29-04-2016

aprile 29, 2016
Categoria: Ordini d'arrivo

TOUR DE ROMANDIE

Il francese Thibaut Pinot (FDJ) si è imposto nella terza tappa, circuito a cronometro di Sion, percorrendo 15.1 Km in 20′21″ alla media di 44.550 Km/h. Ha preceduto di 2″ l’olandese Dumoulin e di 9″ il lussemburghese Jungels. Miglior italiano Manuele Boaro (Tinkoff), 10° a 25″. Il colombiano Nairo Alexander Quintana Rojas (Movistar Team) è ancora leader della classifica con 23″ su Pinot e 26″ sul russo Zakarin. Miglior italiano Damiano Caruso (BMC Racing Team), 20° a 2′26″

PRESIDENTIAL CYCLING TOUR OF TURKEY

Lo spagnolo Jaime Rosón Garcia (Caja Rural – Seguros RGA) si è imposto nella sesta tappa, Kumluca – Elmali (Passo Gogubeli), percorrendo 116.9 Km in 3h22′16″ alla media di 34.677 Km/h. Ha preceduto di 2″ il polacco Niemiec e di 12″ il polacco Cieślik. Miglior italiano Mauro Finetto (Unieuro Wilier), 7° a 38″. Il portoghese Josè Gonçalves (Caja Rural – Seguros RGA) è il nuovo leader della classifica con 18″ sullo spagnolo Arroyo Durán e 46″ sul kazako Stalnov. Miglior italiano Mauro Finetto (Unieuro Wilier), 11° a 13′08″

TOUR DE YORKSHIRE

L’olandese Dylan Groenewegen (Team LottoNL – Jumbo) si è imposto nella prima tappa, Beverley – Settle, percorrendo 187 Km in 5h09′11″ alla media di 36.289 Km/h. Ha preceduto allo sprint l’australiano Ewan e il tedesco Arndt. Due italiani in gara: Manuel Senni (BMC Racing Team) 69°, Gianni Moscon (Team Sky) 71°. Groenewegen è il primo leader della classifica con 4″ su Ewan e 6″ su Arndt. Senni 69° a 10″, Moscon 71° a 10″

LE TOUR DE BRETAGNE CYCLISTE TROPHÉE HARMONIE MUTUELLE

Il belga Boris Vallée (Fortuneo – Vital Concept) si è imposto nella quinta tappa, Plestin-les-Grèves – Treffléan, percorrendo 192.7 Km in 4h36′55″ alla media di 41.753 Km/h. Ha preceduto allo sprint i connazionali Menten e Edward Planckaert. Lo statunitense Adrien Costa (Axeon Hagens Berman) è ancora leader della classifica con 8″ sull’olandese Hofstede e 13″ sul ceco Sisr.

HIMMERLAND RUNDT

Il danese Jonas Gregaard Wilsly (Riwal Platform Cycling Team) si è imposto nella corsa danese, circuito di Aars, percorrendo 188.3 Km in 4h45′24″, alla media di 39.587 Km/h. Ha preceduto di 7″ l’olandese Beukeboom e di 53″ il norvegese Hagen.

TOUR DU SÉNÉGAL

L’algerino Azzedine Lagab si è imposto nella sesta tappa, Somone – Plateau de Diass-Ngaparou, percorrendo 140 Km in 3h28′34″, alla media di 40.275 Km/h. Ha preceduto di 2″ il tedesco Roels e l’olandese De Vries. L’algerino Abdallah Benyoucef è ancora leader della classifica con 57″ sul connazionale Hamza e 1′02″ sul connazionale Mansouri

CARPATHIAN COURIERS RACE U-23 (Ungheria – Rep. Slovacca – Polonia)

Il neozelandese Hamish Schreurs (Klein Constantia) si è imposto nel prologo, circuito di Veszprém (Ungheria), percorrendo 3,3 Km in 3′39″, alla media di 54.247 Km/h. Ha preceduto di 1″ l’olandese Bakker e di 2″ il belga Taminaux. Miglior italiano Matteo Alban (Altopack-Eppela), 35° a 12″. Schreurs è il primo leader della classifica con 1″ su Bakker e 2″ su Taminaux. Miglior italiano Alban, 35° a 12″

Commenta la notizia