20-08-2017

agosto 20, 2017 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

VUELTA A ESPAÑA

Il belga Yves Lampaert (Quick-Step Floors) si è imposto nella seconda tappa, Nîmes – Gruissan, percorrendo 203.4 Km in 4h36′13″ alla media di 44.183 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’italiano Matteo Trentin (Quick-Step Floors) e il britannico Blythe. Lampaert è la nuova maglia rossa con 1″ su Trentin e 3″ sull’italiano Daniel Oss (BMC Racing Team)

CYCLASSICS HAMBURG

L’italiano Elia Viviani (Team Sky) si è imposto nella corsa tedesca, circuito di Amburgo, percorrendo 220.9 Km in 5h15′52″ alla media di 41.961 Km/h. Ha preceduto di 1″ il francese Démare e l’olandese Groenewegen.

GROTE PRIJS JEF SCHERENS – RONDOM LEUVEN

Il belga Timothy Dupont (Vérandas Willems-Crelan) si è imposto nella corsa belga, circuito di Lovanio, percorrendo 178.6 Km in 4h20′37″ alla media di 41.118 Km/h. Ha preceduto allo sprint il connazionale Dehaes e il francese Jules. Unico italiano in gara Davide Martinelli (Quick-Step Floors), 10°.

TOUR DE L’AVENIR

Il norvegese Kristoffer Halvorsen (Team Joker Icopal) si è imposto nella terza tappa, Missilla – Châteaubriant, percorrendo 125.7 Km in 2h56′05″ alla media di 42.832 Km/h. Ha preceduto allo sprint il colombiano Hodeg Chagui e il britannico Lawless. Miglior italiano Giovanni Carboni (Team Colpack). 27°. Il danese Kasper Asgreen (Team Veloconcept) è ancora leader della classifica con 4″ su Halvorsen e Hodeg Chagui. Miglior italiano Carboni, 10° a 4″.

2 SZLAKIEM WIELKICH JEZIOR

Il polacco Marek Rutkiewicz (Wibatech 7r Fuji ) si è imposto nella corsa polacca, circuito di Czyżew, percorrendo 167 Km in 3h51′02″ alla media di 43.370 Km/h. Ha preceduto allo sprint il lettone Vosekalns e il ceco Cerný.

19-08-2017

agosto 19, 2017 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

VUELTA A ESPAÑA

Il team statunitense BMC Racing Team si è imposto nella prima tappa, cronometro a squadre di Nîmes, percorrendo 13.7 Km in 15′58″ alla media di 51.482 Km/h. Ha preceduto di 6″ il team belga Quick-Step Floors e il team tedesco Team Sunweb. L’australiano Rohan Dennis (BMC Racing Team) è la prima maglia rossa con lo stesso tempo dell’italiano Daniel Oss (BMC Racing Team) e dell’irlandese Roche.

TOUR DE L’AVENIR

L’olandese Fabio Jakobsen (SEG Racing Academy) si è imposto nella seconda tappa, Inzinzac-Lochrist – Bignan, percorrendo 132.4 Km in 3h05′28″ alla media di 42.832 Km/h. Ha preceduto allo sprint il colombiano Hodeg Chagui e il norvegese Halvorsen. Miglior italiano Giovanni Carboni (Team Colpack). 14°. Il danese Kasper Asgreen (Team Veloconcept) è ancora leader della classifica con 4″ su Halvorsen e Hodeg Chagui. Miglior italiano Carboni, 14° a 4″.

PUCHAR MINISTRA OBRONY NARODOWEJ

Il ceco Alois Kaňkovský (Elkov – Author Cycling Team) si è imposto nella corsa polacca, circuito di Wysokie Mazowieckie, percorrendo 174 Km in 3h53′30″ alla media di 44.711 Km/h. Ha preceduto allo sprint i polacchi Latoń e Janiszewski

18-08-2017

agosto 18, 2017 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TOUR DU LIMOUSIN

Il francese Guillaume Martin (Wanty – Groupe Gobert) si è imposto nella quarta ed ultima tappa, Saint-Junien – Limoges, percorrendo 168.9 Km in 4h05′25″ alla media di 41.293 Km/h. Ha preceduto allo sprint il belga Baugnies e di 19″ l’olandese Van der Poel. Miglior italiano Manuel Belletti (Wilier Triestina – Selle Italia), 5° a 19″. Il francese Alexis Vuillermoz (AG2R La Mondiale) si impone in classifica con lo stesso tempo del connazionale Gesbert e 19″ sull’italiano Francesco Gavazzi (Androni – Sidermec – Bottecchia.

