11-08-2017

agosto 11, 2017
Categoria: Ordini d'arrivo

BINCKBANK TOUR

L’olandese Lars Boom (Team LottoNL-Jumbo) si è imposto nella quinta tappa, circuito di Sittard-Geleen, percorrendo 164.9 Km in 3h43′46″ alla media di 44.216 Km/h. Ha preceduto di 3″ lo slovacco Sagan e il belga Van Avermaet. Miglior italiano Elia Viviani (Team Sky), 18° a 46″. Boom è il nuovo leader della classifica con 2″ su Sagan e 8″ l’olandese Dumoulin. Miglior italiano Federico Zurlo (UAE Team Emirates), 44° a 1′41″

ARCTIC RACE OF NORWAY

Il norvegese Alexander Kristoff (Team Katusha – Alpecin) si è imposto nella seconda tappa, Sjøvegan – Bardufoss Airport , percorrendo 184.5 Km in 4h14′20″ alla media di 43.526 Km/h. Ha preceduto allo sprint il francese Hofstetter e l’italiano Andrea Pasqualon (Wanty – Groupe Gobert). Il belga Dylan Teuns (BMC Racing Team) è ancora leader della classifica con 2″ su Pasqualon e 3″ su Kristoff

COLORADO CLASSIC

Lo statunitense Alex Howes (Cannondale-Drapac Pro Cycling Team) si è imposto nella seconda tappa, circuito di Breckenridge, percorrendo 103 Km in 2h51′17″ alla media di 36.081 Km/h. Ha preceduto allo sprint il connazionale Taylor Eisenhart (Holowesko-Citadel Racing Team) e di 4″ il connazionale Stetina. Miglior italiano Manuel Senni (BMC Racing Team), 4° a 21″. Eisenhart è il nuovo leader della classifica con 1″ su Howes e 11″ su Stetina. Miglior italiano Senni, 4° a 32″

TOUR DE L’AIN

Il francese David Gaudu (FDJ) si è imposto nella terza tappa, Lagnieu – Oyonnax, percorrendo 135.2 Km in 3h31′05″ alla media di 38.430 Km/h. Ha preceduto allo sprint il connazionale Thibaut Pinot (FDJ) e di 55″ il connazionale Geniez. Miglior italianoMattia Cattaneo (Androni – Sidermec – Bottecchia), 6° a 1′10″. Pinot è il nuovo leader della classifica con 1″ su Gaudu e 56″ su Geniez Miglior italiano Cattaneo, 5° a 1′23″

VOLTA A PORTUGAL EM BICICLETA SANTANDER TOTTA

giorno di riposo

CZECH CYCLING TOUR

L’irlandese Sam Bennett (Bora – Hansgrohe) si è imposto nella seconda tappa, Olomouc – Frýdek-Místek, percorrendo 200 Km in 5h17′16″ alla media di 37.823 Km/h. Ha preceduto allo sprint gli sloveni Tratnik e Korošec. Miglior italiano Filippo Fortin (Tirol Cycling Team), 4°. Bennett è il nuovo leader della classifica con 5″ su Tratnik e 6″ sul ceco Polnický. Miglior italiano Liam Bertazzo (Wilier Triestina – Selle Italia), 24° a 31″

CYCLING TOUR OF SZEKLERLAND (Romania)

L’austriaco Patrick Bosman (Team Hrinkow Advarics Cycleang) si è imposto nella seconda tappa, Odorheiu Secuies – Miercurea Ciuc, percorrendo 169.3 Km in 4h31′29″ alla media di 37.417 Km/h. Ha preceduto allo sprint il tedesco Christian Mager (Team Hrinkow Advarics Cycleang) e il moldavo Tanovitchii. Miglior italiano Simone Bonassi (Team Idea 2010), 42° a 8′34″. Mager è il nuovo leader della classifica con 2″ su Tanovitchii e 9″ su Bosman. Miglior italiano Bonassi, 43° a 14′44″

VUELTA A COLOMBIA

Il colombiano Nelson Andrés Soto Martínez (Coldeportes – Claro) si è imposto nella decima tappa, Cartago – Yumbo, percorrendo 176.1 Km in 3h45′32″ alla media di 46.849 Km/h. Ha preceduto allo sprint i connazionali Ospina Rivas e Ruiz Peláez. Miglior italiano Nicolas Samparisi (D’Amico – Utensilnord), 18°. Il colombiano Aristobulo Cala Cala (Bicicletas Strongman) è ancora leader della classifica con 2′09″ sul connazionale Cano Ardila e 2′11″ sul connazionale Suárez Suárez. Miglior italiano Federico Canuti (D’Amico – Utensilnord), 25° a 27′53″

Commenta la notizia