20-03-2019

marzo 20, 2019 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

DANILITH NOKERE KOERSE

L’olanfese Cees Bol (Team Sunweb) si è imposto nella corsa belga, Deinze – Nokere, percorrendo 195.6 Km in 4h32′37″ alla media di 43.05 Km/h. Ha preceduto allo sprint il belga Pascal Ackermann e il belga Jasper Philipsen. Miglior italiano Kristian Sbaragli (Israel Cycling Academy), 19° a 23″

VOLTA AO ALENTEJO (Portogallo)

Lo spagnolo Enrique Sanz Unzué (Euskadi Basque Country – Murias) si è imposto nella prima tappa, Montemor-o-Novo – Moura, percorrendo 208.1 Km in 5h06′43″ alla media di 40.71 Km/h. Ha preceduto allo sprint il portoghese Luís Carlos Ribeiro Nunes Mendonça e il connazionale Vicente García de Mateos Rubio. Due italiani in gara, entrambi del team Sporting Clube de Portugal/Tavira: Rinaldo Nocentini è giunto 15° con lo stesso tempo dei primi, Nicola Toffali ha terminato in 66a posizione con 49″ di ritardo. Sanz Unzué è il primo leader della classifica con lo stesso tempo di Ribeiro Nunes Mendonça e di García de Mateos Rubio. Nocentini 16° con lo stesso tempo dei primi, Toffali 66° a 49″

TOUR DE TAIWAN

Il canadese James Piccoli (Elevate – KHS Pro Cycling) si è imposto nella quarta tappa, Nantou – Xianshan Visitor Center, percorrendo 166.6 Km in 3h58′21″ alla media di 41.94 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’australiano Jonathan Clarke (Floyd’s Pro Cycling) e l’olandese Etienne van Empel. Miglior italiano Lorenzo Fortunato (Neri Sottoli – Selle Italia – KTM), 16°. Clarke è il nuovo leader della classifica con 6″ su Piccoli e 12″ su Van Empel. Miglior italiano Fortunato, 14° a 16″

19-03-2019

marzo 19, 2019 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TIRRENO-ADRIATICO

Il belga Victor Campenaerts (Lotto Soudal) si è imposto nella settima ed ultima tappa, circuito a cronometro di San Benedetto del Tronto, percorrendo 10 Km in 11′23″ alla media di 52,799 Km/h. Ha preceduto di 3″ l’italiano Alberto Bettiol (EF Education First) e 4″ l’olandese Jos van Emden. Lo sloveno Primož Roglič (Team Jumbo-Visma) si impone in classifica con 1″ sul britannico Adam Yates e 30″ sul danese Jakob Fuglsang. Miglior italiano Alberto Bettiol (EF Education First), 11° a 3′28″

TOUR DE TAIWAN

L’australiano Nicholas White (Team BridgeLane) si è imposto nella terza tappa, Hsinchu – Shigang Visitor Center, percorrendo 156.5 Km in 3h49′03″ alla media di 41.00 Km/h. Ha preceduto allo sprint il taiwanese Yuan Tang Peng e l’italiano Giovanni Lonardi (Nippo Vini Fantini Faizanè), nuovo leader della classifica con lo stesso tempo di White e dell’australiano Jonathan Clarke

18-03-2019

marzo 18, 2019 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TIRRENO-ADRIATICO

Il francese Julian Alaphilippe (Deceuninck – Quick Step) si è imposto nella sesta tappa, Matelica – Jesi, percorrendo 195 Km in 4h42′11″ alla media di 41.46 Km/h. Ha preceduto allo sprint gli italiani Davide Cimolai (Israel Cycling Academy) ed Elia Viviani (Deceuninck – Quick Step). Il britannico Adam Yates (Mitchelton-Scott)è ancora leader della classifica con 25″ sullo sloveno Primož Roglič e 35″ sul danese Jakob Fuglsang. Miglior italiano Alberto Bettiol (EF Education First), 13° a 4′03″

TOUR DE TAIWAN

L’australiano Jonathan Clarke (Floyd’s Pro Cycling) si è imposto nella seconda tappa, Taoyuan – Jiaobanshan Park, percorrendo 118.9 Km in 2h45′20″ alla media di 43.15 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’italiano Giovanni Lonardi (Nippo Vini Fantini Faizanè) e il connazionale Nathan Earle. Clarke è il nuovo leader della classifica con 4″ su Lonardi e 6″ su Earle

17-03-2019

marzo 17, 2019 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TIRRENO-ADRIATICO

