08-10-2021

ottobre 8, 2021
Categoria: Ordini d'arrivo

CIRCUIT DES ARDENNES INTERNATIONAL

Il belga Arnaud De Lie (Lotto Soudal U23) si è imposto nella seconda tappa, circuito di Vouziers, percorrendo 186.9 Km in 4h34′58″, alla media di 40.783 Km/h. Ha preceduto allo sprint il tedesco Lucas Carstensen (Bike Aid) e sull’estone Karl Patrick Lauk (Team Pro Immo Nicolas Roux). Un solo italiano in gara, Marco Frigo (SEG Racing Academy), 70°. Lo svedese Lucas Eriksson (Riwal Cycling Team) è ancora leader della classifica con 9″ sul tedesco Leon Heinschke (Development Team DSM) e 10″ sull’olandese Sjoerd Bax (Metec – Solarwatt p/b Mantel). Frigo 51° a 2′04″

GRAND PRIX CHANTAL BIYA (Camerun)

L’olandese Lars Quaedvlieg (Global Cycling Team) si è imposto nella terza tappa, Yaoundé – Ebolowa, percorrendo 167 Km in 4h01′27″, alla media di 41.499 Km/h. Ha preceduto di 1″ il bulgaro Yordan Andreev (Martigues SC-Payden & Rygel) e di 4″ il burkinabè Paul Daumont (nazionale burkinabè). Nessun italiano in gara. Il camerunense Arthuce Jodele Tella (SNH Vélo Club) è ancora leader della classifica con 15″ sull’olandese Jordi Slootjes (Global Cycling Team) e sullo slovacco Lukáš Kubiš (nazionale slovacca).

THE WOMEN’S TOUR (Regno Unito)

L’olandese Lorena Wiebes (Team DSM) si è imposta anche nella quinta tappa, Colchester – Clacton, percorrendo 95.4 Km in 2h19′53″, alla media di 40.92 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’italiana Elisa Balsamo (Valcar-Travel & Service) e la connazionale Marjolein Van ‘t Geloof (Drops-Le Col s/b Tempur). L’olandese Demi Vollering (Team SD Worx) è ancora leader della classifica con 1′09″ sulla francese Juliette Labous (Team DSM) e 1′16″ sulla francese Clara Copponi (FDJ Nouvelle-Aquitaine Futuroscope). Miglior italiana Marta Bastianelli (Alé BTC Ljubljana), 21° a 2′53″

Commenta la notizia