20-09-2019

settembre 20, 2019 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

KAMPIOENSCHAP VAN VLAANDEREN

Il tedesco Jannik Steimle (Deceuninck – Quick Step) si è imposto nella corsa belga, circuito di Koolskamp, percorrendo 185.1 Km in 4h03′55″ alla media di 45.53 Km/h. Ha preceduto di 1″ l’olandese Timo Roosen e di 4″ l’olandese Dylan Groenewegen. Miglior italiano Giacomo Nizzolo (Team Dimension Data), 8° a 4″.

OKOLO SLOVENSKA / TOUR OF SLOVENIA

Il francese Arnaud Démare (Groupama – FDJ) si è imposto nella quarta tappa, Ružomberok – Hlohovec, percorrendo 200.6 Km in 4h39′09″ alla media di 43.12 Km/h. Ha preceduto di 2″ il bielorusso Alexandr Riabushenko e il norvegese Alexander Kristoff. Miglior italiano Marco Frapporti (Androni Giocattoli – Sidermec), 18° a 16″. Il belga Yves Lampaert (Deceuninck – Quick Step) è ancora leader classifica con 3″ sull’elvetico Stefan Küng e 7″ su Démare . Miglior italiano Frapporti, 20° a 1′20″

GRAND PRIX ERCIYES

Il bielorusso Nikolai Shumov (Minsk Cycling Club) si è imposto nella corsa turca, circuito di Develi, percorrendo 142.3 Km in 3h28′06″ alla media di 41.03 Km/h. Ha preceduto allo sprint i turchi Onur Balkan e Ahmet Örken.

TOUR OF CHINA II

Giorno di riposo

TOUR DE SIAK (Indonesi)

L’indonesiano Yudho Sansoko (Terengganu Cycling Team) si è imposto nella seconda tappa, circuito di Siak, percorrendo 84.8 Km in 1h51′31″ alla media di 45.63 Km/h. Ha preceduto allo sprint il filippino Aidan James Mendoza e il connazionale Abdul Gani. Il malesiano Nur Amirul Fakhruddin Mazuki (Terengganu Cycling Team) è il primo leader classifica con 2″ sull’olandese Stephan Bakker e sull’iraniano Mohammad Ganjkhanlou.

19-09-2019

settembre 19, 2019 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

COPPA SABATINI – GRAN PREMIO CITTÀ DI PECCIOLI

Il kazako Alexey Lutsenko (Astana Pro Team) si è imposto nella corsa italiana, circuito di Peccioli, percorrendo 195.9 Km in 4h22′57″ alla media di 44.70 Km/h. Ha preceduto di 1′03″ gli italiani Sonny Colbrelli (Bahrain Merida) e Simone Velasco (Neri Sottoli – Selle Italia – KTM)

OKOLO SLOVENSKA / TOUR OF SLOVENIA

Il rumeno Eduard Michael Grosu (Delko Marseille Provence) si è imposto nella terza tappa, Bardejov – Ružomberok, percorrendo 226.6 Km in 5h46′42″ alla media di 39.22 Km/h. Ha preceduto allo sprint il belga Yves Lampaert (Deceuninck – Quick Step) e il francese Arnaud Démare. Miglior italiano Matteo Pelucchi (Androni Giocattoli – Sidermec), 14° a 6″. Lampaert è il nuovo leader classifica con 3″ sull’elvetico Stefan Küng e 13″ sul polacco Kamil Gradek . Miglior italiano Elia Viviani (Deceuninck – Quick Step), 11° a 31″

TOUR OF CHINA II

L’italiano Marco Benfatto (Androni Giocattoli – Sidermec) si è imposto anche nella seconda tappa, circuito di Anshun, percorrendo 127.8 Km in 2h43′57″ alla media di 46.77 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’italiano Andrea Guardini (Bardiani – CSF) e l’algerino Youcef Reguigui (Terengganu Cycling Team), nuovo leader classifica con 1″ sul russo Artem Ovechkin e 7″ sul norvegese Sindre Bjerkestrand Haugsvær. Miglior italiano Mirco Maestri (Bardiani – CSF), 13° a 13″.

