13-07-2018

luglio 13, 2018
Categoria: Ordini d'arrivo

TOUR DE FRANCE

L’olandese Dylan Groenewegen (Team LottoNL-Jumbo) si è imposto nella settima tappa, Fougères – Chartres, percorrendo 231 Km in 5h43′42″ alla media di 40.33 Km/h. Ha preceduto allo sprint il colombiano Gaviria Rendón e lo slovacco Sagan. Miglior italiano Andrea Pasqualon (Wanty – Groupe Gobert), 9°. Il belga Greg Van Avermaet (BMC Racing Team) è ancora maglia gialla con 6″ sul britannico Thomas e 8″ sullo statunitense Van Garderen. Miglior italiano Vincenzo Nibali (Bahrain Merida Pro Cycling Team), 16° a 1′11″

GIRO D’ITALIA INTERNAZIONALE FEMMINILE

L’olandese Marianne Vos (WaowDeals Pro Cycling) si è imposta nell’ottava tappa, San Giorgio di Perlena (Fara Vicentino) – Breganze, percorrendo 121.6 Km in 3h06′38″ alla media di 39.09 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’italiana Elisa Longo Borghini (Wiggle High5) e la connazionale Brand. L’olandese Annemiek van Vleuten (Mitchelton-Scott) è ancora maglia rosa con 2′29″ sulla Brand e 2′51″ sulla sudafricana Moolman. Migliore italiana la Longo Borghini (Wiggle High5), 9° a 6′05″

INT. ÖSTERREICH-RUNDFAHRT-TOUR OF AUSTRIA

L’italiano Antonio Nibali (Bahrain Merida Pro Cycling Team) si è imposto nella settima tappa, Waidhofen an der Ybbs – Sonntagberg, percorrendo 129.3 Km in 3h38′57″ alla media di 35.43 Km/h. Ha preceduto di 3″ il polacco Cieślik e di 15″ il russo Nych. Il belga Ben Hermans (Israel Cycling Academy) è ancora leader della classifica con 18″ sull’austriaco Pernsteiner e 44″ sull’italiano Dario Cataldo (Astana Pro Team)

GRANDE PRÉMIO INTERNACIONAL DE TORRES VEDRAS – TROFÉU JOAQUIM AGOSTINHO (Portogallo)

Il francese Cyril Barthe (Euskadi – Murias) si è imposto nella prima tappa, Ventosa – Sobral Monte Agraço, percorrendo 162 Km in 4h06′22″ alla media di 39.45 Km/h. Ha preceduto allo sprint il portoghese Araújo Matias e lo spagnolo Alonso Flores. Unico italiano in gara Nicola Toffali (Sporting Clube de Portugal/Tavira), 51° a 46″. Il portoghese Josè Neves Fernandes (W52/FC Porto) è il nuovo leader della classifica con 2″ sul connazionale Ferreira Reil e 7″ sull’australiano Schultz. Toffali 44° a 1′21″

VUELTA CICLISTA A VENEZUELA

L’ecuadoriano Byron Guamá de la Cruz (Team Ecuador) si è imposto nella nona tappa, Ocumare del Tuy – Valencia, percorrendo 180.6 Km in 3h45′59″ alla media di 47.95 Km/h. Ha preceduto allo sprint i venezuelani Rodríguez Ortiz e Nava Carvajal. Miglior italiano Matteo Malucelli (Androni Giocattoli – Sidermec), 17° a 1′20″. L’italiano Matteo Spreafico (Androni Giocattoli – Sidermec) è ancora leader della classifica con 1′16″ sul venezuelano Alarcón Morales e 1′44″ sul venezuelano Paredes Lopez

CHRONO KRISTIN ARMSTRONG

Il rumeno Serghei Tvetcov (UnitedHealthcare Pro Cycling Team) si è imposto nella corsa a cronometro statunitense, Star – Firebird Raceway, percorrendo 23.4 Km in 28′49″ alla media di 48.72 Km/h. Ha preceduto di 52″ lo statunitense McNulty e di 1′21″ il canadese Cheyne

GIRO CICLISTICO DELLA VALLE D’AOSTA MONT BLANC

Il britannico Mark Donovan (Team Wiggins) si è imposto nella seconda tappa, Tavagnasco – Quassolo, percorrendo 148.6 Km in 4h19′01″ alla media di 34.42 Km/h. Ha preceduto di 38″ l’italiano Fabio Mazzucco (Trevigiani Phonix – Hemus 1896) e di 42″ il kazako Pronskiy. L’italiano Matteo Bellia (IAM-Excelsior) è ancora leader della classifica con 30″ sull’olandese Inkelaar e 1′21″ sul danese Gregaard Wilsly.

Commenta la notizia