08-06-2018

giugno 8, 2018
Categoria: Ordini d'arrivo

CRITÉRIUM DU DAUPHINÉ

L’irlandese Daniel Martin (UAE-Team Emirates) si è imposto nella quinta tappa, Grenoble – Valmorel, percorrendo 130.5 Km in 3h21′19″ alla media di 38.89 Km/h. Ha preceduto di 4″ il britannico Geraint Thomas (Team Sky) e di 15″ il britannico Adam Yates. Miglior italiano Damiano Caruso (BMC Racing Team), 7° a 24″. Thomas è il nuovo leader della classifica con 1′09″ su Caruso e sull’italiano Gianni Moscon (Team Sky).

GIRO CICLISTICO D’ITALIA UNDER 23

L’italiano Giovanni Lonardi (Zalf Euromobil Désirée Fior) si è imposto nella prima tappa, Riccione – Forlì, percorrendo 137.7 Km in 3h21′11″ alla media di 41.07 Km/h. Ha preceduto allo sprint i belgi Thijssen e Jasper Philipsen (Hagens Berman Axeon), nuova maglia rosa con lo stesso tempo di Lonardi e 3″ sull’italiano Edoardo Affini (SEG Racing Academy)

TOUR DE L’OISE

Il francese Damien Touzé (St Michel – Auber93) si è imposto nella seconda tappa, Andeville – Ribécourt-Dreslincourt, percorrendo 208.2 Km in 5h22′11″ alla media di 38.77 Km/h. Ha preceduto allo sprint il greco Kastrantas e il francese Fonseca. Miglior italiano Ettore Carlini (D’Amico – Utensilnord), 29°. Il norvegese Henrik Evensen (Team Joker Icopal) è ancora leader della classifica con 6″ sul danese Veyhe e 14″ su Touzé. Miglior italiano Carlini, 29° a 24″

TOUR OF MALOPOLSKA (Polonia)

Il polacco Maciej Paterski (Wibatech Merx 7R) si è imposto nella prima tappa, Trzebinia – Alwernia, percorrendo 133 Km in 2h59′26″ alla media di 43.84 Km/h. Ha preceduto allo sprint i connazionali Cieślik e Zieliński. Miglior italiano Simone Bonassi (Speeder Cycling Team), 108° a 4′49″. Paterski è il primo leader della classifica con 4″ su Cieślik e 6″ su Zieliński. Miglior italiano Bonassi, 108° a 4′59″.

TOUR DE SERBIA

L’argentino Germán Nicolás Tivani Pérez (Trevigiani Phonix – Hemus 1896) si è imposto nella prima tappa, circuito di Mionica, percorrendo 159 Km in 3h53′05″ alla media di 40.93 Km/h. Ha preceduto allo sprint il bielorusso Sobal e il moldavo Raileanu. Miglior italiano Manuel Pesci (Team Cervélo), 4° a 6″. Tivani Pérez è il primo leader della classifica con 4″ su Sobal e 6″ su Raileanu. Miglior italiano Pesci, 4° a 16″

Commenta la notizia