TOUR DE SIAK (Indonesi)

Il malesiano Nur Amirul Fakhruddin Mazuki (Terengganu Cycling Team) si è imposto nella prima tappa, circuito di Siak, percorrendo 59.1 Km in 1h17′08″ alla media di 45.97 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’iraniano Mohammad Ganjkhanlou e l’olandese Stephan Bakker. Mazuki è il primo leader classifica con 2″ su Ganjkhanlou e 3″ su Bakker.

18-09-2019

settembre 18, 2019 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

GIRO DELLA TOSCANA – MEMORIAL ALFREDO MARTINI

L’italiano Giovanni Visconti (Neri Sottoli – Selle Italia – KTM) si è imposto nella corsa italiana, circuito di Pontedera, percorrendo 204.4 Km in 5h09′35″ alla media di 39.61 Km/h. Ha preceduto allo sprint il colombiano Egan Arley Bernal Gómez e il russo Nikolay Cherkasov.

GRAND PRIX DE VALLONIE

Il lettone Krists Neilands (Israel Cycling Academy) si è imposto nella corsa belga, Blegny – Citadelle de Namur, percorrendo 209.5 Km in 4h56′07″ alla media di 42.45 Km/h. Ha preceduto di 2″ i belgi Jasper Stuyven e Jasper De Buyst. Miglior italiano Mattia Petrucci (Continental Groupama-FDJ), 49° a 55″

OKOLO SLOVENSKA / TOUR OF SLOVENIA

Due tappe disputate nel primo giorno di gara

Il norvegese Alexander Kristoff (UAE-Team Emirates) si è imposto nella prima tappa, circuito di Bardejov, percorrendo 138.2 Km in 3h21′48″ alla media di 41.09 Km/h. Ha preceduto allo sprint il danese Michael Mørkøv Christensen e l’italiano Elia Viviani (Deceuninck – Quick Step). Kristoff è il primo leader classifica con 2″ su Mørkøv Christensen e 4″ su Viviani

L’elvetico Stefan Küng (Groupama – FDJ) si è imposto nella seconda tappa, circuito a cronometro di Bardejov, percorrendo 7.4 Km in 9′04″ alla media di 48.97 Km/h. Ha preceduto di 3″ il belga Yves Lampaert e di 8″ il lussemburghese Bob Jungels. Miglior italiano Viviani, 11° a 24″. Küng è il nuovo leader classifica con 3″ su Lampaert e 8″ su Jungels. Miglior italiano Viviani, 10° a 22″

TOUR OF CHINA II

Giorno di riposo

17-09-2019

settembre 17, 2019 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TOUR OF CHINA II

L’italiano Marco Benfatto (Androni Giocattoli – Sidermec) si è imposto nella prima tappa, Hewan – Jianghua, percorrendo 131.8 Km in 3h13′53″ alla media di 40.79 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’algerino Youcef Reguigui e l’italiano Nicolas Marini (Tianyoude Hotel Cycling Team). Il russo Artem Ovechkin (Terengganu Cycling Team) è ancora leader classifica con 6″ sul norvegese Sindre Bjerkestrand Haugsvær e su Reguigui. Miglior italiano Mirco Maestri (Bardiani – CSF), 12° a 12″.

16-09-2019

settembre 16, 2019 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TOUR OF CHINA II

Il russo Artem Ovechkin (Terengganu Cycling Team) si è imposto nel prologo, circuito di Hewan, percorrendo 5.2 Km in 6′12″ alla media di 50.32 Km/h. Ha preceduto di 6″ l’australiano Alastair Christie-Johnston e di 7″ il norvegese Sindre Bjerkestrand Haugsvær. Miglior italiano Mirco Maestri (Bardiani – CSF), 12° a 12″. Ovechkin è il primo leader classifica con 6″ su Christie-Johnston e 7″ su Bjerkestrand Haugsvær. Miglior italiano Maestri, 12° a 12″.

