26-04-2019

aprile 26, 2019
Categoria: Ordini d'arrivo

TOUR OF THE ALPS

L’italiano Fausto Masnada (Androni Giocattoli – Sidermec) si è imposto nella quinta ed ultima tappa, Caldaro – Bolzano, percorrendo 147.8 Km in 4h02′06″ alla media di 36.63 Km/h. Ha preceduto di 7″ il colombiano Carlos Julián Quintero Norena e 1′31″ l’italiano Simone Velasco (Neri Sottoli – Selle Italia – KTM). Il russo Pavel Sivakov (Team Sky) si impone in classifica con 27″ sul britannico Tao Geoghegan Hart (Team Sky) e 33″ sull’italiano Vincenzo Nibali (Bahrain Merida).

TOUR DE BRETAGNE

L’italiano Alberto Dainese (SEG Racing Academy) si è imposto nella seconda tappa, Bannalec – Quimperlé, percorrendo 169.4 Km in 4h17′30″ alla media di 39.47 Km/h. Ha preceduto allo sprint il francese Lorrenzo Manzin e il russo Alexander Porsev. Dainese è il nuovo leader della classifica con lo stesso tempo dell’italiano Manuel Belletti (Androni Giocattoli – Sidermec) e il francese Alexys Brunel

VUELTA A CASTILLA Y LEÓN

L’italiano Davide Cimolai (Israel Cycling Academy) si è imposto anche nella seconda tappa, Fromista – Villada, percorrendo 170.3 Km in 4h08′13″ alla media di 41.17 Km/h. Ha preceduto allo sprint il rumeno Eduard Michael Grosu e l’italiano Daniele Bennati (Movistar Team). Cimolai è ancpra leader della classifica con 15″ sul canadese Guillaume Boivin e 18″ su Bennati

TOUR OF MERSIN (Turchia)

Il tedesco Aaron Grosser (Bike Aid) si è imposto nella seconda tappa, Mut – Pompeipolis, percorrendo 192.3 Km in 4h54′36″ alla media di 39.16 Km/h. Ha preceduto allo sprint il connazionale Florian Obersteiner e il kazako Roman Vassilenkov. Il bielorusso Branislau Samoilau (Minsk Cycling Club) è ancora leader della classifica con 33″ su Obersteiner e 41″ sul turco Halil İbrahim Doğan.

Commenta la notizia