QUARTIERTAPPA: DALLA SEDE DI VISEGRÁD

Ecco il tradizionale contenitore made ne ilciclismo.it che da diverse stagioni accompagna le cronache prima del Giro e poi del Tour. All’interno ritroverete le rubriche riservate alla rassegna stampa internazionale, alla colonna sonora del giorno, alle previsioni del tempo per la tappa successiva, alle “perle” dei telecronisti, al Giro d’Italia rivisto alla “rovescia” e al ricordo di un Giro passato (quest’anno rivisiteremo l’edizione del 1962 a 60 anni dalla prima delle due vittorie consecutive di Franco Balmamion)

SALA STAMPA

Italia

Van der Poel brucia Girmay sul traguardo di Visegrad: è lui la prima maglia rosa

Gazzetta dello Sport

Ungheria

Drámai bukás a cél előtt, így kezdődött nálunk a Giro d’Italia

Magyar Nemzet

GRAN BRETAGNA

Mathieu van der Poel wins chaotic finale to land stage one at Giro d’Italia after Caleb Ewan crashes heavily

The Daily Telegraph

FRANCIA

Van der Poel premier en rose

L’Équipe

SPAGNA

Van der Poel, color de rosa

AS

PORTOGALLO

Van der Poel veste de rosa no Giro

Público

BELGIO

Hij doet het! IJzersterke Mathieu van der Poel wint openingsrit Ronde van Italië, zware val Caleb Ewan in slotmeters

Het Nieuwsblad

PAESI BASSI

Van der Poel pakt eerste roze trui

De Telegraaf

COLOMBIA

Giro de Italia 2022: Miguel ‘Supermán’ López salvó el primer día

El Tiempo

ECUADOR

Giro: Carapaz, sexto en etapa inicial

El Universo

DISCOGIRO

La colonna sonora della tappa del Giro scelta per voi da ilciclismo.it

Cielo d’Ungheria (Tiziana Rivale)

METEOGIRO

Le previsioni si riferiscono agli orari di partenza, passaggio e arrivo della tappa del giorno dopo

Budapest – partenza primo corridore : cielo coperto, 21.9°C, vento debole da ESE (8-10 km/h), umidità al 41%
Budapest – arrivo maglia rosa : cielo coperto, 22.2°C, vento debole da E (9-12 km/h), umidità al 37%

GLI ORARI DEL GIRO

13.15: inizio diretta su RaiSport
13.50: inizio diretta su Eurosport1
14.00: inizio diretta su Rai2
14.00: partenza del primo corridore da Budapest
17.10: arrivo dell’ultimo corridore a Budapest

STRAFALGAR SQUARE

L’angolo degli strafalcioni dei telecronisti

Borgato: “27 anni li coprirà ad ottobre”
Petacchi: “Ci divertavamo”
Rizzato: “Foratura al posteriore per Cavendish”
Rizzato: “È rimasto impigliato nel passaggio di sacchetti”
Pancani: “Ricordo agli amichi”
Pancani: “I bordini che impreziosiscono le maglie della maglia”
Borgato: “Gruppo carico come una mandria assatanati”
Pancani: “Maglia della maglia blu”
Petacchi: “Almedia” (Almeida)
Petacchi: “Eolo Kometo” (Kometa)
Pancani: “La pendenza che stiamo seguendo adesso”
Pancani: “La pendenza è sempre tra il 5%”
Pancani: “Vittoria di tappa e maglia gialla”
Rizzato: “Questa maglietta che è stata fatta “Veni vidi Bini”, giocando con il suo cognome” (Bini è il diminutivo del nome di Girmay, Biniam)
Televideo: “Domoulin” (Dumoulin)
Televideo: “Pejo Bilbao” “Peio Bilbao” (Pello)

GIROALCONTRARIO

L’ordine d’arrivo e la classifica generale dal punto di vista della maglia nera

Ordine d’arrivo della prima tappa, Budapest – Visegrad

1° Harm Vanhoucke
2° Jan Tratnik s.t.
3° Clément Davy a 1′25″
4° Filippo Tagliani a 1′55″
5° Samuele Zoccarato s.t.

Classifica generale

1° Harm Vanhoucke
2° Jan Tratnik s.t.
3° Clément Davy a 1′25″
4° Samuele Zoccarato a 1′55″
5° Alex Dowsett s.t

IL GIRO DI 60 ANNI FA

Riviviamo l’edizione 1962 della Corsa Rosa attraverso i titoli del quotidiano “La Stampa”

1a tappa: MILANO – TABIANO BAGNI (185 Km) – 19 MAGGIO 1962

LIVIERO SUL TRAGUARDO DI TABIANO VINCE LA PRIMA TAPPA DEL GIRO
La grande corsa ciclistica ha preso il via da Milano
I belgi Daem e Sorgeloos ai posti d’onore – Degli assi soltanto Nencini, Pambianco e Massignan nel gruppo di testa – Van Looy, Defilippis, Ronchini e Gaul staccati di oltre un minuto e mezzo – Una violenta pioggia ha disturbato la corsa – Oggi arrivo a Baia delle Favole, presso Sestri Levante

Piazza degli Eroi a Budapest colorata di rosa in onore del Giro dItalia

Piazza degli Eroi a Budapest colorata di rosa in onore del Giro d'Italia

ARCHIVIO QUARTIERTAPPA

Cliccare sul nome della tappa per visualizzare l’articolo

Raduno di partenza Budapest

Commenta la notizia