Il danese Jakob Fuglsang (Astana Pro Team) si è imposto nella quinta tappa, Colli al Metauro – Recanati, percorrendo 180 Km in 4h39′32″ alla media di 38.64 Km/h. Ha preceduto di 40″ il britannico Adam Yates (Mitchelton-Scott) e di 56″ lo sloveno Primož Roglič. Miglior italiano Davide Gabburo (Neri Sottoli – Selle Italia – KTM), 13° a 2′27″. Yates è ancora leader della classifica con 25″ su Roglič e 35″ su Fuglsang. Miglior italiano Alberto Bettiol (EF Education First), 13° a 4′03″

PARIS-NICE

Lo spagnolo Ion Izagirre Insausti (Astana Pro Team) si è imposto nell’ottava ed ultima tappa, circuito di Nizza, percorrendo 110 Km in 2h41′10″ alla media di 40.95 Km/h. Ha preceduto di 18″ il belga Oliver Naesen e l’olandese Wilco Kelderman. iglior italiano Domenico Pozzovivo (Bahrain Merida), 6° a 18″. Il colombiano Egan Arley Bernal Gómez (Team Sky) si impone in classifica con 39″ sul connazionale Nairo Alexander Quintana Rojas e 1′03″ sul polacco Michał Kwiatkowski. Miglior italiano Pozzovivo, 26° a 22′42″

RONDE VAN DRENTHE

L’olandese Pim Ligthart (Direct Énergie) si è imposto nella corsa olandese, Zuidwolde – Hoogeveen, percorrendo 217.6 Km in 5h15′49″ alla media di 41.34 Km/h. Ha preceduto allo sprint il connazionale Robbert de Greef (Alecto Cycling Team) e l’italiano Nicola Bagioli (Nippo Vini Fantini Faizanè)

PARIS – TROYES

Il francese Jérémy Cabot (SCO Dijon-Team Material-velo.com) si è imposto nella corsa francese, Nogent-sur-Seine – Troyes, percorrendo 187 Km in 4h32′47″ alla media di 41.13 Km/h. Ha preceduto allo sprint il connazionale Tony Hurel e il belga Milan Menten. Miglior italiano Christian Scaroni (Continental Groupama-FDJ), 42° a 2′52″

CLÁSSICA DA ARRÁBIDA

Lo spagnolo Jonathan Lastra Martínez (Caja Rural – Seguros RGA) si è imposto nella corsa portoghese, Palmela – Sesimbra, percorrendo 185 Km in 4h26′54″ alla media di 41.59 Km/h. Ha preceduto di 10″ il connazionale Raúl Alarcón García e di 14″ il connazionale David de la Fuente Rasilla. Unico italiano in gara Nicola Toffali (Sporting Clube de Portugal/Tavira), 47° a 6′05″

ISTARSKO PROLJEĆE – ISTRIAN SPRING TROPHY (Croazia)

L’italiano Andrea Guardini (Bardiani – CSF) si è imposto nella terza ed ultima tappa, Pisino – Umago, percorrendo 156 Km in 3h30′07″ alla media di 44.55 Km/h. Ha preceduto allo sprint il norvegese Olav Hjemsæter e l’italiano Nicolas Dalla Valle (Tirol KTM Cycling Team). L’austriaco Felix Gall (Development Team Sunweb) si impone in classifica con 5″ sull’ungherese Attila Valter e 11″ sul tedesco Georg Zimmermann. Miglior italiano Stefano Oldani (Kometa Cycling Team), 5° a 14″

TOUR DE TAIWAN

Il colombiano Bryan Steven Gómez Peñaloza (Manzana Postobón) si è imposto nella prima tappa, circuito di Taipei, percorrendo 83.2 Km in 1h45′26″ alla media di 47.35 Km/h. Ha preceduto allo sprint lo statunitense Eric Young e il giapponese Yasuharu Nakajima. Miglior italiano Giovanni Lonardi (Nippo Vini Fantini Faizanè), 8°. Gómez Peñaloza è il primo leader della classifica con 3″ sul taiwanese Shao Hsuan Lu e 4″ su Young. Miglior italiano Lonardi, 12° a 10″

POPOLARISSIMA

L’italiano Nicola Venchiarutti (Cycling Team Friuli) si è imposto nella corsa italiana, circuito di Treviso, percorrendo 174.7 Km in 3h42′37″ alla media di 47.09 Km/h. Ha preceduto allo sprint gli italiani Cristian Rocchetta (General Store Effegibi F.lli Curia) e Samuele Zambelli (Iseo Serrature – Rime – Carnovali)

