29-09-2018

settembre 29, 2018
Categoria: Ordini d'arrivo

CAMPIONATI DEL MONDO INNSBRUCK 2018 – GARA SU STRADA DONNE ÉLITE

L’olandese Anna Van der Breggen (Boels – Dolmans Cycling Team) si è imposta nella gara su strada, Kufstein – Innsbruck, percorrendo 156.2 Km in 4h11′04″ alla media di 37.33 Km/h. Ha preceduto di 3′42″ l’australiana Spratt e di 5′26″ l’italiana Tatiana Guderzo (Bepink)

TOUR OF ALMATY (Kazakistan)

L’italiano Davide Villella (Astana Pro Team) si è imposto nella prima tappa, circuito di Almaty, percorrendo 183.4 Km in 4h09′25″ alla media di 44.12 Km/h. Ha preceduto di 36″ l’elvetico Pellaud e di 39″ l’italiano Pierpaolo Ficara (Amore & Vita – Prodir). Villella è il primo leader della classifica con 36″ su Pellaud e 39″ su Ficara.

TOUR OF BLACK SEA (Turchia)

Il turco Batuhan Ozgur (Torku Sekerspor) si è imposto nella terza ed ultima tappa, Giresun – Samsun, percorrendo 210 Km in 4h33′43″ alla media di 46.03 Km/h. Ha preceduto di 1″ l’elvetico Marguet e il connazionale Cebrail. Il lituano Ramūnas Navardauskas (Bahrain Merida Pro Cycling Team) si impone in classifica con 18″ sull’elvetico Schmid e 23″ sul turco Sayar

INTERNATIONAL TOUR DE BANYUWANGI IJEN (Indonesia)

L’australianoBenjamin Dyball (St. George Continental Cycling Team) si è imposto nella quarta ed ultima tappa, Sarongan – Paltuding Ijeni, percorrendo 127.2 Km in 3h49′44″ alla media di 33.22 Km/h. Ha preceduto di 47″ il connazionale Ewart e di 1′04″ il francese Lebas. Dyball si impone in classifica con 58″ su Ewart e 1′14″ su Lebas

GRAND PRIX CHANTAL BIYA (Camerun)

La quarta tappa, Ngolbang – Meyomessala di 134 Km, è stata annullata in seguito ad un incidente stradale che, nelle ore precedenti la partenza, ha coinvolto uno dei bus che trasportava verso la partenza i corridori di alcune formazioni. Lo slovacco Juraj Bellan (Dukla Banská Bystrica) rimane leader della classifica con 7″ sul connazionale Cully e 10″ sul camerunense Kamzong

Commenta la notizia