Clicca qui per tornare alla Home Page...
Clicca qui per tornare alla Home Page...
Ciclismo
on line
GIOVENTU' PREGIATA a cura di Cristina Manzolini
IL GIRO DI CENT'ANNI FA di M. Facoltosi
Diario di talento*
ISCRIVITI
Parole da cercare
In
Tipo di ricerca
Archivio/1



Miloty Suiveurs
Sito realizzato con

Vuoi un sito esportal?
Altri siti Esportal
Canottaggio Vero
Genoasamp
Liguria Sport

Visita Genova
Zenazone
Home  >  Diario di talento*  >  Giovedý 19 giugno 2003
Giovedý 19 giugno 2003
----------------------
***DIARIO DI TALENTO***
----------------------


-----------------------
ALTRE DUE ORE DI ALLENAMENTO TRANQUILLO
PARLIAMO UN PO' DI PIERI, FORNACIARI, SACCHI, SPEZIALETTI...

-----------------------


Ciao a tutti quanti. Oggi quarto giorno di riposo. Due ore tranquille di allenamento con rapporto agile. Sento di stare bene e di avere recuperato le energie. Vi voglio raccontare ancora qualche piccola esperienza del Giro d'Italia. Di Simoni vi ho detto tante cose. Ma ho imparato molto anche da altri corridori che erano con me al Giro. Pieri e Fornaciari sono due grandi corridori di esperienza che portavano sempre una ventata di allegria e in corsa e anche dopo corsa... Spezialetti e Sacchi mi sono stati anch'essi molto utili: i consigli che mi davano erano soprattutto di stare tranquillo, dosare le energie, correre sempre vicino a Simoni e di ascoltarlo; essere previdente e coprirmi se faceva freddo, mangiare e bere durante la gara. Ancora pi¨ importante, dosarsi con i rapporti, andare sempre agile e non duro... Tanti piccoli accorgimenti, che messi insieme possono fare la differenza. Un grosso saluto.

Damiano Cunego

(Giovedý 19 giugno 2003)


-----------------
- Diario di talento -
-----------------

  Indietro
Il Diario del nostro Damiano Cunego con cui 'Il Ciclismo.it' Ŕ nato e cresciuto


La Redazione

Risultati
Tutti i sondaggi
Copyright © Il Ciclismo
Powered by Zenazone snc - Tel. 010 86.05.630