TOUR DE L’AVENIR

Il danese Kasper Asgreen (Team Veloconcept) si è imposto nella prima tappa, circuito di Loudéac, percorrendo 134 Km in 3h03′54″ alla media di 43.719 Km/h. Ha preceduto di 4″ il norvegese Halvorsen e l’italiano Imerio Cima (Viris Maserati). Asgreen è il primo leader della classifica con 4″ su Halvorsen e Cima

VEENENDAAL – VEENENDAAL CLASSIC

Lo sloveno Luka Mezgec (ORICA-Scott) si è imposto nella corsa olandese, circuito di Veenendaal, percorrendo 195.8 Km in 4h21′35″ alla media di 44.911 Km/h. Ha preceduto allo sprint gli olandesi Wippert e Hofland.

17-08-2017

agosto 17, 2017 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TOUR DU LIMOUSIN

Il francese Cyril Gautier (AG2R La Mondiale) si è imposto nella terza tappa, Saint-Pantaléon-de-Larche – Chaumeil, percorrendo 184.7 Km in 4h45′06″ alla media di 38.871 Km/h. Ha preceduto allo sprint il belga Degand e di 2″ il francese Edet. Miglior italiano Francesco Gavazzi (Androni – Sidermec – Bottecchia), 10° a 1′18″. Il francese Élie Gesbert (Fortuneo – Oscaro) è ancora leader della classifica con 4″ sul connazionale Vuillermoz e 19″ su Gavazzi.

16-08-2017

agosto 16, 2017 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

TOUR DU LIMOUSIN

Il francese Alexis Vuillermoz (AG2R La Mondiale) si è imposto nella seconda tappa, Fursac – Le Maupuy (Les Monts de Guéret), percorrendo 185.8 Km in 4h39′51″ alla media di 39.836 Km/h. Ha preceduto di 8″ l’italiano Francesco Gavazzi (Androni – Sidermec – Bottecchia) e lo spagnolo Eduard Prades Reverter. Il francese Élie Gesbert (Fortuneo – Oscaro) è ancora leader della classifica con 4″ su Vuillermoz e 19″ su Gavazzi.

15-08-2017

agosto 15, 2017 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

VOLTA A PORTUGAL EM BICICLETA SANTANDER TOTTA

Lo spagnolo Gustavo César Veloso (W52/FC Porto) si è imposto nella decima ed ultima tappa, circuito a cronometro di Viseu, percorrendo 20.1 Km in 26′00″ alla media di 46.385 Km/h. Ha preceduto di 15″ il connazionale Raúl Alarcón García (W52/FC Porto) e di 18″ il connazionale Marque Porto. Miglior italiano Rinaldo Nocentini (Sporting Clube de Portugal/Tavira), 9° a 57″. Alarcón García si impone in classifica con 1′23″ sul portoghese Raposo Antunes e 5′25″ sul connazionale García De Mateos Rubio. Miglior italiano Nocentini, 4° a 5′54″

TOUR DU LIMOUSIN

Il francese Élie Gesbert (Fortuneo – Oscaro) si è imposto nella prima tappa, Panazol – Rochechouart, percorrendo 168 Km in 3h54′42″ alla media di 42.948 Km/h. Ha preceduto di 8″ il connazionale Dassonville e di 18″ l’olandese Van der Poel. Miglior italiano Francesco Gavazzi (Androni – Sidermec – Bottecchia), 8° a 18″. Gesbert è il primo leader della classifica con 14″ su Dassonville e 30″ su Van der Poel. Miglior italiano Gavazzi, 8° a 34″

