DSM)

GRAND PRIX INTERNATIONAL D’ISBERGUES – PAS DE CALAIS FÉMININ

L’olandese Charlotte Kool (NXTG Racing) si è imposta nella corsa francese, circuito di Isbergues, percorrendo 116 Km in 2h39′47″, alla media di 43.559 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’italiana Elisa Balsamo (Valcar-Travel & Service) e la connazionale Amber van der Hulst (Parkhotel Valkenburg)

GOOIKSE PIJL

L’olandese Fabio Jakobsen (Deceuninck-Quick Step) si è imposto nella corsa belga, Halle – Gooik, percorrendo 199 Km in 4h21′48″, alla media di 45.607 Km/h. Ha preceduto allo sprint il connazionale Danny van Poppel (Intermarché-Wanty-Gobert) e il belga Jordi Meeus (Bora-Hansgrohe). Unico italiano in gara Giovanni Aleotti (Bora-Hansgrohe), 84° a 3′52″

OKOLO SLOVENSKA / TOUR DE SLOVAQUIE

L’israeliano Itamar Einhorn (Israel Start-Up Nation) si è imposto nella quarta ed ultima tappa, Trenčianske Teplice – Trnava, percorrendo 159.2 Km in 3h27′40″, alla media di 45.997 Km/h. Ha preceduto allo sprint lo slovacco Peter Sagan (Bora-Hansgrohe) e l’olandese Cees Bol (Team DSM). Miglior italiano Fabio Felline (Astana-Premier Tech), 6°. Sagan si impone in classifica con 11″ sul tedesco Jannik Steimle (Deceuninck-Quick Step) e 17″ su Bol. Miglior italiano Felline, 9° a 30″

18-09-2021

settembre 18, 2021 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

SKODA TOUR DE LUXEMBOURG

Il francese David Gaudu (Groupama-FDJ) si è imposto nella quinta ed ultima tappa, Mersch – Lussemburgo, percorrendo 183.7 Km in 4h30′59″, alla media di 40.674 Km/h. Ha preceduto allo sprint il portoghese João Pedro Gonçalves Almeida (Deceuninck – Quick Step) e il connazionale Pierre-Roger Latour (Team TotalEnergies). Miglior italiano Fausto Masnada (Deceuninck-Quick Step), 7°. Almeida si impone in classifica con 46″ sull’elvetico Marc Hirschi (UAE-Team Emirates) e 1′05″ sull’italiano Mattia Cattaneo (Deceuninck – Quick Step)

PRIMUS CLASSIC

Il francese Florian Sénéchal (Deceuninck-Quick Step) si è imposto nella corsa belga, Brakel – Haacht, percorrendo 197.7 Km in 4h34′05″, alla media di 43.279 Km/h. Ha preceduto allo sprint i belgi Tosh Van der Sande (Lotto Soudal) e Jasper Stuyven (Trek-Segafredo). Miglior italiano Giacomo Nizzolo (Team Qhubeka NextHash), 9° a 1′00″

MEMORIAL MARCO PANTANI

L’italiano Sonny Colbrelli (Bahrain Victorious) si è imposto nella corsa italiana, Castrocaro Terme e Terra del Sole – Cesenatico, percorrendo 196 Km in 4h50′29″, alla media di 40.484 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’italiano Vincenzo Albanese (EOLO-KOMETA) e lo spagnolo Alexander Aranburu Deba (Astana-Premier Tech)

PWZ ZUIDENVELD TOUR

L’olandese Elmar Reinders (Riwal Cycling Team) si è imposto nella corsa olandese, Dalen›Nieuw – Amsterdam, percorrendo 200 Km in 4h23′12″, alla media di 45.593 Km/h. Ha preceduto di 1′17″ il connazionale Daan Van Sintmaartensdijk (VolkerWessels Cycling Team) e di 1′19″ il ceco Richard Habermann (AC Sparta Praha). Nessun italiano in gara

