28-01-2018

gennaio 28, 2018
Categoria: Ordini d'arrivo

CADEL EVANS GREAT OCEAN ROAD RACE

L’australiano Jay McCarthy (Bora – Hansgrohe) si è imposto nella corsa australiana, circuito di Geelong, percorrendo 164 Km in 4h04′00″ alla media di 40.33 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’italiano Elia Viviani (Quick-Step Floors) e il sudafricano Impey

VUELTA A SAN JUAN INTERNACIONAL (Argentina)

L’italiano Giacomo Nizzolo (Trek – Segafredo) si è imposto nella settima ed ultima tappa, circuito di San Juan, percorrendo 141.3 Km in 2h55′23″ alla media di 48.34 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’argentino Maximiliano Ariel Richeze Araquistain e il colombiano Hodeg Chagüi. L’argentino Joaquin Gonzalo Najar (Sindicato Empleados Públicos of San Juan) si impone in classifica con 51″ sullo spagnolo Sevilla Ribera e 1′11″ sull’italiano Filippo Ganna (UAE-Team Emirates).

TROFEO PLAYA DE PALMA – PALMA

Il tedesco John Degenkolb (Trek – Segafredo) si è imposto nella corsa spagnola, Playa de Palma – Palma di Maiorca, percorrendo 159.6 Km in 3h47′29″ alla media di 42.10 Km/h. Ha preceduto allo sprint lo slovacco Baška e l’olandese Vermeltfoort. Miglior italiano Leonardo Basso (Team Sky), 8°.

GRAND PRIX CYCLISTA LA MARSELLAISE

Il francese Alexandre Geniez ( AG2R La Mondiale) si è imposto nella corsa francese, Allauch – Marsiglia, percorrendo 145.3 Km in 3h47′21″ alla media di 38.35 Km/h. Ha preceduto allo sprint il norvegese Eiking e il connazionale Calmejane. Miglior italiano Mauro Finetto (Delko Marseille Provence KTM), 22° a 2′40″.

TOUR INTERNATIONAL DES ZIBANS (Algeria)

L’eritreo Abel Teweldemedhin si è imposto nella terza tappa, Biskra – El Kantara, percorrendo 154.1 Km in 3h35′18″ alla media di 42.94 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’algerino Chablaoui e il connazionale Debretsion. Il marocchino Abdellah Hida (US Casablanca) è il nuovo leader della classifica con 1′10″ su Teweldemedhin e sul francese Deriaux.

TOUR OF INDONESIA

Il thailandese Peerapol Chawchiangkwang (Thailand Continental Cycling Team) si è imposto nella quarta ed ultima tappa, Gilimanuk – Den Pasar, percorrendo 155 Km in 4h20′58″ alla media di 35.64 Km/h. Ha preceduto allo sprint lo spagnolo Etxabe Leturia e l’eritreo Tesfay. Il laotiano Ariya Phounsavath (Thailand Continental Cycling Team) si impone in classifica con 27″ su Chawchiangkwang e 31″ su Etxabe Leturia

Commenta la notizia