Clicca qui per tornare alla Home Page...
Clicca qui per tornare alla Home Page...
Ciclismo
on line
GIOVENTU' PREGIATA a cura di Cristina Manzolini
IL GIRO DI CENT'ANNI FA di M. Facoltosi
Diario di talento*
ISCRIVITI
Parole da cercare
In
Tipo di ricerca
Archivio/1



Miloty Suiveurs
Sito realizzato con

Vuoi un sito esportal?
Altri siti Esportal
Canottaggio Vero
Genoasamp
Liguria Sport

Visita Genova
Zenazone
Home  >  Diario di talento*  >  Martedý 15 luglio 2003
Martedý 15 luglio 2003
----------------------
***DIARIO DI TALENTO***
----------------------

-----------------------
AL TOUR PER POCO SACCHI NON INFILA IL SUCCESSO
BRAVO ULLRICH, ESCE DA UNO STOP E STA ANDANDO ALLA GRANDE

-----------------------


Cari lettori,
Oggi al Tour per un soffio non ha vinto Fabio Sacchi, il mio compagno di squadra. Peccato: ma ci rifaremo... Dopo Heras, un altro protagonista della corsa francese di cui vorrei parlare Ŕ Jan Ullrich. Atleta possente, va forte dappertutto, con la sua stazza fisica riesce a fare numeri importanti, e la sua specialitÓ Ŕ la cronometro. A soli 23 anni vinse il suo primo Tour de France e in seguito ha fatto sempre molto bene in Francia, finendo quasi sempre sul podio. Memorabile Ŕ la sua sfida con Pantani nel 1998. Quest'anno ha preso il via dopo un lungo stop e giÓ lo vediamo coi primi sulle salite... Il Tour Ŕ ancora lungo e nell'ultima settimana lo vedremo sicuramente protagonista. Armstrong stesso lo teme pi¨ di altri perchŔ il tedesco Ŕ anche un buon stratega e sa dosare bene le forze. Sono sicuro che potrÓ vincere anche qualche tappa, per chiudere con un signor piazzamento. Come rientro non c'Ŕ proprio male, anzi...


Damiano Cunego

(Martedý 15 luglio 2003)


-----------------
- Diario di talento -
-----------------

  Indietro
Il Diario del nostro Damiano Cunego con cui 'Il Ciclismo.it' Ŕ nato e cresciuto


La Redazione

Risultati
Tutti i sondaggi
Copyright © Il Ciclismo
Powered by Zenazone snc - Tel. 010 86.05.630