15-09-2019

settembre 15, 2019 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

VUELTA A ESPAÑA

L’olandese Fabio Jakobsen (Deceuninck – Quick Step) si è imposto nella ventunesima ed ultima tappa, Fuenlabrada – Madrid, percorrendo 106.6 Km in 2h48′20″ alla media di 38.00 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’olandese Sam Bennett e il polacco Szymon Sajnok. Miglior italiano Salvatore Puccio (Team INEOS), 52°. Lo sloveno Primož Roglič (Team Jumbo-Visma) si impone in classifica con 2′33″ sullo spagnolo Valverde Belmonte e 2′55″ sul connazionale Tadej Pogačar. Miglior italiano Gianluca Brambilla (Trek – Segafredo), 42° a 2h16′17″

GRAND PRIX CYCLISTE DE MONTRÉAL

Il belga Greg Van Avermaet (CCC Team) si è imposto nella corsa canadese, circuito di Montréal, percorrendo 219.6 Km in 6h09′38″ alla media di 35.65 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’italiano Diego Ulissi (UAE-Team Emirates) e lo spagnolo Iván García Cortina

WNT MADRID CHALLENGE BY LA VUELTA

L’australiana Chloe Hosking (Alé Cipollini) si è imposta nella seconda ed ultima tappa, circuito di Madrid, percorrendo 98.6 Km in 2h20′31″ alla media di 42.10 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’italiana Letizia Paternoster (Trek-Segafredo Women) e la francese Roxane Fournier. La tedesca Lisa Brennauer (WNT-Rotor Pro Cycling) si impone in classifica con 10″ sull’olandese Lucinda Brand e 28″ sulla danese Pernille Mathiesen . Miglior italiana la Paternoster, 8° a 38″

COPPA BERNOCCHI – GP BPM

Il tedesco Phil Bauhaus (Bahrain Merida) si è imposto nella corsa italiana, circuito di Legnano, percorrendo 198.2 Km in 4h34′25″ alla media di 43.34 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’italiano Simone Consonni (UAE-Team Emirates) e di 1″ l’italiano Imerio Cima (Nippo Vini Fantini Faizanè)

TOUR DU DOUBS

L’elvetico Stefan Küng (Groupama – FDJ) si è imposto nella corsa francese, Morteau – Pontarlier, percorrendo 188.9 Km in 4h39′08″ alla media di 40.60 Km/h. Ha preceduto di 9″ i connazionali Franck Bonnamour e Guillaume Martin. Due italiani in gara: Marco Tizza (Amore & Vita – Prodir) 10° a 20″, Davide Appollonio (Amore & Vita – Prodir) 42° a 2′40″

DUO NORMAND

I danesi Mathias Norsgaard Jørgensen (Riwal Readynez) e Rasmus Christian Quaade (Riwal Readynez) si sono imposti nella corsa a cronometro a coppie francese, circuito di Marigny, percorrendo 50.8 Km in 1h00′21″ alla media di 50.50 Km/h. Hanno preceduto di 39″ i francesi Christophe Laporte e Anthony Perez e di 1′14″ gli austriaci Matthias Brändle e Patrick Gamper.

INT. RAIFFEISEN GRAND PRIX GRATWEIN-STRAßENGEL

Il polacco Maciej Paterski (Wibatech Merx 7R) si è imposto nella corsa austriaca, circuito di Gratwein-Straßengel, percorrendo 185.4 Km in 4h32′53″ alla media di 40.76 Km/h. Ha preceduto di 20″ l’elvetico Colin Stüssi e di 47″ l’elvetico Patrick Schelling. Miglior italiano Emanuele Barison (Work Service Videa Coppi Gazzera), 11° a 48″.

TURUL ROMANIEI

Il polacco Stanislaw Aniolkowski (CCC Development Team) si è imposto nella quinta ed ultima tappa, circuito di Bucarest, percorrendo 111.5 Km in 2h13′38″ alla media di 50.06 Km/h. Ha preceduto allo sprint il rumeno Eduard Michael Grosu e l’italiano Riccardo Bobbo (Team Novak). L’olandese Alex Molenaar (Monkey Town – à Bloc CT) si impone in classifica con 15″ sul russo Savva Novikov e 46″ sul ceco Karel Hník. Miglior italiano Davide Bais (Cycling Team Friuli), 9° a 52″.