OKOLO SLOVENSKA / TOUR DE SLOVAQUIE

Il norvegese Kristoffer Halvorsen (Uno-X Pro Cycling Team) si è imposto nella terza tappa, Dolný Kubín – Považská Bystrica, percorrendo 193.2 Km in 4h28′47″, alla media di 43.128 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’australiano Kaden Groves (Team BikeExchange) e lo slovacco Peter Sagan (Bora-Hansgrohe). Miglior italiano Antonio Puppio (Team Qhubeka NextHash). Sagan è il nuovo leader della classifica con 2″ sul colombiano Álvaro José Hodeg Chagüi (Deceuninck – Quick Step) e 5″ sul tedesco Jannik Steimle (Deceuninck-Quick Step). Miglior italiano Fabio Felline (Astana-Premier Tech), 14° a 20″

LIÈGE – BASTOGNE – LIÈGE U23

Il britannico Leo Hayter (Development Team DSM) si è imposto nella corsa belga, Bastogne – Blegny, percorrendo 171.6 Km in 3h59′19″, alla media di 43.022 Km/h. Ha preceduto di 28″ l’olandese Rick Pluimers (Jumbo-Visma DT) e di 33″ il norvegese Tobias Halland Johannessen (Uno-X DARE DT). Unico italiano in gara Gianmarco Garofoli (Development Team DSM), 65° a 1′56″

TROPHÉE DES GRIMPEUSES VRESSE-SUR-SEMOIS (Donne)

L’olandese Floortje Mackaij (Team DSM) si è imposta nella seconda ed ultima tappa, Bohan – Vresse-sur-Semois, percorrendo 105.5 Km in 2h58′07″, alla media di 35.539 Km/h. Ha preceduto allo sprint la statunitense Tayler Wiles (Trek-Segafredo) e la neozelandese Ella Harris (CANYON//SRAM Racing). Miglior italiana Elisa Longo Borghini (Trek-Segafredo), 7° a 1′45″. La Mackaij si impone in classifica con 10″ sulla Wiles e 31″ sulla Harris. Miglior italiana la Longo Borghini, 8° a 2′20″

17-09-2021

settembre 17, 2021 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

SKODA TOUR DE LUXEMBOURG

L’italiano Mattia Cattaneo (Deceuninck – Quick Step) si è imposto nella quarta tappa, circuito a cronometro di Dudelange, percorrendo 25.4 Km in 30′53″, alla media di 49.347 Km/h. Ha preceduto di 2″ il portoghese João Pedro Gonçalves Almeida (Deceuninck – Quick Step) e di 26″ il danese Mattias Skjelmose Jensen (Trek-Segafredo). Almeida è tornato leader della classifica con 43″ sull’elvetico Marc Hirschi (UAE-Team Emirates) e 50″ su Cattaneo

KAMPIOENSCHAP VAN VLAANDEREN

Il belga Jasper Philipsen (Alpecin-Fenix) si è imposto nella corsa belga, circuito di Koolskamp, percorrendo 195.3 Km in 4h11′14″, alla media di 46.642 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’olandese Dylan Groenewegen (Jumbo-Visma) e l’estone Martin Laas (Bora-Hansgrohe). Miglior italiano Matteo Moschetti (Trek-Segafredo), 4°.

OKOLO SLOVENSKA / TOUR DE SLOVAQUIE

Il tedesco Jannik Steimle (Deceuninck-Quick Step) si è imposto nella seconda tappa, Spišské Podhradie – Dolný Kubín, percorrendo 179.7 Km in 4h18′30″, alla media di 41.71 Km/h. Ha preceduto allo sprint lo slovacco Peter Sagan (Bora-Hansgrohe) e il colombiano Álvaro José Hodeg Chagüi (Deceuninck – Quick Step). Miglior italiano Fabio Felline (Astana-Premier Tech), 7°. Hodeg Chagüi è ancora leader della classifica con 3″ su Steimle e 4″ su Sagan. Miglior italiano Felline, 13° a 18″

TROPHÉE DES GRIMPEUSES VRESSE-SUR-SEMOIS (Donne)

La belga Lotte Kopecky (nazionale belga) si è imposta nella prima tappa, Vresse-sur-Semois – Bièvre, percorrendo 132.3 Km in 3h37′14″, alla media di 36.541 Km/h. Ha preceduto allo sprint le olandesi Floortje Mackaij (Team DSM) e Anouska Koster (Team Jumbo-Visma Women). Miglior italiana Elisa Longo Borghini (Trek-Segafredo), 6° a 19″. La Kopecky è la prima leader della classifica con 4″ sulla Mackaij e 6″ sulla Koster. Miglior italiana la Longo Borghini, 6° a 29″

Pagina successiva »