TOUR OF GUANGXI, NELLA TAPPA DECISIVA SI IMPONE ENRIC MAS

ottobre 20, 2019
Categoria: Copertina, News

La tappa che poteva dare la definitiva conformazione alla classifica generale ha visto il successo dello spagnolo della Deceuninck-Quick Step, Enric Mas, che ha così vestito anche la maglia di leader, strappandola al vincitore di ieri Pascal Ackermann.

L’attesa Nanning- Nongla Scenic Area di 161.4 km ha visto il successo della spagnolo Enric Mas. Il portacolori della Deceuninck-Quick Step ha avuto la meglio su Daniel Martínez (EF Education First), dopo che la coppia si era avvantaggiata su Antwan Tolhoek (Jumbo-Visma), autore dell’attacco decisivo che ha permesso al trio di avvantaggiarsi. La terza piazza è andata al piemontese Diego Rosa (Team INEOS) che in compagnia di Carl Fredrik Hagen (Lotto Soudal) si era lanciato all’inseguimento dei tre corridori in testa alla corsa. Il podio di giornata ha così visto Mas, Martínez e Rosa sui tre gradini, con Tolhoek arrivato dopo 12”, Felix Grossschartner (Bora-Hansgrohe), Odd Christian Eiking (Wanty-Gobert), Carl Fredrik Hagen (Lotto Soudal) e David De la Cruz (Team INEOS) a 19″, Martijn Tusveld (Sunweb) e Davide Villella (Astana) a 28″ a completare la TopTen.
La fuga di giornata, nata dopo 5 km, ha avuto come protagonisti l’irlandese Ryan Mullen (Trek-Segafredo) ultimo a cedere, il neozelandese Hamish Schreurs (Israel Cycling Academy), il cinese Meiyin Wang (Bahrain Merida) e il sudafricano Jay Robert Thomson (Team Dimension Data), che è tornato in seno al gruppo poco dopo.
Nella giornata di ieri, invece, si è disputata la terza tappa, andata a Pascal Ackermann (Bora – Hansgrohe) che dopo due secondi posti è riuscito a salire sul primo gradino del podio. La seconda piazza è andata al giovane bielorusso Alexander Riabushenko (UAE Team Emirates), mentre terzo, per la terza volta consecutiva, si è piazzato Matteo Trentin (Mitchelton-Scott), che l’ha presa in ridere postando sui social uno scioglilingua che lo vedeva protagonista: “Io TRENTIN, TRENTINO ma non di TRENTO fui TERZO per la TERZA volta nella TERZA tappa della TERZA edizione del Tour of Guangxi”.
La TopTen è stata completata da Nikias Arndt (Team Sunweb), Petr Vakoč (Deceuninck-Quick Step), Lilian Calmejane (Total Direct Énergie), Sep Vanmarcke (EF Education First), Kiel Reijnen (Trek-Segafredo), Davide Martinelli (Deceuninck-Quick Step) e Merhawi Kudus (Astana).
I velocisti, che sono stati protagonisti nelle tre prime giornata di gara e che oggi hanno dovuto lasciare la ribalta a chi puntava alla classifica generale, dovrebbero ritornare protagonisti domani nella tappa più lunga in programma, la Liuzhou-Guilin di 212.2 km, che nonostante i quasi 2500 metri di dislivello non dovrebbe sfuggire alle ruote veloci.

Mario Prato

Enric Mas vince la tappa regina della breve corsa a tappe cinese (Getty Images Sport)

Enric Mas vince la tappa regina della breve corsa a tappe cinese (Getty Images Sport)

Commenta la notizia