14-08-2017

agosto 14, 2017 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

VOLTA A PORTUGAL EM BICICLETA SANTANDER TOTTA

Il portoghese Amaro Manuel Raposo Antunes (W52/FC Porto) si è imposto nella nona tappa, Lousã – Guarda, percorrendo 184.1 Km in 4h56′55″ alla media di 37.202 Km/h. Ha preceduto allo sprint lo spagnolo Raúl Alarcón García (W52/FC Porto) e di 1′28″ il lettone Neilands. Miglior italiano Rinaldo Nocentini (Sporting Clube de Portugal/Tavira), 5° a 4′44″. Alarcón García è ancora leader della classifica con 31″ su Raposo Antunes e 5′04″ sul connazionale García De Mateos Rubio. Miglior italiano Nocentini, 4° a 5′12″

13-08-2017

agosto 13, 2017 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

BINCKBANK TOUR

Il belga Jasper Stuyven (Trek – Segafredo) si è imposto nella settima ed ultima tappa, Essen – Geraardsbergen, percorrendo 193.5 Km in 4h06′48″ alla media di 47.042 Km/h. Ha preceduto di 1″ il connazionale Gilbert e l’olandese Tom Dumoulin (Team Sunweb). Miglior italiano Oliviero Troia (UAE Team Emirates), 29° a 12″. Dumoulin si impome in classifica con 17″ sul belga Wellens e 46″ su Stuyven. Miglior italiano Enrico Gasparotto (Bahrain Merida Pro Cycling Team), 29° a 11′33″

ARCTIC RACE OF NORWAY

Il belga Dylan Teuns (BMC Racing Team) si è imposto nella quarta ed ultima tappa, circuito di Tromsø, percorrendo 160.5 Km in 3h47′03″ alla media di 42.414 Km/h. Ha preceduto di 11″ il francese Chetout e il norvegese Bystrøm. Miglior italiano Alessandro Bisolti (Nippo – Vini Fantini), 21° a 16″. Teuns si impone in classifica con 29″ sul norvegese Jensen e 43″ sull’olandese Kreder. Miglior italiano Bisolti, 22° a 2′21″

COLORADO CLASSIC

L’estone Mihkel Raim (Israel Cycling Academy) si è imposto nella quarta ed ultima tappa, circuito di Denver, percorrendo 120.1 Km in 2h32′50″ alla media di 47.149 Km/h. Ha preceduto allo sprint lo statunitense McCabe e il messicano Rodríguez Victoria. Miglior italiano Marco Canola (Nippo – Vini Fantini), 4°. L’italiano Manuel Senni (BMC Racing Team) si impone in classifica con 15″ sul rumeno Tvetcov e 31″ sullo statunitense Howes

VOLTA A PORTUGAL EM BICICLETA SANTANDER TOTTA

Lo spagnolo Vicente García De Mateos Rubio (Louletano – Hospital de Loulé) si è imposto nell’ottava tappa, Gondomar – Oliveira de Azeméis, percorrendo 159.8 Km in 4h06′39″ alla media di 38.873 Km/h. Ha preceduto allo sprint il portoghese Pereira Mestre e l’italiano Marco Tizza (GM Europa Ovini)- Lo spagnolo Raúl Alarcón García (W52/FC Porto) è ancora leader della classifica con 14″ su García De Mateos Rubio e 19″ sull’italiano Rinaldo Nocentini (Sporting Clube de Portugal/Tavira).

PUCHAR UZDROWISK KARPACKICH

Il polacco Maciej Paterski (CCC Sprandi Polkowice) si è imposto nella corsa polacca percorrendo 179.9 Km in 4h34′56″, alla media di 39.260 Km/h. Ha preceduto allo sprint i connazionali Bernas e Rutkiewicz.