14-09-2019

settembre 14, 2019 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

VUELTA A ESPAÑA

Lo sloveno Tadej Pogačar (UAE-Team Emirates) si è imposto nella ventesima tappa, Arenas de San Pedro – Plataforma de Gredos, percorrendo 190.4 Km in 5h16′40″ alla media di 36.1 Km/h. Ha preceduto di 1′32″ lo spagnolo Alejandro Valverde Belmonte e il portoghese Rafał Majka. Miglior italiano Matteo Fabbro (Team Katusha Alpecin), 46° a 12′51″. Lo sloveno Primož Roglič (Team Jumbo-Visma) è ancora maglia rossa con 2′33″ su Valverde Belmonte e 2′55″ su Pogačar. Miglior italiano Gianluca Brambilla (Trek – Segafredo), 42° a 2h15′39″

WNT MADRID CHALLENGE BY LA VUELTA

La tedesca Lisa Brennauer (WNT-Rotor Pro Cycling) si è imposta nella prima tappa, circuito a cronometro di Boadilla del Monte, percorrendo 9.3 Km in 12′52″ alla media di 43.37 Km/h. Ha preceduto di 4″ l’olandese Lucinda Brand e di 13″ la danese Pernille Mathiesen. Miglior italiana Letizia Paternoster (Trek-Segafredo Women), 15° a 31″. La Brennauer è la prima maglia rossa con 4″ sulla Brand e 13″ sulla Mathiesen. Miglior italiana la Paternoster, 15° a 31″

OVO ENERGY TOUR OF BRITAIN

L’olandese Mathieu van der Poel (Corendon – Circus) si è imposto anche nell’ottava ed ultima tappa, Altrincham – Manchester, percorrendo 166 Km in 3h49′26″ alla media di 43.41 Km/h. Ha preceduto allo sprint il connazionale Cees Bol e l’italiano Matteo Trentin (Mitchelton-Scott). Van der Poel si impone in classifica con 17″ su Trentin e 50″ sul belga Jasper de Buyst.

COPPA AGOSTONI – GIRO DELLE BRIANZE

Il bielorusso Alexandr Riabushenko (UAE-Team Emirates) si è imposto nella corsa italiana, circuito di Lissone, percorrendo 195.5 Km in 4h46′18″ alla media di 40.97 Km/h. Ha preceduto allo sprint il kazako Alexey Lutsenko e di 31″ il russo Nikolay Cherkasov. Miglior italiano Lorenzo Rota (Bardiani – CSF), 40° a 1′20″

DE KUSTPIJL

L’olandese Bas van der Kooij (Monkey Town – à Bloc CT) si è imposto nella corsa belga, circuito di Knokke-Heist, percorrendo 199.6 Km in 4h17′51″ alla media di 46.45 Km/h. Ha preceduto allo sprint il connazionale Arvid de Kleijn e il belga Jarne Van De Paar

TURUL ROMANIEI

Il russo Savva Novikov (Lokosphinx) si è imposto nella quarta tappa, Ploiești – Cabana Piatra Arsă, percorrendo 119.2 Km in 3h16′06″ alla media di 36.47 Km/h. Ha preceduto di 27″ il ceco Karel Hník e il rumeno Serghei Țvetcov. Miglior italiano Davide Bais (Cycling Team Friuli), 6° a 27″. L’olandese Alex Molenaar (Monkey Town – à Bloc CT) è il nuovo leader della classifica con 15″ su Novikov e 46″ su Hník. Miglior italiano Bais, 8° a 52″.

