29-06-2016

giugno 30, 2016
Categoria: Ordini d'arrivo

INTERNATIONALE WIELERTROFEE JONG MAAR MOEDIG I.W.T.

Il belga Jérôme Baugnies (Wanty – Groupe Gobert) si è imposto nella corsa belga, circuito di Oetingen, percorrendo 185 Km in 4h23h10”, alla media di 42.179 Km/h. Ha preceduto di 3″ il connazionale Claeys e di 5″ il connazionale Habeaux.

TOUR DE HONGRIE

L’estone Mihkel Räim (Cycling Academy Team) si è imposto nella prima tappa, Fertőd – Keszthely, percorrendo 133 Km in 2h51h01′, alla media di 46.662 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’ucraino Polivoda e di 3″ il norvegese Gjolberg. Miglior italiano Devid Tintori (Team Differdange – Losch), 18° a 3′30. Räim è il nuovo leader della classifica con 11″ su Gjolberg e 14″ su Polivoda. Miglior italiano Tintori, 19° a 3′48″

COURSE CYCLISTE DE SOLIDARNOSC ET DES CHAMPIONS OLYMPIQUES (Polonia)

Il polacco Paweł Franczak (VERVA ActiveJet Pro Cycling Team) si è imposto nella prima tappa, Radom – Lódz, percorrendo 178.2 Km in 4h14h13′, alla media di 42.059 Km/h. Ha preceduto allo sprint il belga Wouters e l’ucraino Kulyk. Franczak è il primo leader della classifica con 4″ su Wouters e 6″ su Kulyk

Commenta la notizia