16-03-2019

marzo 16, 2019 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TIRRENO-ADRIATICO

Il kazako Alexey Lutsenko (Astana Pro Team) si è imposto nella quarta tappa, Foligno – Fossombrone, percorrendo 221 Km in 5h16′29″ alla media di 41.90 Km/h. Ha preceduto allo sprint lo sloveno Primož Roglič e il britannico Adam Yates (Mitchelton-Scott). Miglior italiano Davide Formolo (Bora – Hansgrohe). Yates è ancora leader della classifica con 7″ su Roglič e 50″ sull’olandese Tom Dumoulin. Miglior italiano Alberto Bettiol (EF Education First), 9° a 1′21″

PARIS-NICE

Il colombiano Daniel Felipe Martínez Poveda (EF Education First) si è imposto nella settima tappa, Nizza – Col de Turini, percorrendo 181.5 Km in 4h55′49″ alla media di 36.81 Km/h. Ha preceduto di 6″ il connazionale Miguel Ángel López Moreno e di 20″ il francese Nicolas Edet. Miglior italiano Giulio Ciccone ( Trek – Segafredo), 6° a 2′03″. Il colombiano Egan Arley Bernal Gómez (Team Sky) è il nuovo leader della classifica con 45″ sul belga Philippe Gilbert e 46″ sul connazionale Nairo Alexander Quintana Rojas. Miglior italiano Ciccone, 25° a 14′07″

ISTARSKO PROLJEĆE – ISTRIAN SPRING TROPHY (Croazia)

L’austriaco Felix Gall (Development Team Sunweb) si è imposto nella seconda tappa, Orsera – Portole, percorrendo 161 Km in 3h39′30″ alla media di 44.01 Km/h. Ha preceduto di 13″ gli italiani Stefano Oldani (Kometa Cycling Team) e Lorenzo Rota (Bardiani – CSF). Gall è il nuovo leader della classifica con 5″ sull’ungherese Attila Valter e 11″ sul tedesco Georg Zimmermann. Miglior italiano Oldani, 5° a 14″

15-03-2019

marzo 15, 2019 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TIRRENO-ADRIATICO

L’italiano Elia Viviani (Deceuninck – Quick Step) si è imposto nella terza tappa, Pomarance – Foligno, percorrendo 226 Km in 5h26′45″ alla media di 41.50 Km/h. Ha preceduto allo sprint lo slovacco Peter Sagan e il colombiano Fernando Gaviria Rendón. Il britannico Adam Yates (Mitchelton-Scott) è ancora leader della classifica con lo stesso tempo dello statunitense Brent Bookwalter e 7″ sullo sloveno Primož Roglič. Miglior italiano Alberto Bettiol (EF Education First), 11° a 52″

PARIS-NICE

L’irlandese Sam Bennett (Bora – Hansgrohe) si è imposto nella sesta tappa, Peynier – Brignoles, percorrendo 176.5 Km in 4h12′35″ alla media di 41.93 Km/h. Ha preceduto allo sprint il francese Arnaud Démare e l’italiano Matteo Trentin (Mitchelton-Scott). Il polacco Michał Kwiatkowski (Team Sky) è ancora leader della classifica con 18″ sul colombiano Egan Bernal (Team Sky) e 22″ sullo spagnolo Luis León Sánchez Gil. Miglior italiano Sonny Colbrelli (Bahrain Merida), 22° a 2′58″.

ISTARSKO PROLJEĆE – ISTRIAN SPRING TROPHY (Croazia)

L’ungherese Attila Valter (CCC Development Team) si è imposto nella prima tappa, Parenzo – Albona, percorrendo 161 Km in 3h38′35″ alla media di 44.19 Km/h. Ha preceduto allo sprint lo sloveno Rok Korošec e il norvegese Kristian Aasvold. Miglior italiano Stefano Oldani (Kometa Cycling Team), 7° a 6″. Valter è il nuovo leader della classifica con 2″ su Korošec e 6″ sul polacco Kamil Małecki. Miglior italiano Oldani, 7° a 15″

14-03-2019

marzo 14, 2019 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TIRRENO-ADRIATICO