TOUR OF CHINA I

L’ucraino Mykhaylo Kononenko (Shenzhen Xidesheng Cycling Team) si è imposto nella sesta ed ultima tappa, Ningyuan – Jiuyi Mountain National Forest Park, percorrendo 131.8 Km in 2h56′22″ alla media di 44.84 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’italiano Alessandro Pessot (Bardiani – CSF) e il britannico Matthew Gibson. L’olandese Jeroen Meijers (Taiyuan Miogee Cycling Team) si impone in classifica con 15″ sul connazionale Roy Eefting e 16″ sul bielorusso Yauhen Sobal. Miglior italiano Mirco Maestri (Bardiani – CSF), 5° a 21″

13-09-2019

settembre 13, 2019 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

VUELTA A ESPAÑA

Il francese Rémi Cavagna (Deceuninck – Quick Step) si è imposto nella diciannovesima tappa, Ávila – Toledo, percorrendo 165.2 Km in 3h43′34″ alla media di 44.34 Km/h. Ha preceduto di 5″ l’irlandese Sam Bennett e il ceco Zdeněk Štybar. Miglior italiano Gianluca Brambilla (Trek – Segafredo), 21° a 5″. Lo sloveno Primož Roglič (Team Jumbo-Visma) è ancora maglia rossa con 2′50″ sullo spagnolo Alejandro Valverde Belmonte e 3′31″ sul colombiano Nairo Alexander Quintana Rojas. Miglior italiano Gianluca Brambilla (Trek – Segafredo), 37° a 1h50′52″

GRAND PRIX CYCLISTE DE QUÉBEC

L’australiano Michael Matthews (Team Sunweb) si è imposto nella corsa canadese, circuito di Québec, percorrendo 201.6 Km in 5h13′01″ alla media di 38.64 Km/h. Ha preceduto allo sprint lo slovacco Peter Sagan e il belga Greg Van Avermaet. Miglior italiano Diego Ulissi (UAE-Team Emirates), 4°.

OVO ENERGY TOUR OF BRITAIN

L’olandese Mathieu van der Poel (Corendon – Circus) si è imposto nella settima tappa, Warwick – Burton Dassett Country Park, percorrendo 188.7 Km in 4h07′49″ alla media di 45.69 Km/h. Ha preceduto di 1″ l’italiano Matteo Trentin (Mitchelton-Scott) e di 3″ l’australiano Simon Clarke. Van der Poel è ancora leader della classifica con 12″ su Trentin e 40″ sul belga Jasper de Buyst.

TURUL ROMANIEI

L’estone Mihkel Räim (nazionale estone) si è imposto nella terza tappa, Buzău – Târgoviște, percorrendo 124.7 Km in 2h37′09″ alla media di 47.61 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’italiano Jonathan Milan (Cycling Team Friuli) e il connazionale Norman Vahtra. L’olandese Ivar Slik (Monkey Town – à Bloc CT) è ancora leader della classifica con 4″ sul connazionale Alex Molenaar e 40″ su Räim. Miglior italiano Milan, 4° a 44″.

TOUR OF CHINA I

Giorno di riposo

12-09-2019

settembre 12, 2019 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

VUELTA A ESPAÑA

Il colombiano Sergio Andrés Higuita García (EF Education First) si è imposto nella diciottesima tappa, Colmenar Viejo – Becerril de la Sierra, percorrendo 177.5 Km in 4h33′09″ alla media di 38.99 Km/h. Ha preceduto di 15″ lo sloveno Primož Roglič (Team Jumbo-Visma) e lo spagnolo Alejandro Valverde Belmonte. Miglior italiano Matteo Fabbro (Team Katusha Alpecin), 45° a 14′35″. Roglič è ancora maglia rossa con 2′50″ su Valverde Belmonte e 3′31″ sul colombiano Nairo Alexander Quintana Rojas. Miglior italiano Gianluca Brambilla (Trek – Segafredo), 40° a 1h50′52″

OVO ENERGY TOUR OF BRITAIN

L’italiano Edoardo Affini (Mitchelton-Scott) si è imposto nella sesta tappa, circuito a cronometro di Pershore, percorrendo 14.4 Km in 16′39″ alla media di 51.89 Km/h. Ha preceduto di 7″ gli olandesi Sebastian Langeveld e Dylan van Baarle. L’olandese Mathieu van der Poel (Corendon – Circus) è tornato leader della classifica con 6″ sull’italiano Matteo Trentin (Mitchelton-Scott) e 24″ sul russo Pavel Sivakov

