15-04-2017

aprile 15, 2017
Categoria: Ordini d'arrivo

TOUR DU FINISTÈRE

Il francese Julien Loubet (Equipe Cycliste Armée de Terre) si è imposto nella corsa francese, Saint-Évarzec – Quimper, percorrendo 194.8 Km in 4h48′38″ alla media di 40.494 Km/h. Ha preceduto di 2″ i connazionali Simon e Latour. Ritirato l’unico italiano in gara, Simone Antonini (Wanty – Groupe Gobert).

TOUR DU LOIR ET CHER

Il danese Alexander Kamp (Team Veloconcept) si è imposto nella quarta tappa, circuito di Montrichard, percorrendo 142.5 Km in 3h25′08″ alla media di 41.680 Km/h. Ha preceduto allo sprint i connazionali Vinther e Vingegaard Rasmussen. Ritirato l’unico italiano in gara, Claudio Catania (Team Differdange – Losch). Kamp è il nuovo leader della classifica con 17″ su Vinther e 21″ sul connazionale Guldhammer.

ZLM TOUR

Il britannico Christopher Lawless (Axeon Hagens Berman) si è imposto nella corsa olandese, circuito di Goes, percorrendo 181.3 Km in 4h04′10″ alla media di 44.552 Km/h. Ha preceduto allo sprint il belga Philipsen e il francese Lecroq. Miglior italiano Imerio Cima (Viris Maserati Sisal Matchpoint), 4°

TOUR DU MAROC

Lo statunitense Luke Keough (UnitedHealthcare Pro Cycling Team) si è imposto nella nona tappa, Meknès – Rabat, percorrendo 138.2 Km in 3h00′44″ alla media di 45.880 Km/h. Ha preceduto allo sprint il marocchino Galdoune e il francese Sellier. Miglior italiano Umberto Marengo (Delio Gallina Colosio Eurofeed), 9*. Il marocchino Anass Ait El Abdia (UAE Team Emirates) è ancora leader della classifica con 5′54″ sullo statunitense Jones e 9′31″ sul russo Pozdnyakov. Miglior italiano Umberto Marengo (Delio Gallina Colosio Eurofeed), 8° a 12′56″

VUELTA CICLISTA DEL URUGUAY

L’argentino Héctor Luceno (Equipo Continental Municipalidad de Pocito) si è imposto anche nella nona tappa, Rocha – Maldonado, percorrendo 159.1 Km in 3h05′10″ alla media di 51.554 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’uruguayano Anchieri e il venezuelano Pérez Silva. Il brasiliano Magno Do Prado Nazaret (Funvic/Brasil Pro Cycling) è ancora leader della classifica con 2′36″ sul connazionale Ferraz Affonso e 3′43″ sul connazionale Cardoso Santos

TOUR DE LOMBOK (Indonesia)

Il colombiano Wilmar Jahir Pérez Muñoz (Team Sapura Cycling) si è imposto nella terza tappa, Pantai Kuta – Sembalun, percorrendo 112.1 Km in 3h50′25″ alla media di 29.191 Km/h. Ha preceduto di 6″ lo spagnolo Benjamín Prades Reverter e l’australiano Nathan Earle (Team UKYO). Unico italiano in gara Davide Rebellin (Kuwait – Cartucho.es), 4° a 44″.. Earle è ancora leader della classifica con 1′36″ su Prades Reverter e 2′26″ su Rebellin

Commenta la notizia