Il francese Julian Alaphilippe (Deceuninck – Quick Step) si è imposto nella seconda tappa, Camaiore – Pomarance, percorrendo 195 Km in 4h48′09″ alla media di 40.60 Km/h. Ha preceduto allo sprint il belga Greg Van Avermaet e l’italiano Alberto Bettiol (EF Education First). Il britannico Adam Yates (Mitchelton-Scott) è nuovo leader della classifica con lo stesso tempo dello statunitense Brent Bookwalter e 7″ sullo sloveno Primož Roglič. Miglior italiano Bettiol, 12° a 52″

PARIS-NICE

Il britannico Simon Yates (Mitchelton-Scott) si è imposto nella quinta tappa, circuito a cronometro di Barbentane, percorrendo 25.5 Km in 30′26″ alla media di 50.27 Km/h. Ha preceduto di 7″ il tedesco Nils Politt e di 11″ il polacco Michał Kwiatkowski (Team Sky). Miglior italiano Alessandro De Marchi (CCC Team), 20° a 1′01″. Kwiatkowski è ancora leader della classifica con 19″ sul colombiano Egan Bernal (Team Sky) e 28″ sullo spagnolo Luis León Sánchez Gil. Miglior italiano Sonny Colbrelli (Bahrain Merida), 22° a 2′59″.

ISTARSKO PROLJEĆE – ISTRIAN SPRING TROPHY (Croazia)

Il tedesco Niklas Märkl (Development Team Sunweb) si è imposto nel prologo, circuito a cronometro di Umago, percorrendo 2 Km in 2′07″ alla media di 56.69 Km/h. Ha preceduto per meno di un secondo il connazionale Marius Mayrhofer e l’italiano Nicolas Dalla Valle (Tirol KTM Cycling Team). Märkl è il primo leader della classifica con lo stesso tempo di Mayrhofer e Dalla Valle

13-03-2019

marzo 13, 2019 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TIRRENO-ADRIATICO

Il team australiano Mitchelton-Scott si è imposto nella prima tappa, cronometro a squadre di Lido di Camaiore, percorrendo 21.5 Km in 22′25″ alla media di 57.55 Km/h. Ha preceduto di 7″ il team olandese Team Jumbo-Visma e di 22″ il team tedesco Team Sunweb. Miglior team italiano la Neri Sottoli – Selle Italia – KTM, 22° a 2′10″. L’australiano Michael Hepburn (Mitchelton-Scott) è il primo leader della classifica con lo stesso tempo dello statunitense Brent Bookwalter e il connazionale Luke Durbridge. Miglior italiano Filippo Ganna (Team Sky), 25° a 47″

PARIS-NICE

Il danese Magnus Cort Nielsen (Astana Pro Team) si è imposto nella quarta tappa, Vichy – Pélussin, percorrendo 212 Km in 5h03′49″ alla media di 41.87 Km/h. Ha preceduto di 7″ il belga Thomas De Gendt e di 13″ l’italiano Giulio Ciccone (Trek – Segafredo). Il polacco Michał Kwiatkowski (Team Sky) è il nuovo leader della classifica con 5″ sullo spagnolo Luis León Sánchez Gil e 10″ sul belga Philippe Gilbert. Miglior italiano Matteo Trentin (Mitchelton-Scott), 5° a 14″.

12-03-2019

marzo 12, 2019 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

PARIS-NICE

L’irlandese Sam Bennett (Bora – Hansgrohe) si è imposto nella terza tappa, Cepoy – Moulins/Yzeure, percorrendo 200 Km in 5h16′25″ alla media di 37.92 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’australiano Caleb Ewan e l’olandese Fabio Jakobsen. Miglior italiano Niccolò Bonifazio (Direct Énergie), 6°. L’olandese Dylan Groenewegen (Team Jumbo-Visma) è ancora leader della classifica con 6″ sul polacco Michał Kwiatkowski e 11″ sullo spagnolo Luis León Sánchez Gil. Miglior italiano Matteo Trentin (Mitchelton-Scott), 6° a 20″.

11-03-2019

marzo 11, 2019 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

PARIS-NICE

L’olandese Dylan Groenewegen (Team Jumbo-Visma) si è imposto anche nella seconda tappa, Les Bréviaires – Bellegarde, percorrendo 163.5 Km in 3h14′04″ alla media di 50.55 Km/h. Ha preceduto allo sprint lo spagnolo Iván García Cortina e il belga Philippe Gilbert. Miglior italiano Matteo Trentin (Mitchelton-Scott), 4°. Groenewegen è ancora leader della classifica con 12″ sul polacco Michał Kwiatkowski e 13″ sullo spagnolo Luis León Sánchez Gil. Miglior italiano Trentin, 6° a 20″.

Pagina successiva »