TURUL ROMANIEI

Il polacco Stanislaw Aniolkowski (CCC Development Team) si è imposto nella seconda tappa, Brașov – Focșani, percorrendo 176.3 Km in 4h06′14″ alla media di 42.96 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’estone Mihkel Räim e il rumeno Eduard Michael Grosu. Miglior italiano Jonathan Milan (Cycling Team Friuli), 4°. L’olandese Ivar Slik (Monkey Town – à Bloc CT) è ancora leader della classifica con 4″ sul connazionale Alex Molenaar e 46″ su Aniolkowski. Miglior italiano Milan, 6° a 50″.

TOUR OF CHINA I

L’italiano Marco Benfatto (Androni Giocattoli – Sidermec) si è imposto nella quinta tappa, circuito di Nanxian, percorrendo 116 Km in 2h29′52″ alla media di 46.44 Km/h. Ha preceduto allo sprint il francese Mehdi Benhamouda e il sudafricano Reynard Butler. L’olandese Jeroen Meijers (Taiyuan Miogee Cycling Team) è ancora leader della classifica con 16″ sul bielorusso Yauhen Sobal e 21″ sull’italiano Mirco Maestri (Bardiani – CSF)

11-09-2019

settembre 11, 2019 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

VUELTA A ESPAÑA

Il belga Philippe Gilbert (Deceuninck – Quick Step) si è imposto nella diciassettesima tappa, Aranda de Duero – Guadalajara, percorrendo 219.6 Km in 4h20′15″ alla media di 50.63 Km/h. Ha preceduto di 2″ l’irlandese Sam Bennett e il francese Rémi Cavagna. Miglior italiano Dario Cataldo (Astana Pro Team), 47° a 10′26″. Lo sloveno Primož Roglič (Team Jumbo-Visma) è ancora maglia rossa con 2′24″ sul colombiano Nairo Alexander Quintana Rojas e 2′48″ sullo spagnolo Alejandro Valverde Belmonte. Miglior italiano Gianluca Brambilla (Trek – Segafredo), 38° a 1h29′29″

OVO ENERGY TOUR OF BRITAIN

L’olandese Dylan Groenewegen (Team Jumbo-Visma) si è imposto nella quinta tappa, circuito di Birkenhead, percorrendo 174.1 Km in 3h57′31″ alla media di 43.98 Km/h. Ha preceduto allo sprint il britannico Matthew Walls e l’italiano Matteo Trentin (Mitchelton-Scott), tornato leader della classifica con 3″ sull’olandese Mathieu van der Poel e 7″ su 10″ sul belga Jasper de Buyst

TURUL ROMANIEI

L’olandese Ivar Slik (Monkey Town – à Bloc CT) si è imposto nella prima tappa, Cluj-Napoca – Sighișoara, percorrendo 168 Km in 4h12′44″ alla media di 39.88 Km/h. Ha preceduto allo sprint il connazionale Alex Molenaar e di 46″ il rumeno Eduard Michael Grosu. Miglior italiano Riccardo Bobbo (Team Novak), 11° a 46″. Slik è il primo leader della classifica con 4″ su Molenaar e 50″ sull’italiano Jonathan Milan (Cycling Team Friuli)

TOUR OF CHINA I

L’olandese Jeroen Meijers (Taiyuan Miogee Cycling Team) si è imposto nella quarta tappa, circuito di Zhijiang, percorrendo 156.5 Km in 3h29′12″ alla media di 44.89 Km/h. Ha preceduto allo sprint il bielorusso Yauhen Sobal e di 34″ l’olandese Roy Eefting. Miglior italiano Marco Benfatto (Androni Giocattoli – Sidermec), 4° a 34″. Meijers è il nuovo leader della classifica con 16″ su Sobal e 21″ sull’italiano Mirco Maestri (Bardiani – CSF)

Pagina successiva »