CZECH CYCLING TOUR

L’irlandese Sam Bennett (Bora – Hansgrohe) si è imposto nella quarta ed ultima tappa, Olomouc – Dolany, percorrendo 157 Km in 3h26′10″ alla media di 45.691 Km/h. Ha preceduto allo sprint il connazionale l’italiano Filippo Fortin (Tirol Cycling Team) e il tedesco Steimle. Il ceco Josef Černý (Elkov – Author Cycling Team) si impone in classifica con 9″ sul connazionale Bárta e 13″ sullo sloveno Tratnik. Miglior italiano Mirko Trosino (Wilier Triestina – Selle Italia), 14° a 1′01″

VUELTA A COLOMBIA

Il colombiano Juan Pablo Villegas Cardon (Manzana Postobón) si è imposto nella dodicesima ed ultima tappa, circuito di Pereira, percorrendo 107 Km in 2h30′21″ alla media di 42.700 Km/h. Ha preceduto allo sprint i connazionali Soto Martínez e Chia Bermudez. Miglior italiano Fabio Tommassini (D’Amico – Utensilnord), 5°. Il colombiano Aristobulo Cala Cala (Bicicletas Strongman) si impone in classifica con 2′05″ sul connazionale Cano Ardila e 2′07″ sul connazionale Suárez Suárez. Miglior italiano Federico Canuti (D’Amico – Utensilnord), 25° a 27′53″

12-08-2017

agosto 12, 2017 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

BINCKBANK TOUR

Il belga Tim Wellens (Lotto Soudal) si è imposto nella sesta tappa, Riemst – Houffalize, percorrendo 196.9 Km in 5h04′36″ alla media di 38.785 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’olandese Tom Dumoulin (Team Sunweb) e di 17″ il connazionale Stuyven. Miglior italiano Oscar Gatto (Astana Pro Team), 24° a 3′53″. Dumoulin è il nuovo leader della classifica con 4″ su Wellens e 46″ sul connazionale Van Avermaet. Miglior italiano Enrico Gasparotto (Bahrain Merida Pro Cycling Team), 24° a 6′52″

ARCTIC RACE OF NORWAY

Il norvegese August Jensen (Team Coop) si è imposto nella terza tappa, Lyngseidet – Finnvikdalen (Tromsø), percorrendo 185.5 Km in 4h19′05″ alla media di 42.959 Km/h. Ha preceduto allo sprint il belga Dylan Teuns (BMC Racing Team) e il francese Godon. Miglior italiano Pierpaolo De Negri (Nippo – Vini Fantini), 27° a 39″. Teuns (BMC Racing Team) è ancora leader della classifica con 3″ su Jensen e 17″ sull’olandese Kreder. Miglior italiano De Negri, 24° a 1′30″

COLORADO CLASSIC

Il rumeno Serghei Tvetcov (Jelly Belly p/b Maxxis) si è imposto nella terza tappa, circuito di Denver, percorrendo 130 Km in 3h02′45″ alla media di 42.681 Km/h. Ha preceduto di 1″ l’italiano Manuel Senni (BMC Racing Team) e di 54″ lo statunitense McCabe. Senni è il nuovo leader della classifica con 15″ su Tvetcov e 31″ sullo statunitense Howes

TOUR DE L’AIN

Il francese Alexandre Geniez (AG2R La Mondiale) si è imposto nella quarta ed ultima tappa, Lélex – Culoz, percorrendo 111.2 Km in 2h52′56″ alla media di 38.581 Km/h. Ha preceduto allo sprint il connazionale Thibaut Pinot (FDJ) e l’italiano Mattia Cattaneo (Androni – Sidermec – Bottecchia). Pinot si impone in classifica con 14″ sul connazionale Gaudu e 52″ su Geniez. Miglior italiano Cattaneo, 4° a 1′25″

VOLTA A PORTUGAL EM BICICLETA SANTANDER TOTTA

Il portoghese António André Pereira Barbio (Efapel) si è imposto nella settima tappa, Lousada – Santo Tirso (Santuario de Nossa Senhora da Assunção), percorrendo 161.9 Km in 4h06′01″ alla media di 39.485 Km/h. Ha preceduto di 1′07″ gli spagnoli César Veloso e García De Mateos Rubio. Miglior italiano Rinaldo Nocentini (Sporting Clube de Portugal/Tavira), 4° a 1′07″. Lo spagnolo Raúl Alarcón García (W52/FC Porto) è ancora leader della classifica con 24″ su Nocentini e 30″ su García De Mateos Rubio.

