QUARTIERTAPPA: DALLA SEDE DI MESSINA

Ecco il tradizionale contenitore made ne ilciclismo.it che da diverse stagioni accompagna le cronache prima del Giro e poi del Tour. All’interno ritroverete le rubriche riservate alla rassegna stampa internazionale, alla colonna sonora del giorno, alle previsioni del tempo per la tappa successiva, alle “perle” dei telecronisti, al Giro d’Italia rivisto alla “rovescia” e al ricordo di un Giro passato (quest’anno rivisiteremo l’edizione del 1962 a 60 anni dalla prima delle due vittorie consecutive di Franco Balmamion)

SALA STAMPA

Italia

Nibali: “Questo sarà il mio ultimo Giro e a fine anno lascio” – Giro d’Italia: a Messina trionfa in volata il francese Demare. Lopez resta in rosa

Gazzetta dello Sport

Ungheria

Valter Attilának jön egy itallal a szakaszgyőztes

Magyar Nemzet

GRAN BRETAGNA

Arnaud Demare sprints to Giro d’Italia stage win after Mark Cavendish is dropped on climb

The Daily Telegraph

FRANCIA

Jour de gloire pour Démare

L’Équipe

SPAGNA

Démare vence al esprint y Juanpe alarga el sueño del rosa

AS

PORTOGALLO

Giro: Arnaud Démare vence 5.ª etapa, Juan López mantém liderança

Público

BELGIO

Arnaud Démare veegt in Giro de nul weg in de sprint, Mathieu van der Poel moet puntentrui alweer afgeven

Het Nieuwsblad

PAESI BASSI

Ramon Sinkeldam leidt Arnaud Démare naar ritzege in Giro d’Italia – Oud-Tourwinnaar Nibali hangt na dit seizoen fiets aan de wilgen

De Telegraaf

GERMANIA

Kämna weiter Zweiter und im Bergtrikot – Demare siegt

Kicker

COLOMBIA
Fernando Gaviria, segundo en la quinta etapa del Giro de Italia – Vincenzo Nibali anuncia la fecha de su retiro del ciclismo profesional

El Tiempo

ECUADOR

Carapaz se mantiene en puesto 11 del Giro; Arnaud Démare gana el esprint de la sexta etapa – Vincenzo Nibali se despide en Messina y anuncia su retiro del pelotón internacional

El Universo

DISCOGIRO

La colonna sonora della tappa del Giro scelta per voi da ilciclismo.it

Lo stretto necessario (Levante, Carmen Consoli)

METEOGIRO

Le previsioni si riferiscono agli orari di partenza, passaggio e arrivo della tappa del giorno dopo

Palmi: cielo sereno, 22.8°C, vento debole da NW (9 km/h), umidità al 56%
Vibo Valentia – Traguardo Volante (40.6 Km): cielo sereno, 22.5°C, debole da NW (8-9 km/h), umidità al 53%
Amantea (107.6 Km): poco nuvoloso, 21.2°C, vento moderato da W (13 km/h), umidità al 73%
Guardia Piemontese Marina – Traguardo Volante (147.7 Km): poco nuvoloso, 20.5°C, vento moderato da W (13 km/h), umidità al 74%
Scalea: cielo sereno, 22.4°C, vento moderato da WNW (12 km/h), umidità al 64%

GLI ORARI DEL GIRO

11.50: inizio diretta su RaiSport
12.25: inizio diretta su Eurosport 1
12.50: partenza da Palmi
13.35-13.45: GPM di Aeroporto Luigi Razza
13.45-13.50: traguardo volante di Vibo Valentia
14.00: inizio diretta su Rai2
16.05-16.25: traguardo volante di Guardia Piemontese Marina
17.00-17.25: arrivo a Scalea

STRAFALGAR SQUARE

L’angolo degli strafalcioni dei telecronisti

Pancani: “È partito con un vantaggio di 5 minuti sulla maglia rosa di Lopez” (e Lopez inseguiva nudo più staccato)
Petacchi: “La volata che Mareczko ha fatto nella vittoria di Cavendish”
Borgato: “I velocisti fusi” (puri)
Saligari: “I direttori sportivo”
Saligari: “Sono situazione che presto trascuriamo” (presso)
Pancani: “La Ineos sta tenendo in quota Carapaz”
Nibali: “La squadra è sempre importantissimo”
Nibali: “Adesso lanciamo Ettore Giovannelli” (lanciando un servizio giornalistico di Giovannelli)
Fabretti: “Senza il loro sopporto”

GIROALCONTRARIO

L’ordine d’arrivo e la classifica generale dal punto di vista della maglia nera

Ordine d’arrivo della quinta tappa, Catania – Messina

1° Roger Kluge
2° Pieter Serry s.t.
3° Oier Lazkano s.t.
4° James Knox s.t.
5° Jacopo Guarnieri s.t.

Classifica generale

1° Pieter Serry
2° Bert Van Lerberghe a 20″
3° Michael Mørkøv a 29″
4° Mark Cavendish a 33″
5° Rüdiger Selig a 3′42″

Miglior italiano Jacopo Guarnieri, 11° a 7′17″

IL GIRO DI 60 ANNI FA

Riviviamo l’edizione 1962 della Corsa Rosa attraverso i titoli del quotidiano “La Stampa”

5a TAPPA: PERUGIA – VALLE SANTA (Rieti) (258 Km) – 23 MAGGIO 1962

IL FRANCESE CARRARA PERCORRE 200 KM DA SOLO, PASSA PRIMO SUL TERMINILLO E VINCE A RIETI
La fuga di un ciclista “sconosciuto” ha movimentato la quinta tappa del Giro d’Italia
Il giovane corridore transalpino ha ancora la licenza da indipendente – “L’ho conosciuto sabato alla partenza” ha detto Jean Bobet – Van Est secondo davanti a Brugnami – Van Looy in ritardo – Suarez resta Maglia rosa – Oggi si disputa la Rieti-Fiuggi

Il palazzo comunale di Messina illuminato di rosa in occasione del Giro (www.gazzetta.it)

Il palazzo comunale di Messina illuminato di rosa in occasione del Giro (www.gazzetta.it)

ARCHIVIO QUARTIERTAPPA

Cliccare sul nome della tappa per visualizzare l’articolo

Raduno di partenza Budapest
1a tappa: Budapest – Visegrad
2a tappa: Budapest – Budapest (cronometro individuale)
3a tappa: Kaposvár – Balatonfüred
4a tappa: Avola – Etna-Nicolosi (Rifugio Sapienza)

Commenta la notizia