08-03-2020

marzo 8, 2020
Categoria: Ordini d'arrivo

PARIS – NICE

Il tedesco Maximilian Schachmann (Bora – Hansgrohe) si è imposto nella prima tappa, circuito di Plaisir, percorrendo 154 Km in 3h32′19″ alla media di 43.52 Km/h. Ha preceduto allo sprint i belgi Dylan Teuns (Bahrain – McLaren) e Tiesj Benoot (Team Sunweb). Miglior italiano Giacomo Nizzolo (NTT Pro Cycling), 7° a 15″. Schachmann è il primo leader della classifica con 2″ su Benoot e 4″ su Teuns. Miglior italiano Giacomo Nizzolo, 9° a 25″.

GROTE PRIJS JEAN-PIERRE MONSERÉ (Belgio)

L’olandese Fabio Jakobsen (Deceuninck – Quick Step) si è imposto nella corsa belga, Hooglede – Roeselare, percorrendo 196.8 Km in 4h41′27″ alla media di 41.95 Km/h. Ha preceduto allo sprint i belgi Timothy Dupont (Circus – Wanty Gobert) e Alfdan De Decker (Circus – Wanty Gobert). Miglior italiano Luca Mozzato (B&B Hotels – Vital Concept p/b KTM), 4°.

GRAND PRIX DE LA VILLE DE LILLERS – SOUVENIR BRUNO COMINI (Francia)

Il francese Florian Vachon (Team Arkéa Samsic) si è imposto nella corsa francese, circuito di Lillers, percorrendo 187 Km in 4h22′47″ alla media di 42.7 Km/h. Ha preceduto allo sprint il belga Arjen Livyns (Bingoal – Wallonie Bruxelles) e di 2″ il connazionale Thibault Guernalec (Team Arkéa Samsic). Nessun italiano in gara

DORPENOMLOOP RUCPHEN (Paesi Bassi)

L’olandese David Dekker (SEG Racing Academy) si è imposto nella corsa olandese, Rucphen – Sint Willebrord, percorrendo 201.4 Km in 4h36′30″ alla media di 43.70 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’australiano Brenton Jones (Canyon dhb p/b Soreen) e il britannico Matthew Bostock (Canyon dhb p/b Soreen). Nessun italiano in gara

TROFEJ POREČ – POREČ TROPHY (Croazia)

L’olandese Olav Kooij (Jumbo-Visma Development Team) si è imposto nella corsa croata, Parenzo – Torre, percorrendo 156 Km in 3h28′32″ alla media di 44.88 Km/h. Ha preceduto allo sprint gli sloveni Gašper Katrašnik (Adria Mobil) e Tilen Finkšt (Ljubljana Gusto Santic). Miglior italiano Davide Rebellin (Meridiana Kamen Team), 11° a 4″.

INTERNATIONAL TOUR OF RHODES (Grecia)

Il norvegese Søren Wærenskjold (Joker Fuel of Norway) si è imposto nella terza ed ultima tappa, circuito di Rodi, percorrendo 163.4 Km in 3h54′45″ alla media di 41.76 Km/h. Ha preceduto allo sprint i tedeschi Christian Koch (Team Lotto – Kern Haus) e Paweł Bernas (Mazowsze Serce Polski). Due italiani in gara: Davide Orrico (Team Vorarlberg Santic) 5° con lo stesso tempo dei primi, Umberto Poli (Team Novo Nordisk), 76° a 10′16″. Wærenskjold si impone in classifica con 14″ su Koch (Team Lotto – Kern Haus) e 16″ su Bernas. Orrico 22° a 26″, Poli 68° a 11′19″

Commenta la notizia