MEMORIAŁ HENRYKA ŁASAKA

Il polacco Alan Banaszek (CCC Sprandi Polkowice) si è imposto nella corsa polacca, circuito di Sucha Beskidzka, percorrendo 165.5 Km in 3h58′36″ alla media di 41.618 Km/h. Ha preceduto allo sprint i connazionali Janiszewski e Detko.

CZECH CYCLING TOUR

Il ceco Josef Černý (Elkov – Author Cycling Team) si è imposto nella terza tappa, Mohelnice – Šternberk, percorrendo 187 Km in 4h41′09″ alla media di 39.908 Km/h. Ha preceduto allo sprint il connazionale Bárta e di 3″ il danese Guldhammer. Miglior italiano Enrico Barbin (Bardiani – CSF), 7° a 25″. Černý è il nuovo leader della classifica con 7″ su Bárta e 11″ sullo sloveno Tratnik. Miglior italiano Mirko Trosino (Wilier Triestina – Selle Italia), 15° a 59″

CYCLING TOUR OF SZEKLERLAND (Romania)

Terza ed ultima tappa suddivisa in due semitappe.
Il mattino, il moldavo Cristian Raileanu (Team Differdange – Losch) si è imposto nella prima semitappa, cronoscalata Hargitafürdő – Harghita-Băi, percorrendo 6.1 Km in 14′47″ alla media di 24.595 Km/h. Ha preceduto di 3″ l’austriaco Patrick Bosman (Team Hrinkow Advarics Cycleang) e di 13″ il moldavo Rusnac. Miglior italiano Christian Zanetta (Team Idea 2010), 21° a 1′46″. Bosman è il nuovo leader della classifica con 10″ sul tedesco Mager e 14″ su Raileanu. Miglior italiano Simone Bonassi (Team Idea 2010), 39° a 16′49″
Nel pomeriggio, l’austriaco Markus Kopfauf (WSA-Greenlife) si è imposto nella seconda semitappa, circuito di Miercurea Ciuci, percorrendo 125.4 Km in 3h04′06″ alla media di 40.869 Km/h. Ha preceduto di 21″ il serbo Klisurić e l’ungherese Palyi. Unico italiano classificato Bonassi (Zanetta ritirato), 54° a 2′43″. Bosman si impone in classifica con 7″ su Mager e 13″ sul moldavo Tanovitchii. Bonassi 45° a 18′36″

VUELTA A COLOMBIA

Il colombiano Nelson Andrés Soto Martínez (Coldeportes – Claro) si è imposto anche nell’undicesima tappa, Palmira – Dosquebradas, percorrendo 190.8 Km in 4h04′48″ alla media di 46.765 Km/h. Ha preceduto allo sprint il connazionale Chia Bermudez e lo statunitense Easter. Miglior italiano Fabio Tommassini (D’Amico – Utensilnord), 18°. Il colombiano Aristobulo Cala Cala (Bicicletas Strongman) è ancora leader della classifica con 2′09″ sul connazionale Cano Ardila e 2′11″ sul connazionale Suárez Suárez. Miglior italiano Federico Canuti (D’Amico – Utensilnord), 25° a 27′53″

11-08-2017

agosto 11, 2017 by Redazione  
Filed under Ordini d'arrivo

BINCKBANK TOUR

L’olandese Lars Boom (Team LottoNL-Jumbo) si è imposto nella quinta tappa, circuito di Sittard-Geleen, percorrendo 164.9 Km in 3h43′46″ alla media di 44.216 Km/h. Ha preceduto di 3″ lo slovacco Sagan e il belga Van Avermaet. Miglior italiano Elia Viviani (Team Sky), 18° a 46″. Boom è il nuovo leader della classifica con 2″ su Sagan e 8″ l’olandese Dumoulin. Miglior italiano Federico Zurlo (UAE Team Emirates), 44° a 1′41″

ARCTIC RACE OF NORWAY

Il norvegese Alexander Kristoff (Team Katusha – Alpecin) si è imposto nella seconda tappa, Sjøvegan – Bardufoss Airport , percorrendo 184.5 Km in 4h14′20″ alla media di 43.526 Km/h. Ha preceduto allo sprint il francese Hofstetter e l’italiano Andrea Pasqualon (Wanty – Groupe Gobert). Il belga Dylan Teuns (BMC Racing Team) è ancora leader della classifica con 2″ su Pasqualon e 3″ su Kristoff

COLORADO CLASSIC

Lo statunitense Alex Howes (Cannondale-Drapac Pro Cycling Team) si è imposto nella seconda tappa, circuito di Breckenridge, percorrendo 103 Km in 2h51′17″ alla media di 36.081 Km/h. Ha preceduto allo sprint il connazionale Taylor Eisenhart (Holowesko-Citadel Racing Team) e di 4″ il connazionale Stetina. Miglior italiano Manuel Senni (BMC Racing Team), 4° a 21″. Eisenhart è il nuovo leader della classifica con 1″ su Howes e 11″ su Stetina. Miglior italiano Senni, 4° a 32″

TOUR DE L’AIN

Il francese David Gaudu (FDJ) si è imposto nella terza tappa, Lagnieu – Oyonnax, percorrendo 135.2 Km in 3h31′05″ alla media di 38.430 Km/h. Ha preceduto allo sprint il connazionale Thibaut Pinot (FDJ) e di 55″ il connazionale Geniez. Miglior italianoMattia Cattaneo (Androni – Sidermec – Bottecchia), 6° a 1′10″. Pinot è il nuovo leader della classifica con 1″ su Gaudu e 56″ su Geniez Miglior italiano Cattaneo, 5° a 1′23″

VOLTA A PORTUGAL EM BICICLETA SANTANDER TOTTA

giorno di riposo

CZECH CYCLING TOUR

L’irlandese Sam Bennett (Bora – Hansgrohe) si è imposto nella seconda tappa, Olomouc – Frýdek-Místek, percorrendo 200 Km in 5h17′16″ alla media di 37.823 Km/h. Ha preceduto allo sprint gli sloveni Tratnik e Korošec. Miglior italiano Filippo Fortin (Tirol Cycling Team), 4°. Bennett è il nuovo leader della classifica con 5″ su Tratnik e 6″ sul ceco Polnický. Miglior italiano Liam Bertazzo (Wilier Triestina – Selle Italia), 24° a 31″

CYCLING TOUR OF SZEKLERLAND (Romania)

L’austriaco Patrick Bosman (Team Hrinkow Advarics Cycleang) si è imposto nella seconda tappa, Odorheiu Secuies – Miercurea Ciuc, percorrendo 169.3 Km in 4h31′29″ alla media di 37.417 Km/h. Ha preceduto allo sprint il tedesco Christian Mager (Team Hrinkow Advarics Cycleang) e il moldavo Tanovitchii. Miglior italiano Simone Bonassi (Team Idea 2010), 42° a 8′34″. Mager è il nuovo leader della classifica con 2″ su Tanovitchii e 9″ su Bosman. Miglior italiano Bonassi, 43° a 14′44″

VUELTA A COLOMBIA

Il colombiano Nelson Andrés Soto Martínez (Coldeportes – Claro) si è imposto nella decima tappa, Cartago – Yumbo, percorrendo 176.1 Km in 3h45′32″ alla media di 46.849 Km/h. Ha preceduto allo sprint i connazionali Ospina Rivas e Ruiz Peláez. Miglior italiano Nicolas Samparisi (D’Amico – Utensilnord), 18°. Il colombiano Aristobulo Cala Cala (Bicicletas Strongman) è ancora leader della classifica con 2′09″ sul connazionale Cano Ardila e 2′11″ sul connazionale Suárez Suárez. Miglior italiano Federico Canuti (D’Amico – Utensilnord), 25° a 27′53″

Pagina successiva »